Kurtus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Kurtus
Kurtus indicus.jpg
Kurtus indicus maschio in cui è ben visibile l'uncino occipitale.
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Kurtoidei
Famiglia Kurtidae
Genere Kurtus
Specie

Vedi testo

Kurtus è un genere di pesci ossei marini e d'acqua dolce appartenenti all'ordine Perciformes, unico della famiglia Kurtidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

L'areale della famiglia è ristretto all'Oceano Indiano orientale e all'Oceano Pacifico occidentale. Kurtus indicus è presente lungo le coste asiatiche tra l'India e l'Indonesia mentre K. gulliveri è endemico del nord dell'Australia e della Nuova Guinea. Entrambe le specie sono eurialine e costiere: K. gulliveri è più comune nei grandi fiumi con acque torbide e nei relativi estuari che in mare mentre K. indicus è più schiettamente marino[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I Kurtidae hanno corpo abbastanza alto e compresso lateralmente, con un'evidente gobba dietro la testa. La bocca è abbastanza grande. Le scaglie sono piccole. La pinna dorsale è unica, composta di raggi molli e da alcuni raggi spinosi rudimentali. La pinna anale è lunga con due raggi spiniformi. La pinna caudale è forcuta. La Linea laterale è incompleta e ridotta ad un piccolo tratto immediatamente dietro l'opercolo. In questa famiglia il maschio possiede un uncino occipitale dietro la testa unico tra tutti i pesci[1].

Kurtus gulliveri supera i 60 cm di lunghezza, K. indicus è considerevolmente più piccolo e non raggiunge i 15 cm[2].

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Le uova vengono incubate dal maschio che le trattiene nella regione della nuca con l'uncino occipitale[1].

Generi e specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Scheda da Fishbase. Vedi collegamenti esterni.
  2. ^ a b Lista delle specie da Fishbase. Vedi collegamenti esterni.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci