László Kish

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

László Kish detto anche Ladislao (Debrecen, 15 febbraio 1904 – ...) è stato un regista e sceneggiatore ungherese che lavorò nel cinema italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Frequentò il Conservatorio d'Arte Drammatica di Budapest e fu nel suo paese attore di prosa, giornalista ed aiuto-regista teatrale. Avvicinatosi al cinema, fu dal 1928 al 1935 in Francia, Inghilterra e Argentina, paesi dove svolse l'attività di aiuto-regista e montatore.

Dal 1940 fu in Italia, dove esordì l'anno dopo alla regia con Il sogno di tutti. Suo film di maggiore rilevanza fu La signorina (1942).

La data di morte non è conosciuta.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA. VV. - Filmlexicon degli autori e delle opere, vol. 3 - Roma, Centro sperimentale di cinematografia, 1958.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]