Kyah Simon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kyah Simon
2013-06-09 RedStars v Breakers KyahSimon.JPG
Nazionalità Australia Australia
Altezza 164 cm
Peso 63 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Sydney FC
Carriera
Squadre di club1
2008–2009C.C. Mariners C.C. Mariners9 (5)
2009-2013Sydney FC41 (23)
2012-2013Boston Breakers30 (16)
2013-2014West. Sydney W. West. Sydney W.0 (0)
2014-Sydney FC3 (1)
Nazionale
Australia Australia U-20 15 (10)
2007- Australia Australia 54 (13)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 giugno 2015 (club)
21 giugno 2015 (Nazionale)

Kyah Simon (Città di Blacktown, 25 giugno 1991) è una calciatrice australianaattaccante del Sydney e della Nazionale australiana. È la prima calciatrice di etnia aborigena a indossare la maglia della Nazionale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha debuttato in W-League con le Central Coast Mariners contro il Melbourne Victory il 25 ottobre 2008.

Il campionato seguente si trasferisce al Sydney, segnando con la nuova maglia nella partita di esordio della stagione 2009 proprio contro il suo precedente club, il Central Coast Mariners[1].

È stata capocannoniere nella stagione 2010-11 della W-League con 11 reti in 12 gare venendo premiata come Player of the Year, Young Player of the Year e Players Player of the Year[2].

Nell'aprile 2012, è stata ingaggiata dal Boston Breakers per la Women's Premier Soccer League Elite (WPSL Elite), diventando migliore realizzatrice stagionale della squadra con 12 gol fornendo due assist.[3]

Nel 2013, Simon è stata ingaggiata dai Breakers per la National Women's Soccer League.[4][5]

A settembre 2013 Simon è stata ingaggiata dai Western Sydney Wanderers.[6]

Dopo essere stata infortunata per la maggior parte della stagione 2013-14, Simon ritornò al Sydney FC per la stagione successiva[7].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Kyah Simon viene selezionata per vestire la maglia della Nazionale australiana dal 2007 dove debutta, all'età di 16 anni, nell'agosto di quell'anno in un partita disputata contro Hong Kong. Sigla la sua prima rete con la maglia della Matildas nell'incontro vinto sul Brasile nell'edizione 2008 della Coppa della Regina della Pace e nel 2010 è suo il calcio di rigore con cui l'Australia si aggiudica l'edizione 2010 della Coppa delle nazioni asiatiche femminile, primo titolo conquistato dalla nazionale nel torneo.[3]

Simon viene inserita in rosa per disputare il Mondiale di Germania 2011, dove sigla una doppietta nella partita vinta per 2-1 sulla Norvegia con la quale l'Australia accede ai quarti di finale. Grazie alle due reti realizzate durante il torneo Simon risulta la migliore marcatrice della sua squadra, divenendo inoltre il primo giocatore di calcio di etnia aborigena, sia maschile che femminile, a segnare un gol in un torneo mondiale di calcio.[3]

Il 12 maggio 2015 la federazione calcistica dell'Australia la inserisce ufficialmente nella rosa delle atlete a disposizione del selezionatore Alen Stajcic per il Mondiale di Canada 2015.[8]

Durante il torneo Simon realizza tre reti, migliore realizzatrice della sua squadra, segnando una doppietta contro la Nigeria e il gol con cui all'80' l'Australia batte il Brasile accedendo ai quarti di finale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) FourFourTwo, su fourfourtwo.com.
  2. ^ (EN) Kyah Simon, su NO APOLOGIES.
  3. ^ a b c (EN) Kyah Simon, su Boston Breakers. URL consultato il 3 maggio 2013.
  4. ^ (EN) Kyah Simon is returning to the Boston Breakers, su NWSL News. URL consultato il 3 maggio 2013.
  5. ^ (EN) Simon studying Stateside, su Football Federation Australia. URL consultato il 3 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2013).
  6. ^ (EN) Ann Odong, Kyah Simon wanders home to Western Sydney, su The Women's Game, 24 settembre 2013.
  7. ^ (EN) Westfield W-League Squad Bolstered As New Shirt Sponsor Gained, su Football Federation Australia, 29 agosto 2014.
  8. ^ (EN) Westfield Matildas name World Cup squad, su Football Federation Australia, 12 maggio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]