Kristopher Da Graca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kristopher Da Graca
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 190 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra IFK Göteborg
Carriera
Giovanili
Black and White Flag.svg Hisingsbacka FC
2012-2013 Häcken
2013-2014 Black and White Flag.svg Hisingsbacka FC
2014-2017 Arsenal
Squadre di club1
2017- IFK Göteborg 27 (0)
Nazionale
2015Svezia Svezia U-174 (1)
2015-2016Svezia Svezia U-193 (0)
2020-Svezia Svezia1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 settembre 2019

Kristopher Santos Da Graca (Göteborg, 16 gennaio 1998) è un calciatore svedese, difensore dell'IFK Göteborg.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nativo di Göteborg, ha origini capoverdiane e bosniache.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha trascorso buona parte della propria carriera giovanile all'Hisingsbacka FC, piccolo club dell'area in cui è cresciuto, salvo poi passare brevemente all'Häcken – squadra di cui era stato tifoso da bambino come da lui stesso dichiarato[2] – prima di tornare all'Hisingsbacka FC. Ha svolto anche provini con importanti squadre inglesi come Chelsea, Aston Villa e Tottenham,[3] ma nell'autunno del 2013 è stato l'Arsenal ad aggiudicarsi di fatto il giocatore non ancora sedicenne, con un trasferimento avvenuto ufficialmente nel corso dell'estate successiva una volta terminati gli studi in patria.[4] Con i "Gunners", Da Graca ha firmato un contratto professionistico nel gennaio 2017, al compimento dei 17 anni,[5] tuttavia nel corso della sua permanenza non è mai riuscito a giocare partite ufficiali con la prima squadra.

Terminato il contratto con l'Arsenal, il diciannovenne Da Graca è tornato in Svezia a parametro zero firmando un contratto con l'IFK Göteborg nell'estate del 2017.[6] Nella metà di campionato che rimaneva da lì a fine anno, ha collezionato le sue prime 7 presenze in Allsvenskan. L'anno successivo – sotto la guida del nuovo tecnico Poya Asbaghi – Da Graca ha avuto meno spazio, con sole 4 presenze nell'arco dell'intero campionato 2018: l'allenatore infatti era solito schierare una difesa a tre composta da Carl Starfelt, André Calisir e Sebastian Eriksson, con David Boo Wiklander promosso titolare dopo la partenza di Eriksson.[7]

Da Graca è riuscito a trovare un maggiore impiego durante l'Allsvenskan 2019, imponendosi stabilmente nell'undici di partenza dell'IFK Göteborg (sempre guidato in panchina da Asbaghi) soprattutto nella seconda metà del torneo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Kristopher da Graça o filho de cabo-verdiano que joga no Arsenal, dtudo1pouco.com, 8 aprile 2016.
  2. ^ (SV) Speciellt derby för Da Graca: "När jag växte upp var det bara Häcken", fotbollskanalen.se, 18 agosto 2017.
  3. ^ (SV) Arsenal testar Kristopher Da Graca, fotbolltransfers.com, 20 giugno 2013.
  4. ^ Arsenal, vinta la corsa per De Graca 15enne talento svedese, tuttomercatoweb.com, 9 ottobre 2013.
  5. ^ (EN) Da Graca signs professional contract, arsenal.com, 19 gennaio 2015.
  6. ^ (SV) Blåvitt värvar 19-åring från Arsenal, aftonbladet.se, 20 luglio 2017.
  7. ^ (SV) PÅ FD: ”Jag hoppas verkligen det, hänger på mig själv”, fotbolldirekt.se, 9 febbraio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]