L'impero delle termiti giganti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'impero delle termiti giganti
Titolo originale Empire of the Ants
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1977
Durata 89 min
Genere orrore, fantascienza
Regia Bert I. Gordon
Soggetto H. G. Wells (racconto)
Sceneggiatura Bert I. Gordon
Jack Turley
Produttore Bert I. Gordon
Samuel Z. Arkoff
Casa di produzione Cinema 77
Fotografia Reginald Morris
Montaggio Michael Luciano
Musiche Dana Kaproff
Interpreti e personaggi

L'impero delle termiti giganti (Empire of the Ants) è un film del 1977 diretto da Bert I. Gordon. Il soggetto del film è liberamente ispirato al racconto L'impero delle formiche (Empire of the Ants) di H. G. Wells del 1905 (benché nel titolo italiano si faccia riferimento alle termiti, in realtà i mostri del film sono formiche).

Si tratta del terzo e ultimo film di un ciclo di film ispirati ai testi di H. G. Wells prodotti dalla American International Pictures, ciclo che comprende anche Il cibo degli dei e L'isola del dottor Moreau.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante un viaggio organizzato da un agente immobiliare con dei potenziali clienti, lungo la costa della Florida, il gruppo viene assalito da mostruose creature, che sono formiche giganti, derivate dalle scorie radioattive presenti nella regione. Il gruppo cerca riparo in uno zuccherificio, senza sapere che i colossali insetti hanno il controllo anche dell'edificio.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

« Vagamente ispirato a Wells, il film è occasione per una nuova avventura nel filone del gigantismo, tema prediletto del regista Bert I. Gordon. »

(Fantafilm[1])

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bruno Lattanzi e Fabio De Angelis (a cura di), L'impero delle termiti giganti, in Fantafilm.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]