L'uomo che sbancò Montecarlo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'uomo che sbancò Montecarlo
Titolo originaleThe Man Who Broke the Bank at Monte Carlo
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1935
Durata71 min.
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generecommedia
RegiaStephen Roberts
Soggettodal lavoro teatrale di Ilya Surguchev e Frederick Albert Swan
SceneggiaturaNunnally Johnson e Howard Smith
ProduttoreNunnally Johnson e Darryl F. Zanuck
Casa di produzioneTwentieth Century Fox
FotografiaErnest Palmer
MusicheCyril J. Mockridge (non accreditato)
ScenografiaWilliam S. Darling
CostumiGwen Wakeling
Interpreti e personaggi

L'uomo che sbancò Montecarlo (The Man Who Broke the Bank at Monte Carlo) è un film del 1935 diretto da Stephen Roberts.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un giovane nobile russo è stato costretto ad emigrare a Parigi a causa della rivoluzione. Lì fa il tassista e convince altri suoi compatrioti a mettere insieme i loro soldi e giocarli al casinò per vedere se riescono a migliorare le proprie condizioni. Il colpo riesce e Montecarlo viene sbancato, la somma vinta è ingente ed il titolare del casinò mette sulle sue tracce una ragazza perché lo convinca a giocare ancora...

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla 20th Century Pictures. Venne girato in California, a Lake Arrowhead, nella San Bernardino National Forest[1] dal 19 agosto 1935 all'ottobre 1935[2].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Twentieth Century Fox Film Corporation, uscì nelle sale cinematografiche USA il 14 novembre 1935 con il titolo originale The Man Who Broke the Bank at Monte Carlo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema