L'indomabile (film 1929)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'indomabile
Poster - Untamed (1929) 02.jpg
Poster del film
Titolo originaleUntamed
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1929
Durata86 min
1.630 metri - 6 rulli) (versione muta)
2.412 metri - 9 rulli) (versione sonora)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,20 : 1
Generedrammatico
RegiaJack Conway
SoggettoCharles E. Scoggins
SceneggiaturaSylvia Thalberg e Frank Butler
Willard Mack (dialoghi)
Lucille Newmark (non accreditata, titoli)
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer (MGM)
FotografiaOliver T. Marsh (con il nome Oliver Marsh)
MontaggioWilliam S. Gray e, non accreditato, Charles Hochberg
ScenografiaCedric Gibbons e Van Nest Polglase
CostumiAdrian
Interpreti e personaggi

L'indomabile (Untamed) è un film del 1929 diretto da Jack Conway.

È il primo film sonoro di Joan Crawford.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alice 'Bingo' Dowling, una bella ragazza che ha sempre vissuto una vita libera e selvaggia ai tropici insieme al padre, alla morte di questi si trova erede di una fortuna costruita con il petrolio. Ben Murchison, un vecchio amico del padre, la porta con sé a New York. Durante il viaggio, Bingo si innamora di Andy, un americano, e vorrebbe sposarlo. Ma Murchison la convince a non avere tanta fretta: la consiglia di aspettare e di perdere nel frattempo le sue maniere selvatiche.

A New York, Bingo diventa una bella donna elegante e raffinata. Sembrerebbe ora che niente possa frapporsi tra lei e la felicità rappresentata da Andy. Ma la ragazza riesce a conquistare definitivamente Andy solo quando quest'ultimo accetta da Murchison un lavoro in Sud America.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM). Venne girato muto e quindi ne venne fatta una versione parlata, con il sonoro sincronizzato. Nel film vennero inserite alcune canzoni, “Chant of the Jungle” di Nacio Herb Brown (musica) e Arthur Freed (parole); e “That Wonderful Something (Is Love)” d Louis Alter (musica) e Joe Goodwin (parole)[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 23 novembre 1929.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Lawrence J. Quirk, The Films of Joan Crawford, The Citadel Press, Secaucus, New Jersey, 1968 ISBN 0-8065-0008-5 Pag. 16, 74-75
  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema