Kumis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bottiglia e bicchiere di kumis

Il Kumis è una bevanda, tipica di molte popolazioni dell'Asia centrale, ottenuto dalla fermentazione del latte di giumenta.

Il kumis è un derivato del latte simile al kefir, ma prodotto da fermentanti liquidi, a differenza di quanto accade con il kefir, che invece utilizza fermentanti solidi. Poiché il latte di giumenta possiede un contenuto zuccherino superiore a quello del latte di mucca e di capra, il kumis che si ottiene ha un tenore alcolico superiore a quello del kefir.

Tale bevanda è tipica di molti popoli delle steppe centroasiatiche e, a seconda del popolo e della lingua, il kumis assume nomi e viene scritto in maniera diversa.

Nomi[modifica | modifica wikitesto]

Il kumis viene anche scritto come kumiss, koumiss, kymys, kymyz, kumisz, kymyz o qymyz. È scritto kımız in turco, qımız in tataro , қымыз (IPA: [qəmə́z]) in kazaco , кымыз (IPA: [qɯmɯ́z]) in kirghizo, qımıð in baškira , kımıs in lingua sacha (o yakuta), xımıs in tuvano, e qimiz (IPA: [qɨmɨz]) in uzbeco. Il termine russo кумыс deriva dal termine turco kımız.

Ne Il Milione di Marco Polo è chiamato chemisi.

In Mongolia, la bevanda è chiamata ajrag (mongolo: айраг)[1][2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]