Kyle Edmund

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kyle Edmund
Edmund RG18 (12) (42978900721).jpg
Kyle Edmund nel 2018
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 188 cm
Peso 83 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 107 – 106 (50,44%)
Titoli vinti 1
Miglior ranking 14º (8 ottobre 2018)
Ranking attuale 69º (18 novembre 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (2018)
Francia Roland Garros 3T (2017, 2018)
Regno Unito Wimbledon 3T (2018)
Stati Uniti US Open 4T (2016)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 2T (2016)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 7 – 14 (33,33%)
Titoli vinti 1
Miglior ranking 143º (7 ottobre 2019)
Ranking attuale 149º (18 novembre 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon 1T (2013, 2014, 2015, 2016, 2017)
Stati Uniti US Open
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 23 novembre 2019

Kyle Edmund (Johannesburg, 8 gennaio 1995) è un tennista britannico.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Junior[modifica | modifica wikitesto]

La svolta della carriera junior per Edmund avviene nel 2011, quando raggiunse nel singolare le semifinali dell'US Open, dove fu sconfitto dal tennista ceco Jiří Veselý. L'anno successivo vinse il suo primo titolo Grande Slam, cioè nel torneo di doppio dell'US Open, in coppia con il portoghese Ferreira Silva. Il duo sconfisse la coppia australiana Nick Kyrgios e Jordan Thompson in finale, dopo aver perso il primo set. Nel 2013, Al Roland Garros, Edmund e Silva vincono il loro secondo Slam Junior, battendo in finale la coppia cilena Christian Garín e Nicolás Jarry.

2020

Inizia il 2020 sul cemento di Doha, venendo eliminato al primo turno dal serbo Filip Krajinović in 3 set.

Si ripresenta la settimana successiva ad Auckland battendo al primo turno lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina in 3 set, agli ottavi l'italiano Andreas Seppi in 2 set ma venendo eliminato nei quarti dall'americano John Isner con il punteggio di 6-7;6-7

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (1)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 21 ottobre 2018 Belgio European Open, Anversa Cemento (i) Francia Gaël Monfils 3-6, 7-62, 7-64

Finali perse (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (1)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 15 aprile 2018 Marocco Grand Prix Hassan II, Marrakech Terra rossa Spagna Pablo Andújar 2-6, 2-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (1)
Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 6 maggio 2018 Portogallo Millennium Estoril Open, Cascais Terra rossa Regno Unito Cameron Norrie Paesi Bassi Wesley Koolhof
Nuova Zelanda Artem Sitak
6-4, 6-2

Tornei minori[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (6)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda tornei minori
Challenger (1)
Futures (5)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 28 ottobre 2012 Stati Uniti Player's Choice Open, Birmingham Terra battuta Stati Uniti Chase Buchanan 7–62, 2–6, 6-4
2. 5 maggio 2013 Stati Uniti Sorensenrealestate.com Tennis Classic, Vero Beach Terra battuta Australia Carsten Ball 6–3, 6–2
3. 10 agosto 2013 Italia Città di Bolzano - Banca di Trento e Bolzano, Bolzano Terra battuta Italia Gianluca Naso 6–3, 6–2
4. 19 gennaio 2014 Stati Uniti Sunrise Terra battuta Giappone Yoshihito Nishioka 6–0, 6–3
5. 17 febbraio 2014 Croazia Zagabria Cemento (i) Croazia Filip Veger 6–2, 7–5
6. 1º febbraio 2015 Cina Hong Kong Challenger Cemento Giappone Tatsuma Itō 6-1, 6-2

Finali perse (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda tornei minori
Challenger (0)
Futures (1)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 11 novembre 2012 Stati Uniti Bluewater Bay Professional Tournament, Niceville Terra battuta Stati Uniti Chase Buchanan 6–3, 64-7, 5-7

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]