Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Klášterec nad Ohří

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Klášterec nad Ohří
Città
Klášterec nad Ohří – Stemma Klášterec nad Ohří – Bandiera
Klášterec nad Ohří – Veduta
Localizzazione
StatoRep. Ceca Rep. Ceca
RegioneFlag of Usti nad Labem Region.svg Ústí nad Labem
DistrettoChomutov
Amministrazione
SindacoŠtefan Drozd
Territorio
Coordinate50°23′07″N 13°10′19″E / 50.385278°N 13.171944°E50.385278; 13.171944 (Klášterec nad Ohří)Coordinate: 50°23′07″N 13°10′19″E / 50.385278°N 13.171944°E50.385278; 13.171944 (Klášterec nad Ohří)
Altitudine320 m s.l.m.
Superficie53,80[1] km²
Abitanti15 479[2] (1º gennaio 2011)
Densità287,71 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale431 51
Fuso orarioUTC+1
Codice ČSÚ563129
TargaCV
Cartografia
Mappa di localizzazione: Repubblica Ceca
Klášterec nad Ohří
Klášterec nad Ohří
Klášterec nad Ohří – Mappa
Posizione di Klášterec nad Ohří nel distretto
Sito istituzionale

Klášterec nad Ohří (in tedesco Klösterle an der Eger) è una città della Repubblica Ceca facente parte del distretto di Chomutov, nella regione di Ústí nad Labem, attraversata dal fiume Ohře.

Alcune parti della città sono formate dall'unione dei villaggi di Miřetice (parte moderna della città, con molte case prefabbricate), Ciboušov, Klášterecká Jeseň, Lestkov, Mikulovice, Rašovice, Šumná, Vernéřov, Hradiště, Kunov, Horní Miřetice, Pavlov, Potočná, Suchý Důl, Útočiště, e Velká Lesná.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città fu fondata dai monaci benedettini provenienti da Postoloprty nel XII secolo. Nella città costruirono un monastero, che però andò distrutto nel XIII secolo. Nonostante ciò, l'attuale nome deriva comunque da questa costruzione ('monastero', in ceco klášter, in tedesco Kloster).

Il castello neogotico, lungo il fiume Ohře
La "Sala terrena" barocca
Un salotto all'interno del castello

Il castello di Klášterec[modifica | modifica wikitesto]

Originariamente fu costruito a partire dal 1514 come tipico castello rinascimentale, ma venne ristrutturato diverse volte, fino a raggiungere l'attuale aspetto neogotico con il restauro degli anni 1856-1860 (su disegno dell'architetto Václav Hagenauer).[3]

Davanti al castello si trova la "sala terrena" barocca, con sculture di Jan Brokoff, e un parco all'inglese creato progressivamente a partire dal XIX secolo.

Dopo essere appartenuto per secoli alla famiglia Thun-Hohenstein (alcune tombe di famiglia sono conservate all'interno del castello), il complesso è attualmente di proprietà della città.

Il castello ospita anche il museo della porcellana ceca, con importanti collezioni di porcellana europea, cinese e giapponese, e collezioni di pietre preziose.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Rašovice[modifica | modifica wikitesto]

Rašovice (Raschwitz in tedesco) è un piccolo villaggio che si incontra nella strada fra Klášterec nad Ohří a Kadaň. Rimase il suo nome fino al 1924 (dopo denominato Roch). Dal 1961 il villaggio è parte di Klášterec nad Ohří. Sopra il villaggio è possibile vedere le rovine del castello di Lestkov.

Persone legate a Klášterec nad Ohří[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (XLS), su czso.cz. URL consultato il 15 maggio 2012.
  2. ^ (CSEN) Dati forniti dall'Istituto Statistico Ceco (PDF), su czso.cz. URL consultato il 15 maggio 2012.
  3. ^ (EN) Sito ufficiale del castello, su zamek.klasterec.cz. URL consultato il 7 dicembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN147956369
Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca