L'amore rubato (raccolta di racconti)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'amore rubato
AutoreDacia Maraini
1ª ed. originale2012
Genereraccolta di racconti
Lingua originale italiano

L'amore rubato è una raccolta di racconti di Dacia Maraini pubblicata nel 2012 dalla casa editrice Rizzoli.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'opera racconta otto storie che hanno come tema la violenza fisica e psichica alle donne. Le otto protagoniste sono donne forti che lottano contro mariti, amanti, compagni e amici dalla doppia personalità: uomini per bene agli occhi della gente, ma aguzzini tra le mura domestiche[2].

Marina è caduta per le scale
Marina continua a "cadere dalle scale": è una giustificazione valida soltanto per il Pronto Soccorso.[1]
La bambina Venezia
Venezia è vittima del padre orco, apparentemente genitore modello.[1]
Stupratore premuroso
Giorgia scopre che a volte i delinquenti sono più tutelati delle loro vittime.[1]
Cronaca di una violenza di gruppo
Franci è vittima di una violenza, ma non otterrà giustizia.[1]
Ale e il bambino mai nato
La protagonista è vittima di violenza e vive il conseguente travaglio di una maternità indesiderata.[1]
La sposa segreta
Giusy e Rosaria, sono le "spose segrete" del patrigno, senza ricevere nessun aiuto dall'ignara madre Carmelina.[1]
La notte della gelosia
Angela è vittima del geloso Gesuino.[1]
Anna e il Moro
Un padre racconta il suo doloroso rimorso di non aver capito ed aiutato la figlia Anna, alla fine uccisa dalla violenza di un uomo.[1]

Atri media[modifica | modifica wikitesto]

Dal racconto Cronaca di una violenza di gruppo è stato tratto nel 2012 lo spettacolo teatrale Cronaca di un amore rubato rappresentato dalla Fondazione Teatro della Pergola di Firenze.[3]

Da una rielaborazione dei racconti è stato tratto il film L'amore rubato, prodotto da Anthos Produzioni e Rai Cinema, su soggetto di Giancarlo De Cataldo ed Irish Braschi e sceneggiatura di Irish Braschi e Giorgia Cecere, diretto dal regista Irish Braschi ed interpretato da Elena Sofia Ricci, Stefania Rocca, Gabriella Pession, Chiara Mastalli, Francesco Montanari, Alessandro Preziosi, Elisabetta Mirra, Emilio Solfrizzi, Antonello Fassari, Paola Cultrera, Daniela Terrieri, Massimo Poggio, Antonio Catania, Daniela Poggi, Cecilia Dazzi, Luisa De Santis, Emanuel Caserio.

Il film è uscito nelle sale il 29 Novembre 2016.

È stato trasmesso in prima assoluta TV su Rai Due Mercoledì 22 Novembre alle 23 e 25.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i Maraini (2012)
  2. ^ Salvatore Coccoluto, Donne vittime ne “L’amore rubato” di Dacia Maraini: “L’uomo violento è doppio”, Il fatto quotidiano, 19 settembre 2012.
  3. ^ Roberta Manetti, Firenze: in scena «Cronaca di un amore rubato», dal racconto di Dacia Maraini, su firenzepost.it, 17 novembre 2014. URL consultato il 23 settembre 2015.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura