Kris Burton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kris Burton
Christopher Burton cropped.jpg
Burton calcia una punizione durante il Sei Nazioni 2012
Dati biografici
Paese Australia Australia
Altezza 176 cm
Peso 90 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Italia Italia
Ruolo Utility back
Carriera
Attività di club¹
1999-2000 600px Azzurro e Blu con striscia celeste.svg Wanderers
2000-2003 Flag red HEX-CE2931.svg Tristars
2004-2005 Benevento
2005-2006 Leonessa
2006-2008 Rosso con striscia Gialla.png Orléans 34 (322)
2008-2010 I Cavalieri 18 (65)
2010-2013 Benetton Treviso 41 (282)
2013-2014 Newport G.D. 15 (62)
Attività da giocatore internazionale
2007-2013 Italia Italia 21 (87)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 16 maggio 2013

Kristopher Shaun "Kris" Burton (Brisbane, 4 agosto 1980) è un rugbista a 15 italiano di origine australiana, fino a tutta la stagione di Pro12 2012-13 mediano d'apertura del Benetton Treviso.


Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Di madre italiana proveniente dall'Abruzzo, cresciuto nel Queensland (militò dapprima nel Wanderers RFC e a seguire nei Brisbane Tristars[1]), Burton ebbe la sua prima esperienza italiana al Benevento a metà stagione 2004-05[2]; poche presenze furono sufficienti per guadagnarsi la convocazione nell'Italia U-25[2]; nella stagione successiva esordì nel Super 10 con la Leonessa, club bresciano.

Nel 2006 si trasferì in Francia all'Orléans rugby Club, squadra di Fédérale 1 (terza divisione nazionale); nonostante la militanza in una serie inferiore l'allora C.T. della Nazionale maggiore Pierre Berbizier lo convocò per i test estivi in preparazione alla Coppa del Mondo di rugby 2007[3], durante i quali esordì, a Montevideo, contro l'Uruguay, marcando 9 punti.

Pur non compreso nella rosa che poi prese parte alla manifestazione, ebbe l'occasione di riproporsi a livello internazionale anche con il nuovo commissario tecnico Nick Mallett: nel frattempo tornato in Italia, nei Cavalieri di Prato in serie A1, ha preso parte al tour italiano in Australasia del giugno 2009 scendendo in campo nei due test match contro Australia e Nuova Zelanda; nella stagione 2009-10 ha militato in Super 10 con I Cavalieri.

Nell'estate del 2010 fu ingaggiato dal Benetton Treviso in Celtic League; nell'aprile 2013 è stato reso noto che Burton, in scadenza di contratto con il club veneto, ha firmato un ingaggio a partire dalla stagione 2013-14 con i gallesi del Newport Gwent Dragons[4][5]. Un mese più tardi Burton ha anche annunciato il suo ritiro internazionale[6] al fine di potersi dedicare a tempo pieno all'attività di club.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) East Coast Rugby Series Preview, Australian Rugby Union, 6 ottobre 2001. URL consultato il 10 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 28 agosto 2006).
  2. ^ a b Convocazioni Under-25 1º marzo 2005, su air.it. URL consultato il 10 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 29 giugno 2010).
  3. ^ (FR) Bastien Aubert, Berbizier y va fort, in Le Figaro, 18 maggio 2009. URL consultato il 10 marzo 2010.
  4. ^ (EN) Italian ace Burton on his way to Wales as Dragons sign four new players, in Wales on Line, 9 aprile 2013. URL consultato il 15 aprile 2013.
  5. ^ (EN) Kris Burton among four veterans to join Newport-Gwent Dragons, in Sky Sports, 9 aprile 2013. URL consultato il 15 aprile 2013.
  6. ^ (EN) Kris Burton quits Italy before move to Newport Gwent Dragons, in BBC, 7 maggio 2013. URL consultato il 17 maggio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]