L'ultimo treno da Mosca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'ultimo treno da Mosca
Titolo originaleKnight Without Armour
Lingua originaleinglese, russo
Paese di produzioneRegno Unito
Anno1937
Durata107 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generedrammatico
RegiaJacques Feyder
Soggettodal romanzo Without Armour di James Hilton
SceneggiaturaLajos Biró

Arthur Wimperis (dialoghi e scenari)

Frances Marion (adattamento)
ProduttoreAlexander Korda
Casa di produzioneLondon Film Productions
FotografiaHarry Stradling Sr.
Jack Cardiff (operatore)
MontaggioFrancis D. Lyon
Effetti specialiNed Mann
MusicheMiklós Rózsa
ScenografiaLazare Meerson
Hal Waller (come Halfdan Waller) (assistente)
CostumiGeorges K. Benda (come Georges Benda)
TruccoTom Shenton (non accreditato)
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'ultimo treno da Mosca (Knight Without Armour) è un film del 1937 diretto da Jacques Feyder. In Italia, è stato distribuito anche con il titolo La contessa Alessandra.

Le musiche originali del film sono firmate da Miklós Rózsa che appare anche in un piccolo ruolo (non accreditato) di pianista. La direzione musicale venne affidata a Muir Mathieson.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In Russia, alla vigilia della I Guerra Mondiale, il corrispondente inglese Ainsley J. Fothergill si infiltra in un gruppo rivoluzionario per conto del governo britannico, grazie alla sua perfetta conoscenza del russo. Arrestato e deportato in Siberia dopo un attentato in cui è coinvolto il suo gruppo, diventa amico di un capo bolscevico e, in seguito allo scoppio della Rivoluzione d'Ottobre, rientra nella Russia Europea con la neonata Armata Rossa.

Nello stesso periodo, la contessa Alessandra Vladinoff, figlia di un ministro zarista bersaglio dell'attentato, sposa un aristocratico ufficiale che muore presto in guerra. La Rivoluzione la sorprende nella sua tenuta di campagna, dove viene presa dalla popolazione insorta e scampa per poco alla morte. Catturata dai bolscevichi, incontra Fothergill che si innamora di lei e si adopera per liberarla.

Nel frattempo è scoppiata la guerra civile e i due devono destreggiarsi tra armate bianche e rosse, prima di raggiungere un'area controllata dalle truppe occidentali e mettersi in salvo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla London Film Productions. Venne girato dal luglio al novembre 1936.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla United Artists Corporation, il film fu presentato in prima a Londra il 1º giugno 1937. Nelle sale cinematografiche USA uscì il 23 luglio, dopo la prima tenuta a New York l'8 luglio[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema