L1 (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L1
ArtistaLuchè
Tipo albumStudio
Pubblicazione19 giugno 2012
Durata41:00
Dischi1
Tracce12
GenereHip house
Hardcore hip hop
EtichettaEdel Italia
ProduttoreD-Ross, Geeno, Luchè, StarTuffo
FormatiCD, download digitale
Luchè - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2014)
Singoli
  1. Appena il mondo sarà mio
    Pubblicato: 3 giugno 2012
  2. Rockstar
    Pubblicato: 10 luglio 2012
  3. Ti voglio
    Pubblicato: 12 settembre 2012
  4. La risposta
    Pubblicato: 19 novembre 2012

L1 è il primo album del rapper Luchè, da solista dopo la sua divisione del duo Co'Sang.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Intro (Bisogno Di Me)
  2. Appena Il Mondo Sarà Mio
  3. Rockstar(feat. Marracash)
  4. Dimmi Che Mi Capirai(feat. Corrado)
  5. On Fire(feat. Club Dogo)
  6. Chi Non Dimentica(feat. Franco Ricciardi)
  7. I Run NA
  8. Lo So Che Non M'Ami(feat. Emis Killa)
  9. La Risposta
  10. Figli Dell'Odio(feat. Fuossera)
  11. Ti Voglio(feat. Da Blonde)
  12. S'Il Vous Plait

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

In alcuni brani di L1, secondo alcuni Luchè fa riferimento al suo ex socio. In Lo so che non m'ami (feat. Emis Killa) scrive in un verso: "Ricordo le prime foto, spregiudicate e ribelli pistole armi e coltelli troppo hardcore per XL adesso urla "venduto" perché mi sono evoluto ma il quartiere non è il mio mondo, mi ha spinto a girare il mondo tu troppo codardo per correre il rischio di perdere quello che hai conosco i miei polli, frà, volatili che non voleranno mai discolparsi accusandomi, spingendomi nella fogna, su di me solo bugie, su di te solo vergogna", con particolare riferimento a "Adesso urla venduto" nel quale richiama il verso di Ntò in Kill Dem All.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Intervista su OnRap.it https://onrapofficial.blogspot.it/2012/12/intervista-luche.html[collegamento interrotto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica