Komsomol'skaja-Radial'naja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mosmetro.svg Komsomol'skaja
Комсомо́льская
SL Komsomolskaya 10.jpg
Stazione della metropolitana di Mosca
Gestore Moskovskij metropoliten
Inaugurazione 1935
Stato In uso
Linea Linea Sokol'ničeskaja Moskwa Metro Line 1.svg
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio Komsomolskaja Moskwa Metro Line 5.svg
Mappa di localizzazione: Mosca
Komsomol'skaja
Komsomol'skaja
Metropolitane del mondo

Coordinate: 55°46′35.35″N 37°39′22.21″E / 55.776486°N 37.656169°E55.776486; 37.656169

Komsomol'skaja (in russo: Комсомо́льская?), anche detta Komsomol'skaja-Radial'naja (Комсомольская-Радиальная) per differenziarla dalla stazione omonima sulla Linea Kol'cevaja, è una stazione della Metropolitana di Mosca situata sulla Linea Sokol'ničeskaja. Si trova al di sotto di Piazza Komsomol'skaja, tra le stazioni ferroviarie Leningradskij, Jaroslavskij e Kazanskij. La fermata fu intitolata ai giovani del Komsomol che aiutarono nella costruzione della prima linea della metropolitana.

Komsomol'skaja è stata costruita con il metodo scava-e-copri, con inizio il 3 maggio 1933. Sul sito della costruzione furono costruiti dei ponti temporanei per evitare il blocco del traffico, specialmente per le numerose linee di tram che circolavano nella zona.

Metropolitana di Mosca
Linea 1 — Sokol'ničeskaja
Moskwa Metro Line 14.svg White dot.svg  Bul'var Rokossovskogo
Moskwa Metro Line 14.svg White dot.svg  Čerkizovskaja
White dot.svg  Preobraženskaja ploščad'
White dot.svg  Sokol'niki
White dot.svg  Krasnosel'skaja
Moskwa Metro Line 5.svg White dot.svg  Komsomol'skaja
White dot.svg  Krasnye Vorota
Moskwa Metro Line 6.svgMoskwa Metro Line 10.svg White dot.svg  Čistye Prudy
Moskwa Metro Line 7.svg White dot.svg  Lubjanka
Moskwa Metro Line 2.svg White dot.svg  Ochotnyj Rjad
Moskwa Metro Line 3.svgMoskwa Metro Line 4.svgMoskwa Metro Line 9.svg White dot.svg  Biblioteka Imeni Lenina
White dot.svg  Kropotkinskaja
Moskwa Metro Line 5.svg White dot.svg  Park Kul'tury
White dot.svg  Frunzenskaja
Moskwa Metro Line 14.svg White dot.svg  Sportivnaja
White dot.svg  Vorob'ëvy gory
White dot.svg  Universitet
White dot.svg  Prospekt Vernadskogo
White dot.svg  Jugo-Zapadnaja
White dot.svg  Troparëvo
White dot.svg  Rumjancevo
White dot.svg  Salarjevo
White dot.svg  Filatov Lug
White dot.svg  Prokšino
White dot.svg  Ol'chovaja
White dot.svg  Kommunarka

Le forti piogge dell'estate del 1934 misero in pericolo la costruzione diverse volte, durante una delle quali addirittura si temette il crollo dell'intero sito. Ciononostante, la struttura in cemento della stazione fu completa per il 26 agosto e Komsomol'skaja fu inaugurata come previsto il 15 maggio 1935, insieme alle altre stazioni della linea, e prime in assoluto a Mosca.

A causa della posizione di Komsomol'skaja, al di sotto di un grande hub di transito, la stazione è stata costruita con un'insolita galleria, per poter fronteggiare le folle dell'ora di punta. La stazione presenta alti pilastri ricoperti in calcare rosa e sormontati da capitelli in bronzo che mostrano lo stemma della lega Komsomol. La stazione è stata disegnata da Dmitry Čečulin, e uno dei modelli fu mostrato a Parigi all'Expo 1937.

L'ingresso meridionale della stazione è costruito all'interno della stazione ferroviaria Kazanskij; quello nord è al lato opposto della piazza, tra le stazioni Leningradskij e Jaroslavskij. Quest'ultimo ingresso non è attualmente nella forma originaria, in quanto è stato sostituito con una struttura che serve anche l'ingresso di Komsomol'skaja-Kol'cevaja nel 1952.

Tra Komsomol'skaja e Krasnosel'skaja vi è un piccolo tratto di linea che conduce al deposito Severnoe ("settentrionale") №1. Il 15 ottobre 1934 da questo deposito partì il primo treno che effettuò la prima corsa sulla rete della Metropolitana di Mosca.

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Da questa stazione è possibile effettuare il trasbordo alla stazione Komsomol'skaja, della Linea Kol'cevaja.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]