L'isola di Pietro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'isola di Pietro
Paese Italia
Anno 2017 – in produzione
Formato miniserie TV
Genere drammatico, giallo
Puntate 6
Durata 90 min (puntata)
Lingua originale italiano
Rapporto 16:9
Crediti
Regia Umberto Carteni
Interpreti e personaggi
Casa di produzione Lux Vide
Prima visione
Dal 24 settembre 2017
Al 29 ottobre 2017
Rete televisiva Canale 5

L'isola di Pietro è una miniserie televisiva italiana diretta da Umberto Carteni, trasmessa dal 24 settembre 2017 su Canale 5 per sei puntate e prodotta da Lux Vide.[1][2] Del cast principale fanno parte Gianni Morandi, Chiara Baschetti, Michele Rosiello, Alma Noce, Cesare Bocci e Federico Russo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Carloforte, sull’isola di San Pietro è il luogo in cui vive Pietro, un pediatra che, grazie alla sua grande empatia e capacità di comprensione, è diventato un popolare punto di riferimento di questa comunità piccola e apparentemente tranquilla, e dell’ospedale in cui lavora.

Un giorno come tanti, mentre Pietro corre con il suo cane Mirto sulla spiaggia, avviene qualcosa di inaspettato: un’esplosione alla Vecchia Tonnara, dove si sta tenendo una festa organizzata dagli studenti dell’ultimo anno del liceo. Pietro si reca subito nel luogo dell’incidente cercando di soccorrere quanti più ragazzi possibili, mettendo a rischio anche la sua vita. Questo incidente causa la morte di quattro ragazzi del liceo.

Intanto, a Milano, sua figlia Elena, vicecommissario della Polizia di Stato, sta pensando di trasferirsi a Londra con il compagno Giovanni, noto criminologo forense. Il loro proposito sarà improvvisamente annullato da una telefonata che Elena riceve da parte di Ines, preside del Liceo e amica di famiglia, che la informa dell’incidente avvenuto a Carloforte. Elena, così, si precipita a Carloforte, facendo così ritorno all'isola che aveva abbandonato quindici anni prima in seguito alla morte della madre.

Accertatasi che il padre sta bene, Elena pensa di lasciare subito l’isola, ma l’incontro con il vicecommissario che seguirà le indagini, Alessandro, nonché il suo primo amore dal quale si è separato quindici anni prima senza alcun apparente motivo, la convince a trattenersi e a partecipare alle indagini sull'incendio.

Alessandro scopre che l’incendio è stato provocato da un atto doloso e sostiene che una ragazza di quindici anni, più di altri studenti, potrebbe essere coinvolta in questo misterioso incidente: si tratta di Caterina, figlia di Enrico e Grazia, quest’ultima direttrice sanitaria dell’ospedale, cara amica di Pietro e della sua defunta moglie.

I successivi avvenimenti che coinvolgeranno soprattutto Caterina, come la sua fuga di casa, l’atto di bullismo subito da parte dei suoi compagni alla Tonnara, lo svelamento di una gravidanza inattesa in seguito ad una relazione con un compagno del liceo, e così via… alimenteranno sempre più le indagini sulla tragedia così da riuscire a smascherare i vari segreti che diversi personaggi nascondono da molto tempo.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Pietro Sereni, interpretato da Gianni Morandi, è il protagonista della serie, un pediatra dell’ospedale di Carloforte; la sua popolarità, specialmente tra i giovani pazienti dell'ospedale, si deve alla sua grande empatia e capacità di comprensione. Dopo la morte della moglie e il trasferimento della figlia Elena a Milano, Pietro vive in una casa vicino al mare in compagnia del tuttofare Nabil e del cane Mirto. Intrattiene un profondo legame d'amicizia con Ines, la preside del liceo.
  • Elena Sereni, interpretata da Chiara Baschetti, è l’unica figlia di Pietro. Si allontana dal padre a una giovane età perché si sente trascurata da lui, sempre occupato nel suo lavoro. Dopo aver abbandonato l’isola su cui ha vissuto e il suo primo amore, Elena si trasferisce a Milano dove diventa vicequestore. Il suo futuro ideale consiste nell'andare a vivere a Londra insieme al suo compagno Giovanni.
  • Alessandro Ferras, interpretato da Michele Rosiello, è il vicequestore di Carloforte, che un tempo era stato il primo amore di Elena, della quale è ancora un po’ innamorato. Nonostante gli anni passati dalla loro rottura, Alessandro ignora ancora il motivo per cui Elena lo ha lasciato.
  • Annalisa, interpretata da Cosima Coppola, lavora come pubblico ministero e indaga sul caso dell’incendio alla Tonnara. Intrattiene una relazione con Alessandro, dal quale è attratta sin dagli anni del liceo. Al ritorno di Elena sull'isola, però, le cose non rimarranno più come prima.
  • Grazia Rovandi, interpretata da Clotilde Sabatino, è una collega di Pietro e madre di Caterina. La sua vita è profondamente divisa tra il lavoro all'ospedale e le attenzioni per la figlia. Il ritorno di Elena sull'isola metterà in crisi la sua apparente serenità: Elena, infatti, costringerà Grazia ad affrontate un segreto che da anni, seppur in maniera indiretta, occupa la sua vita.
  • Caterina, interpretata da Alma Noce, è la figlia di Grazia Rovandi. Caterina è una giovane promessa del windsurf. Nel periodo in cui è ambientata la serie, Caterina ha problemi relazionali con i suoi compagni, che la renderanno protagonista di un atto di bullismo, l’evento che si pensa sia all'origine dell’esplosione dolosa della Tonnara. A questo problema si aggiungono i problemi sentimentali con Fabrizio (dal quale dice di aspettare un figlio) e la scoperta di essere la figlia segreta di Elena.
  • Ines Fadda, interpretata da Cecilia Dazzi, è una grande amica di Pietro. Il loro legame di amicizia è alimentato soprattutto dal dolore che provano entrambi per la perdita di una persona cara. Ines, infatti, ha perso sua figlia, morta in un tragico incidente, mentre Pietro è rimasto vedovo. Ines è la preside del liceo e, come Pietro, è una persona molto affettuosa e comprensiva con i suoi ragazzi.
  • Giovanni Pavani, interpretato da Cesare Bocci, è un criminologo forense, fidanzato di Elena. Il suo amore per lei è confermato dal supporto e dall'aiuto che le fornisce nel corso delle indagini.
  • Enrico, interpretato da Ninni Bruschetta, è un uomo affettuoso solo in apparenza. Marito di Grazia e padre di Caterina, anche Enrico sarà coinvolto in un segreto che sarà costretto a nascondere.
  • Pinna, interpretato da Cristian Cocco, è ispettore di polizia, collega e collaboratore di Alessandro. Si affeziona molto a Elena in quanto si troverà ad aiutarla nel corso delle indagini.
  • Samuele, interpretato da Pio Stellaccio, è un uomo reduce da un passato di tossicodipendenza, superato grazie all'aiuto e al sostegno del fratello Alessandro e di Pietro. Nel periodo in cui si svolge la serie, Samuele porta avanti con successo l’impresa di famiglia, ma anche lui nasconde un misterioso segreto.

Puntate[modifica | modifica wikitesto]

Episodio Prima TV
Prima puntata 24 settembre 2017
Seconda puntata 1º ottobre 2017
Terza puntata 8 ottobre 2017
Quarta puntata 15 ottobre 2017
Quinta puntata 22 ottobre 2017
Sesta puntata 29 ottobre 2017

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese si sono svolte da settembre a novembre 2016 in Sardegna sull'isola di San Pietro, a Carloforte, a Portoscuso, nell'isola di Sant'Antioco, Calasetta, in altre località del Sulcis-Iglesiente (provincia del Sud Sardegna) e a Cagliari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco Fiction Italiane 2017: calendario partenze, tvblog.it, 7 agosto 2017. URL consultato il 29 agosto 2017.
  2. ^ L'isola di Pietro, Morandi attore tra amore e giallo, ansa.it, 16 agosto 2017. URL consultato il 29 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]