Lüneburg-Celle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stemma del Ducato di Brunswick-Lüneburg

Lüneburg-Celle fu una divisione dinastica del Ducato di Brunswick-Lüneburg, nel Sacro Romano Impero. Esso esistette dal 1267 al 1705. Anche se il nome era Lüneburg, dal XV secolo la sua capitale fu Celle. È conosciuto anche con il nome di Brunswick-Celle, o semplicemente Celle.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lüneburg venne creata quando il Ducato di Brunswick-Lüneburg venne diviso nel 1267, dal momento che il Duca Giovanni aveva forzato il fratello maggiore, il Duca Alberto, a concedergli un governo in comune. Gli ultimi discendenti della linea maschile derivata da Giovanni si estinsero nel 1369, e scoppiò una guerra di successione tra i duchi di Sassonia e la linea di Wolfenbüttel dei duchi di Brunswick-Lüneburg.

Lüneburg-Celle fu per breve tempo sotto il controllo dei duchi di Sassonia, ma divenne infine possedimento del Wolfenbüttel nel 1388. Nel 1582, il Duca Guglielmo di Lüneburg-Celle ereditò metà della Contea di Hoya, e nel 1585, l'intera Contea di Diepholz. Nel 1633, il Duca ereditò il Principato di Grubenhagen, e nel 1689, il Duca Giorgio Guglielmo acquistò il Ducato di Lauenburg. Dal 1648 in poi, Calenberg venne governata dai fratelli minori o dai nipoti dei duchi di Celle. Nel 1705, Celle venne ereditata da Giorgio Luigi, Duca di Calenberg. Celle e Calenberg rimasero permanentemente parte dell'Elettorato di Hannover.

Duchi di Lüneburg[modifica | modifica wikitesto]

Casa di Lüneburg (I)[modifica | modifica wikitesto]

Casa di Brunswick[modifica | modifica wikitesto]

Casa degli Ascanidi[modifica | modifica wikitesto]

Casa di Brunswick[modifica | modifica wikitesto]

Casa di Lüneburg (II)[modifica | modifica wikitesto]

Interregno
Interregno

Dal 1705 Celle e Calenberg vennero unite nello stato di Hannover sotto il controllo di Giorgio Luigi, nipote di Giorgio Guglielmo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Wilhelm Havemann: Geschichte der Lande Braunschweig und Lüneburg. 3 Bände. Nachdruck. Hirschheydt, Hannover 1974/75, ISBN 3-7777-0843-7 (Originalausgabe: Verlag der Dietrich'schen Buchhandlung, Göttingen 1853-1857) (in tedesco)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN239877272 · GND (DE4036514-1 · WorldCat Identities (EN239877272