L'ultima profezia del mondo degli uomini. L'epilogo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'ultima profezia del mondo degli uomini. L'epilogo
AutoreSilvana De Mari
1ª ed. originale2012
Genereromanzo
Sottogenerefantasy
Lingua originaleitaliano
Ambientazionefantastica
ProtagonistiRankstrail, Rosa Alba, Kail
Preceduto daL'ultima profezia del mondo degli uomini
Seguito da/

L'ultima profezia del mondo degli uomini. L'epilogo è un romanzo fantasy di Silvana De Mari pubblicato da Fanucci Editore nel 2012.

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

Il romanzo è la quinta e ultima puntata della saga iniziata nel 2004 con L'ultimo elfo e poi proseguita l'anno successivo con L'ultimo orco, con Gli ultimi incantesimi nel 2008 e con l'L'ultima profezia del mondo degli uomini nel 2010.

Nel libro si conclude la vicenda di Rankstrail e Rosa Alba impegnati nel portare la pace nel mondo immaginario creato dall'autrice. Dopo aver pacificato il mondo degli Orchi le vicende si spostano alla scoperta di una minaccia ancor più temibile rappresentata dagli Yurdoni. Nelle intenzioni dell'autrice il libro avrebbe dovuto intitolarsi L'ultimo giro della spirale, riprendendo i riferimenti contenuti nella storia alla spirale aurea, trait d'union fra le vicende che si incrociano nella narrazione, ma fu pubblicato dall'editore con un eslicito ma anonimo richiamo al precedente volume.[1]

Un anno prima Silvana De Mari aveva dato alle stampe, sempre per Fanucci, il prequel dell'L'ultimo elfo e dell'intera storia, con il romanzo Io mi chiamo Yorsh.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Silvana De Mari, L'ultima profezia del mondo degli uomini. L'epilogo, 1ª ed., Roma, Fanucci Editore, 2012, pp. 297, ISBN 978-88-347-2118-6.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marina Lenti, L'ultima profezia del mondo degli uomini - L'epilogo, in Fantasy Magazine, 3 dicembre 2012. URL consultato il 3 novembre 2017.