L'ultima tentazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'ultima tentazione di Cristo
Altri titoliL'ultima tentazione
AutoreNikos Kazantzakis
1ª ed. originale1960
GenereRomanzo
Sottogenerereligioso, teologico
Lingua originale greco

L'ultima tentazione di Cristo o L'ultima tentazione è un romanzo scritto da Nikos Kazantzakis, pubblicato nel 1960. Parla della vita di Gesù Cristo dalla sua prospettiva. Il romanzo è stato oggetto di una grande quantità di polemiche a causa della materia.

La tesi centrale del libro è che Gesù, pur privo di peccato, era comunque oggetto di ogni forma di tentazione tra cui: paura, dubbio, depressione e lussuria. Kazantzakis sostiene nella prefazione del romanzo che, affrontando e vincendo tutte le debolezze dell'uomo, Gesù ha lottato per diventare Dio senza mai cedere alle tentazioni della carne.

Versione cinematografica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1988, è stato proposto un adattamento cinematografico del romanzo, altrettanto controverso. L'ultima tentazione di Cristo è stato girato da Martin Scorsese. Willem Dafoe recita Gesù.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]