L'esecuzione dell'imperatore Massimiliano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da L'esecuzione di Massimiliano)
L'esecuzione di Massimiliano (L'Exécution de Maximilien)
L'esecuzione di Massimiliano (L'Exécution de Maximilien)
Autore Édouard Manet
Data 1868
Tecnica olio su tela
Dimensioni 252×305 cm
Ubicazione Städtische Kunsthalle, Mannheim

L'esecuzione di Massimiliano (L'Exécution de Maximilien) è un dipinto a olio su tela realizzato da Édouard Manet nel 1868. È custodito a Mannheim, nel Städtische Kunsthalle.

Il quadro rappresenta l'assassinio di Massimiliano I del Messico avvenuto nel 1867 a causa dell'abbandono delle truppe francesi del Messico. L'imperatore rimasto solo venne catturato dai ribelli e fucilato. La vicenda colpì molto Manet, il quale rappresentò il plotone d'esecuzione messicano con la divisa dei soldati francesi, questi ultimi accusati di aver indirettamente procurato la morte del sovrano. Il dipinto è chiaramente influenzato dall'opera Il 3 maggio 1808 di Francisco Goya.

Contesto storico[modifica | modifica wikitesto]

Massimiliano nacque a Vienna nel 1832, figlio dell'arciduca austriaco Francesco Carlo d'Asburgo Lorena e della principessa Sofia di Baviera. Dopo una breve carriera nella Marina austriaca, fu incoraggiato da Napoleone III a diventare imperatore del Messico, a seguito dell'intervento francese in Messico. Massimiliano arrivò in Messico nel maggio 1864, scortato dai francesi. Durante l'ascesa al potere dovette affrontare un'opposizione significativa dalle forze lealiste del presidente Benito Juárez, tuttavia riuscì, a instaurare un regime imperiale, fortemente voluto dal'imperatore Napoleone III.

Il Secondo Impero messicano collassò subito dopo che Napoleone III ritirò le sue truppe nel 1866. L'imperatore Massimiliano fu catturato nel maggio 1867, fu condannato a morte dalla corte marziale e fu giustiziato dai generali Miguel Miramón e Tomás Mejía il 19 giugno 1867.

L'accaduto inflisse indubbiamente un duro colpo all'onore di Napoleone III presso le corti europee, che tramite il ritiro delle sue truppe dal Messico, provocò inevitabilmente il crollo del debole regime, con la conseguente esecuzione del despota.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN180354549 · LCCN: (ENn98094558 · GND: (DE4328429-2 · BNF: (FRcb12263014f (data)
Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura