Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

La Blue Girl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La☆Blue Girl
Lady Blue.jpg
Fubuki e Miko (Lady Blue) nell'anime
Genereerotico, horror
Manga
AutoreToshio Maeda
EditoreLeed-sha
Targetseinen
1ª edizionedicembre 1989 – 8 marzo 1993
Tankōbon6 (completa)
OAV
La Blue Girl
RegiaKan Fukumoto, Raizo Kitakawa
SoggettoRaizo Kitakawa, Toshio Maeda
Char. designKinji Yoshimoto
MusicheTeruo Takahama
StudioDaiei Co.
1ª edizione26 giugno 1992 – 25 marzo 1994
Episodi6 (completa)
Aspect ratio4:3
Editore it.Yamato Video
1ª edizione it.1995
Episodi it.6 (completa)

La Blue Girl (淫獣学園 Injū gakuen?) è un manga hentai di Toshio Maeda, pubblicato da dicembre 1989 a marzo 1993.

Da esso è stata tratta una serie OAV di sei episodi, prodotti da Daiei Co. tra il 1992 e il 1994. Sono stati realizzati anche tre film live action, di cui uno diretto da Yō Kobayashi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La storia coinvolge vari clan ninja, che combattono continuamente fra di loro. La protagonista femminile è Miko Mido, una giovane ninja in allenamento e prossimo capo del clan Miroku. Questo clan ha il controllo sui Shikima, una perversa razza di demoni affamati di sesso, guidati dal padre di Miko, Lord Shikima. Tuttavia, quando i ladri rubano il patto magico che garantisce al clan questo potere, Miko deve combattere lo Shikima, utilizzando il suo ninjutsu "sessuato" per salvare il mondo. Gli Shikima vivono in una dimensione parallela chiamata il "Mondo Shikima", e bisogna compiere specifici rituali sessuali per viaggiare lì.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Miko Mido (美童 巫女 Midō Miko?)
Miko è l'eroina di tutti gli OAV di La Blue Girl e una kunoichi. È l'ultima discendente della femmina del clan dei ninja Miroku, che è stata in lotta con il clan Suzuka per molte generazioni. Spesso è molto infastidita dall'essere un ninja del sesso e dover usare il suo corpo come arma contro gli avversari. Miko può usare molte tecniche sessuali insolite, come indurire i suoi peli pubici in aghi e sparare ad un avversario, o la tecnica "Nyoninboh", che le permette di gonfiare il suo clitoride delle dimensioni del pene di un uomo e usarlo per suscitare le passioni delle sue donne rivali. Se vengono strappate le ciocche dei suoi capelli, può usarle come aghi per agopuntura per stimolare i punti di piacere erotici del suo avversario. Il suo attacco più potente è "Aoi Tatsumaki" (Blue Whirlwind), in cui i suoi capelli si trasformano in un gigantesco tornado blu, che invariabilmente strappa via tutti i suoi vestiti, anche se la maggior parte dei suoi vestiti è invariabilmente a brandelli quando impiega questo clima tattica comunque. Miko è la figlia di Seikima, il re della Shikima, e di Maria, la regina, che è umana e un'ex donna Miroku. In quanto tale, Miko è un demone mezzosangue e ha il sangue blu dello Shikima, da cui il titolo "La ragazza blu".
Nin-Nin (ニン忍?)
Nin-Nin è un ninja nano, che è sempre incappucciato. È il leale compagno di Miko, ma sessualmente perverso di lei. Gli piace sbirciare quando Miko fa il bagno o si masturba, e irradia di gioia ogni volta che può vederla nuda, o appena vestita, o in qualsiasi fastidioso incontro sessuale con demoni o altri ninja. D'altra parte, prende sul serio il suo ruolo di protettore di Miko e cerca sempre di aiutarla ogni volta che è nei guai, o almeno ogni volta che non è impegnato a registrare i suoi "exploit" per riferimenti futuri.
Fubuki Kai (甲斐 吹雪 Kai Fubuki?)
Un ninja autodidatta, Fubuki Kai vede Miko Mido come suo avversario, poiché desidera dimostrare di essere più talentuosa di lei e più degna del titolo di preside del clan dei ninja Miroku. Dopo essere stata sconfitta da Miko in un duello sessuale, tuttavia, viene adottata dalla Shikima e diventa un'amica di Miko. Quando viene adottata dalla Shikima, viene trasformata in Shikima, dal momento che desidera un potere sufficiente per eguagliare Miko Mido. Ama la sua nuova forma, ma irrita anche Miko, essendo migliore di lei.
Yaku (夜久?)
Yaku è un altro ninja del clan Miroku, che Miko incontra quando decide di recarsi nel villaggio segreto di Miroku. Conan Miko, è l'unica sopravvissuta del massacro di Miroku, causato da Kamiri e Kugutsumen. Yaku è una ragazza potente e potenzialmente molto minacciosa, poiché si trasforma in licantropo durante la luna piena, a meno che non raggiunga un orgasmo in tempo. I suoi attributi più notevoli sono i suoi seni grandi, di cui Miko è invidiosa.
Kamiri (?)
Kamiri era un tempo l'istruttore di artigiani del clan Miroku, ma fu bandita dal clan per tradimento, perché divenne l'amante del ninja rinnegato Kugutsumen. Prima di essere cacciata, è stata anche punita dallo stupro con un fallo spinoso, che le ha lacerato la vagina. Di conseguenza, ha giurato di vendicarsi del clan Miroku. Quando Kamiri ritorna e ruba il tesoro Miroku, la spada magica Jipang, il suo spirito malvagio la possiede e le fa venir voglia di conquistare il Regno Shikima, uccidere il Re Seikima e dominarlo. Per questo ha bisogno di Miko, che è l'unica che sa come arrivarci. Dopo numerosi scontri tra Kamiri, Miko e Yaku, Kamiri viene distrutto dallo spirito malvagio di Jipang.
Kugutsumen (?)
È un ninja rinnegato del clan Suzuka, che è diventato l'amante di Kamiri, l'istruttore di artiglieria Miroku, dopo che è stato in grado di prendere il controllo di lei, quando una goccia del suo seme è entrata nel suo corpo durante un combattimento. È stato lui a uccidere tutti i ninja Miroku, mitragliando le loro vagine e causando emorragie fatali, imitando la loro punizione del suo amante. A causa delle sue ferite e del suo possesso da parte dello spirito malvagio di Jipang, Kamiri si rifiuta di fare sesso con lui e così violenta diverse ragazze. È un avversario difficile per Miko e Yaku, perché spesso le inganna travestendosi, e quindi le attira nelle sue trappole.
Miyu Mido (美童 美夕 Midō Miyu?)
Una sorella maggiore di Miko e un'attrice teatrale, è stata rapita dai demoni del Mondo Shikima ed è stata salvata da sua sorella. Viene rivelato che Miyu non era nata da uno Shikima, ma da un umano, nato dall'unione di un membro del clan Suzuka. Questa squalificava Maria di detenere il titolo di capo del clan Miroku, e fu quindi cacciata via, mentre Miko fu data a sua nonna, per una corretta educazione e addestramento.
Kanako (香菜子?)
Introdotta nel terzo episodio di La Blue Girl Returns, Kanako è una studentessa in una scuola per infermieri. Prima che sua nonna morisse, aveva addestrato Kanako nelle arti carnali, per offrire i suoi servizi a Miko Mido e al clan Miroku. Divenne quindi il suo sogno di essere convocata da Miko, e sviluppò una cotta per lei. Si mise in contatto con gli altri personaggi principali attraverso un sito web, pubblicato da Fubuki, nella ricerca di altri membri del clan Miroku.
Kochō (胡蝶?)
Il leader del clan Mahoroba.
Rokuga (?)
Un altro membro del clan Mahoroba. Posando come nuovo fidanzato di Miyu, riesce a rubare il sigillo di Shikima.
Ruri (瑠璃?)
Compagna di classe di Miko.
Maho (真帆?)
Fratello di Ruri, presentato nel terzo episodio. È amore a prima vista tra lui e Miko, ma lei sogna continuamente d'indossare un vestito strano, un accenno al fatto che fossero amanti nel passato.
Re Shikima (?)
È il padre di Miko. Ha guidato i demoni Shikima per oltre quattrocento anni.
Maria Mido (美童 真璃亜 Midō Maria?)
Maria è la moglie del re Seikima e la madre di Miko.
Vari Shikima e mostri tentacolari
I mostri, che in genere hanno forme irregolari e grottesche, cercano di far raggiungere alle donne l'orgasmo, o di uccidere le donne, o entrambi, a seconda dei vari ordini del giorno e della natura dei mostri. Un poltergeist è raffigurato nel manga come fusione con un kappa, al fine di guarire sé stesso dopo essere stato sconfitto da Miko e Nin-Nin, e quindi commettere una vendetta contro Miko. Il Re Shikima si dice che sia il padre di Miko, ma una maledizione Shikima porta comunque a essere violata, come due esempi.

Manga[modifica | modifica wikitesto]

  • La Blue Girl (淫獣学園 Injū gakuen?) (6 volumi, 1989-1992)

Titoli degli episodi:

  1. La Blue Girl 1 - Destiny (淫獣学園La☆Blue Girl 1 Injuu Gakuen 1?)
  2. La Blue Girl 2 - Evil Ninja Masters (淫獣学園La☆Blue Girl 2 Injuu Gakuen 2?)
  3. La Blue Girl 3 - Lusty Poltergeist (淫獣学園La☆Blue Girl 3 Injuu Gakuen 3?)
  4. La Blue Girl 4 - Desire (淫獣学園La☆Blue Girl 4 Injuu gakuen 4?)
  5. La Blue Girl 5 - Sinful Wrath (淫獣学園La☆Blue Girl 5 Injuu Gakuen 5?)
  6. La Blue Girl 6 - Beastial Beauty (淫獣学園La☆Blue Girl 6 Injuu gakuen 6?)

OAV[modifica | modifica wikitesto]

  • La Blue Girl (淫獣学園 Injû gakuen?) (4 episodi, 1992) è un adattamento del manga originale.

Titoli degli episodi:

  1. La Blue Girl 1 (淫獣学園La☆Blue Girl Injuu Gakuen - La Blue Girl?)
  2. La Blue Girl 2 (淫獣学園La☆Blue Girl 2 Injuu Gakuen - La Blue Girl 2?)
  3. La Blue Girl 3 (淫獣学園La☆Blue Girl 3 色魔殺界の章 Injuu Gakuen 3 - Shikima sakkai no shou?)
  4. La Blue Girl 4 (淫獣学園La☆Blue Girl 4 妖刀淫界の章 Injuu gakuen 4: Youtou inkai no shou?)
  • La Blue Girl (真・淫獣学園 Shin Injuu Gakuen?) (2 episodi, 1993) si adatta alla fine del manga, ed è un prosieguo della conclusione delle avventure di Miko nella prima serie.

Questa volta in nemici sono Kai, un ninja che vuole sconfiggere Miko e reclama il titolo di miglior ninja, e la cybernizzazione dei sopravvissuti del clan dei Suzuka.

Titoli degli episodi:

  1. La Blue Girl 5 (真・淫獣学園La☆Blue Girl Shin Injuu Gakuen?)
  2. La Blue Girl 6 (真・淫獣学園La☆Blue Girl 2 Shin Injuu Gakuen 2?)
  • Lady Blue (淫獣学園EX Inju Gakuen EX?) 4 episodi, 1994.

Una storia originale su due fantasmi, Kyoshiro and Shanahime.

Titoli degli episodi:

  1. The First Love of the Shikima (淫獣学園EX 1 初恋裏色魔篇 Injuu gakuen EX 1: Hatsukoi uchi shikima hen?)
  2. The Curse of the Mysterious Love (淫獣学園EX 2 妖恋呪縛篇 Injuu gakuen EX 2: Youren jubaku hen?)
  3. The Hell of the Cursed Love (淫獣学園 EX 3 邪恋地獄篇 Injuu gakuen EX 3: Yaren jigoku hen?)
  4. The Reincarnation of Sad Love (淫獣学園EX 4 哀恋輪廻篇 Injuu gakuen EX 4: Airen rinne hen?)
  • La Blue Girl Returns (淫獣学園 復活篇 Inju Gakuen Fukkatsu?) (4 episodi, 2001).

La storia tratta del leggendario cervello Shikima, un posto il quale si dice dia il potere totale sull'universo.

Titoli degli episodi:

  • 1 e 2 'Demon Seed'
  • 3 e 4 'Shikima Lust'

Live action[modifica | modifica wikitesto]

  1. Injū gakuen: Shikima-kai no gyakushū (淫獣学園 色魔界の逆襲?) (1994)
  2. Injū gakuen 2: Mashō no hime tanjō jissha hen (淫獣学園2 魔性の娘(こ)誕生?) (1996)
  3. Injū gakuen 3: Kunoichi-gari (淫獣学園3 くノ一狩り?) (1996)

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]