L'Enfant - Una storia d'amore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'Enfant - Una storia d'amore
L'Enfant.JPG
Una scena del film
Titolo originaleL'Enfant
Paese di produzioneBelgio, Francia
Anno2005
Durata95 min
Rapporto1,66:1
Generedrammatico
RegiaJean-Pierre e Luc Dardenne
SoggettoJean-Pierre e Luc Dardenne
SceneggiaturaJean-Pierre e Luc Dardenne
ProduttoreJean-Pierre e Luc Dardenne, Denis Freyd
Produttore esecutivoOlivier Bronckart
Casa di produzioneLes Films du Fleuve, Archipel 35, RTBF, Scope Invest, Arte France Cinéma
Distribuzione (Italia)BiM Distribuzione
FotografiaAlain Marcoen
MontaggioMarie-Hélène Dozo
ScenografiaIgor Gabriel
Interpreti e personaggi
Premi

L'Enfant - Una storia d'amore (L'Enfant) è un film del 2005 scritto e diretto da Jean-Pierre e Luc Dardenne, vincitore della Palma d'oro come miglior film al 58º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sonia mette al mondo un figlio, ma Bruno, il suo compagno, lo vende di propria iniziativa ad una banda malavitosa nella convinzione di fare una scelta necessaria, dato che la giovane coppia non possiede i mezzi economici per allevare il bambino.

Di fronte alla confessione di Bruno, Sonia ha un malore, viene condotta in ospedale e qui denuncia il compagno alla polizia. Nel frattempo Bruno recupera il bambino, ma i trafficanti lo avvertono che dovrà restituire il doppio del denaro che aveva ricevuto, e lo malmenano per fargli capire che non scherzano.

Sonia viene dimessa dall'ospedale, ma torna a casa col bambino da sola, senza più voler vedere Bruno, il quale cerca di procurarsi il denaro di cui ha bisogno rubando.

Finito in carcere, Bruno riceve la visita di Sonia e insieme a lei scoppia in lacrime.

Location[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato a Seraing, comune della periferia di Liegi, sulle rive della Mosa, dove i fratelli Dardenne sono cresciuti.[2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Awards 2005, festival-cannes.fr. URL consultato il 9 luglio 2011.
  2. ^ A Seraing, les frères Dardenne ont fait fusionner réalité et fiction, su lemonde.fr. URL consultato il 7 agosto 2018.
  3. ^ L'Enfant, su allocine.fr. URL consultato il 7 agosto 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema