Kubrat Pulev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kubrat Pulev
Nazionalità Bulgaria Bulgaria
Altezza 194 cm
Peso 112 kg
Pugilato Boxing pictogram.svg
Categoria Pesi massimi
Carriera
Incontri disputati
Totali 24
Vinti (KO) 23 (12)
Persi (KO) 1 (1)
Pareggiati 0
Palmarès
2012Titolo europeo EBUmassimi
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Bronzo Mianyang 2005 supermassimi
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Bronzo Plvliv 2006 supermassimi
Oro Liverpool 2008 supermassimi
Transparent.png Campionati EU
Oro Madrid 2004 massimi
Argento Cagliari 2005 supermassimi
 

Kubrat Venkov Pulev (in bulgaro: Кубрат Венков Пулев?; Sofia, 4 maggio 1981) è un pugile bulgaro.

È stato campione EBU ed IBF International dei pesi massimi. Il fratello Tervel è anch'egli pugile.

Carriera professionale[modifica | modifica wikitesto]

Pulev compie il suo debutto da professionista il 19 settembre 2009, sconfiggendo il romeno Răzvan Benche via KO tecnico alla seconda ripresa.

Il 15 novembre 2014 Pulev ha finalmente l'opportunità di conquistare un titolo iridato, quando sfida l'allora campione in carica Wladimir Klitschko per la corona IBF dei pesi massimi. Malgrado la sua grande determinazione, il bulgaro subisce l'iniziativa dell'avversario per tutta la durata dell'incontro e viene atterrato per tre volte, prima di soccombere per KO al quinto round.[1]

Il 7 aprile 2016 sconfigge per decisione non unanime il britannico Dereck Chisora.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Boxe, Mondiale massimi: Klitschko sotterra Pulev, Gazzetta dello Sport, 16 novembre 2014. URL consultato il 30 gennaio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]