LV-426

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Pianeti di Alien.

LV-426
Lv-426.jpg
La luna LV-426 vista in Alien.
Nome originaleLV-426
Altri nomiAcheron
Tipoluna
Creazione
SagaAlien
IdeatoreRidley Scott
Appare invedi qui
Caratteristiche immaginarie
Dimensioni12.201 km
RazzeUmani (precedentemente)
Xenomorfi
TerrenoRoccioso
Distanza dalla Terra39 anni luce
Periodo rotazione2 ore
Periodo rivoluzione5,07 giorni

LV-426, noto anche come Acheron,[1] è un pianeta immaginario della saga fantascientifica di Alien. Si tratta di una delle tre lune del pianeta Calpamos nel sistema Zeta2 Reticuli ed è situata ad una distanza di 39 anni luce dalla Terra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Oltre le scene[modifica | modifica wikitesto]

Nome[modifica | modifica wikitesto]

Nel film Alien il pianeta non ha un nome. In Aliens - Scontro finale viene rivelato che il suo nome è LV-426. Nella novelization del film viene affermato che la luna è ora conosciuta come Acheron.[1] Lo stesso regista James Cameron ha chiamato il pianeta Acheron nel corso di un'intervista affermando che questo nome potrebbe essere stato dato da uno dei coloni.[2] Il nome Acheron è stato riusato nella novelization di Alien³, anche se, nelle prime edizioni, è stato più volte scritto erratamente "Archeron". Nella novelization di Alien - La clonazione è stato invece riutilizzato il nome "LV-426"

Nella cronologia presente sul sito della Weyland Corp, sito creato come parte della pubblicità per il film Prometheus, il nome del pianeta viene ufficializzato in Acheron LV-426.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella sceneggiatura originale e nella novelization di Alien il diametro del pianeta è indicato come di soli 1.200 km.[3] In Colonial Marines Technical Manual le dimensioni della luna sono state modificate nei più realistici 12.201 km di diametro.
  • Prima della realizzazione del film Prometheus l'LV-426 risultava essere la seconda luna del pianeta Zeta2 Reticuli IV, quarto pianeta della stella Zeta2 Reticuli. Con l'uscita di Prometheus è divenuta una delle tre lune del pianeta Calpamos nel sistema Zeta2 Reticuli.
  • Un pianeta chiamato "LV426" appare nel videogioco Mass Effect: Infiltrator in omaggio alla saga di Alien.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Alan Dean Foster, Aliens, Warner Books, 1986, p. 36.
  2. ^ Filmato audio James Cameron, Origins of Acheron (Blu-ray), 20th Century Fox, 2010.
  3. ^ Alan Dean Foster, Alien, Warner Books, p. 34.