Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kyoko Karasuma Y-Files

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kyoko Karasuma Y-Files
烏丸響子の事件簿
(Karasuma Kyoko no jikenbo)
Generepoliziesco, fantasy
Manga
TestiOuji Hiroi
DisegniYusuke Kozaki
EditoreGentosha
RivistaComic Birz
Targetseinen
1ª edizione2002 – 29 febbraio 2012[1]
Periodicitàmensile
Tankōbon10 (completa)
Editore it.Kappa Edizioni - Ronin Manga
1ª edizione it.26 maggio 2011
Volumi it.4 / 10 Completa al 40%

Kyoko Karasuma Y-Files (烏丸響子の事件簿 Karasuma Kyoko no jikenbo?) è un manga giapponese scritto da Ohji Kiroya e disegnato da Yusuke Kozaki. Viene pubblicato dalla Gentosha, sulla rivista Comic Birz, a cadenza mensile dal 2003.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia è ambientata in un futuro prossimo, nel quale gli Oni vivono tra gli umani nascondendo la propria esistenza. Un tempo erano venerati dagli uomini come divinità, ma ora vivono nell'ombra, in miseria rispetto al passato, e nessuno sa della loro esistenza, tranne poche persone ed una sezione speciale della polizia.

Ma gli Oni sono stanchi di rimanere inermi, ed ambientandosi lentamente nella società degli umani, diventando capi di potenti aziende o importanti politici, acquisiscono sempre più potere, fino a quando decidono di rompere un patto millenario stipulato con gli uomini, e dichiarare guerra a coloro che un tempo li veneravano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kyoko Karasuma Y-Files, a marzo l'ultimo volume giapponese della serie in Italia per Ronin Manga, Comicsblog.it, 25 gennaio 2012. URL consultato il 1º luglio 2014.
Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Anime e manga