L'unico e insuperabile Ivan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'unico e insuperabile Ivan
TheOneAndOnlyIvan.png
I protagonisti in una scena del film
Titolo originaleThe One and Only Ivan
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2020
Durata95 min
Rapporto2,35:1
Genereanimazione, commedia, drammatico, avventura, fantastico
RegiaThea Sharrock
Soggettodal romanzo di Katherine Applegate
SceneggiaturaMike White
ProduttoreAllison Shearmur, Angelina Jolie, Brigham Taylor
Produttore esecutivoSue Baden-Powell, Thea Sharrock
Casa di produzioneAllison Shearmur Productions, Jolie Pas Productions, Walt Disney Pictures
Distribuzione in italianoDisney+
FotografiaFlorian Ballhaus
MontaggioBarney Pilling
Effetti specialiNick Davis
MusicheCraig Armstrong
ScenografiaMolly Hughes
CostumiJill Taylor
TruccoNora Robertson
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

L'unico e insuperabile Ivan (The One and Only Ivan) è un film a tecnica mista[1] del 2020 diretto da Thea Sharrock.

La pellicola è l'adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo per bambini del 2012 scritto da Katherine Applegate,[2][3] che racconta la storia vera del gorilla Ivan, nato nei primi anni '60 in Africa Centrale,[4] venduto dai bracconieri a un grande centro commerciale dello stato di Washington e sfruttato come attrazione per i clienti, che fu possibile trasferire allo zoo di Atlanta solo grazie all'intervento di attivisti animalisti.[5]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1973 un gorilla di nome Ivan vive in una gabbia di un centro commerciale in compagnia di Stella, un'anziana elefantessa africana, e di un cane di nome Bob, senza alcun ricordo di come sono giunti fino a lì. Sono di proprietà di Mack, il proprietario del Big Top Mall. Quando Ruby, un'elefantina maltrattata fa la sua comparsa e viene affidata alle cure di Stella, Ivan inizia a prendersi cura di lei e insieme a Julia, la figlia del custode, si adoperano a cambiare le cose al centro commerciale.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 aprile 2014 la Walt Disney Pictures annuncia il progetto, prodotto da Allison Shearmur.[6] Il 6 maggio 2016 è stato scelto Mike Newell come regista, su una sceneggiatura di Mike White.[7] Il 23 marzo 2017 Thea Sharrock prende il posto di Newell, che ha lasciato il progetto.[8]

Nonostante la produttrice Allison Shearmur sia morta il 19 gennaio 2018 compare ugualmente nei titoli di coda del film come produttrice.[9]

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 ottobre 2017 Angelina Jolie si è unita al film sia come produttrice che come doppiatrice dell'elefantessa Stella.[10] Il 15 novembre 2017 è stata scelta Brooklynn Prince per doppiare l'elefantina Ruby.[11]

Il 9 gennaio 2018 Ariana Greenblatt si è unita al cast in un ruolo live-action.[12] Il 23 febbraio 2018 è stato scelto Sam Rockwell per doppiatore Ivan, il gorilla protagonista del film, Bryan Cranston è stato scelto per interpretare il proprietario del circo e Brigham Taylor si è unito come produttore.[13][14] Il 13 marzo 2018 Ramón Rodríguez ha firmato per interpretare il padre del personaggio di Greenblatt.[15] Il 1º maggio 2018 è stato annunciato che Danny DeVito e Helen Mirren doppieranno dei personaggi del film e che anche Indira Varma ed Eleanor Matsuura faranno parte del cast.[16]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono iniziate il 1º maggio 2018 a Lakeland, in Florida,[17][18] e sono proseguite in altre zone della contea di Polk il mese successivo.[19]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene diffuso l'8 luglio 2020,[20] mentre la versione italiana il 6 agosto 2020.[21]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola, inizialmente fissata nelle sale cinematografiche statunitensi per il 14 agosto 2020,[22] è stata distribuita sulla piattaforma Disney+ a partire dal 21 agosto 2020, saltando la distribuzione in sala a causa della pandemia di COVID-19,[23] mentre in Italia dall'11 settembre dello stesso anno sempre su Disney+.[24]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes il film riceve il 70% delle recensioni professionali positive con un voto medio di 6,15 su 10 basato su 110 critiche; il consenso della critica recita: "Un approccio incerto ai temi più oscuri della storia mina la sua posta in gioco emotiva, ma L'unico e insuperabile Ivan offre intrattenimento commovente per gli spettatori più giovani",[25] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 58 su 100 basato su 25 critiche.[26]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'unico e insuperabile Ivan, su Cinematografo.it, 18 agosto 2020. URL consultato il 5 settembre 2020.
  2. ^ Mirko D'Alessio, The One And Only Ivan, il trailer del film con Bryan Cranston ad agosto su Disney+, su badtaste.it, 8 luglio 2020. URL consultato il 9 luglio 2020.
  3. ^ (EN) Q & A with Katherine Applegate, su publishersweekly.com, 8 dicembre 2011.
  4. ^ (EN) Meet Ivan, su zooatlanta.org. URL consultato l'11 ottobre 2020.
  5. ^ (EN) Aged, beloved Ivan the gorilla from Tacoma dies at Atlanta zoo, su seattletimes.com, 21 agosto 2012. URL consultato l'11 ottobre 2020.
  6. ^ (EN) Ethan Anderton, Disney to Adapt Newbery Medal-Winning 'The One and Only Ivan', su firstshowing.net, 9 aprile 2014. URL consultato il 9 luglio 2020 (archiviato l'11 aprile 2014).
  7. ^ (EN) Borys Kit, 'Harry Potter' Director Mike Newell to Tackle 'The One and Only Ivan' for Disney (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 6 maggio 2016. URL consultato il 9 luglio 2020 (archiviato il 7 maggio 2016).
  8. ^ (EN) Dave McNary, Disney Eyes Thea Sharrock to Direct Gorilla Story ‘The One and Only Ivan’, su Variety, 23 marzo 2017. URL consultato il 9 luglio 2020 (archiviato il 6 marzo 2018).
  9. ^ (EN) Dave McNary, Allison Shearmur, ‘Rogue One,’ ‘Hunger Games’ Producer, Dies at 54, su Variety, 20 gennaio 2018. URL consultato il 25 agosto 2020.
  10. ^ (EN) Angelina Jolie Joins the Voice Cast of Disney's "The One and Only Ivan", su The Tracking Board, 16 ottobre 2017. URL consultato il 25 agosto 2020 (archiviato il 2 maggio 2018).
  11. ^ (EN) Justin Kroll, ‘Florida Project’ Breakout Brooklynn Prince Joins Angelina Jolie in ‘One and Only Ivan’, su Variety, 15 novembre 2017. URL consultato il 25 agosto 2020 (archiviato il 22 marzo 2018).
  12. ^ (EN) 'Stuck in the Middle' Actress Joins Angelina Jolie in 'The One and Only Ivan' (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 9 gennaio 2018. URL consultato il 25 settembre 2020.
  13. ^ (EN) Dave McNary, Film News Roundup: Sam Rockwell to Voice Gorilla in Angelina Jolie’s ‘One and Only Ivan’, su Variety, 23 febbraio 2018. URL consultato il 25 agosto 2020 (archiviato il 30 marzo 2018).
  14. ^ (EN) Borys Kit, Bryan Cranston Joins Angelina Jolie in Disney's 'The One and Only Ivan' (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 1º marzo 2018. URL consultato il 25 agosto 2020 (archiviato il 2 marzo 2018).
  15. ^ (EN) Borys Kit, 'Iron Fist' Actor Ramon Rodriguez Joins Angelina Jolie in Disney's 'The One and Only Ivan' (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 13 marzo 2018. URL consultato il 25 agosto 2020 (archiviato il 2 maggio 2018).
  16. ^ (EN) Borys Kit, Helen Mirren, Danny DeVito Join Angelina Jolie in Disney's 'The One and Only Ivan', su The Hollywood Reporter, 1º maggio 2018. URL consultato il 25 agosto 2020 (archiviato il 2 maggio 2018).
  17. ^ (EN) Ledger staff, Disney to film 'One and Only Ivan' scenes at 4 Lakeland locations starting Wednesday, su The Ledger. URL consultato il 25 agosto 2020.
  18. ^ (EN) Dave Trumbore, Filming Starts on Disney's 'The One and Only Ivan' Starring Bryan Cranston, Angelina Jolie, su Collider, 1º maggio 2018. URL consultato il 25 agosto 2020.
  19. ^ (EN) ‘One and Only Ivan’ movie filmed in Lakeland to premiere on Disney+ this month, su Tampa Bay Times, 3 agosto 2020. URL consultato il 25 settembre 2020.
  20. ^ Filmato audio Walt Disney Pictures, The One and Only Ivan - Official Trailer - Disney+, su YouTube, 8 luglio 2020. URL consultato il 9 luglio 2020.
  21. ^ Filmato audio Disney IT, Disney+ - L'Unico e Insuperabile Ivan - In Streaming In Esclusiva dall'11 Settembre, su YouTube, 6 agosto 2020. URL consultato il 25 agosto 2020.
  22. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Disney-Fox Updates Release Schedule: Sets Three Untitled ‘Star Wars’ Movies, ‘Avatar’ Sequels To Kick Off In 2021 & More, su Deadline Hollywood, 7 maggio 2019. URL consultato il 9 luglio 2020.
  23. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, ‘The One And Only Ivan’ Heads To Disney+; ‘Beatles: Get Back’ Moves To 2021 & More: Disney Release Date Changes, su Deadline Hollywood, 12 giugno 2020. URL consultato il 9 luglio 2020.
  24. ^ Beatrice Pagan, L'unico e insuperabile Ivan: la data di uscita su Disney+ e i doppiatori italiani, su Movieplayer.it, 6 agosto 2020. URL consultato il 6 agosto 2020.
  25. ^ (EN) L'unico e insuperabile Ivan, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 25 ottobre 2020. Modifica su Wikidata
  26. ^ (EN) L'unico e insuperabile Ivan, su Metacritic, CBS Interactive Inc. URL consultato il 25 settembre 2020. Modifica su Wikidata
  27. ^ Filmato audio Oscars, 93rd Oscars Nominations, su YouTube, 15 marzo 2021. URL consultato il 15 marzo 2021.
  28. ^ (EN) 'Joker,' 'Mulan,' 'Watchmen' Among HPA Awards Nominees, su The Hollywood Reporter, 22 ottobre 2020. URL consultato il 3 dicembre 2020.
  29. ^ (EN) 2021 EE British Academy Film Awards: The Nominations, su British Academy Film Awards, 9 marzo 2021. URL consultato il 9 marzo 2021.
  30. ^ Davide Stanzione, Critics Choice Super Awards 2021: trionfano Palm Springs, Soul e The Boys. Ecco tutti i vincitori, su Best Movie, 11 gennaio 2021. URL consultato l'11 gennaio 2021.
  31. ^ Andrea Francesco Berni, VES Awards: Soul e The Mandalorian guidano le nomination ai premi per gli effetti visivi, su BadTaste.it, 3 marzo 2021. URL consultato il 3 marzo 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]