Kissed

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kissed
Titolo originaleKissed
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneCanada
Anno1996
Durata78 min
Generedrammatico
RegiaLynne Stopkewich
SoggettoBarbara Gowdy (il racconto We So Seldom Look on Love)
SceneggiaturaLynne Stopkewich, Angus Fraser
FotografiaGregory Middleton
MontaggioJohn Pozer, Peter Roeck, Lynne Stopkewich
MusicheDon MacDonald
Interpreti e personaggi

Kissed è un film del 1996 diretto da Lynne Stopkewich.

Il soggetto è basato su un racconto breve di Barbara Gowdy, dal titolo We So Seldom Look On Love.

È stato presentato nella Quinzaine des Réalisateurs del 50º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ossessionata e attratta dalla morte e dai cadaveri sin da quando era bambina, Sandra viene assunta in qualità di assistente del direttore, il signor Wallis, in una ditta di pompe funebri dove, a stretto contatto ogni giorno con le salme, sviluppa un'insana attrazione verso i cadaveri, arrivando a praticare atti necrofili. Sandra decide di rivelare la sua perversione al nuovo fidanzato Matt, condividendone il segreto. Ma l'ingombrante e insana passione lo fa sentire trascurato, fino a fargli decidere di ricorrere a un folle e risolutivo gesto d'amore, il suicidio, affinché, dopo la morte, Sandra possa occuparsi di lui come non ha voluto fare quando era in vita.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Al Sundance Film Festival, la regista Lynne Stopkewich ha affermato di aver letto la storia originale, We So Seldom Look on Love di Barbara Gowdy in una raccolta di racconti erotici per donne.[2]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

  • "Film messo in immagini dalla regista con toni romantici, tinte pastellate e un calmo distacco da entomologa. M. Parker è una necrofila inquietante e tenera". Commento del dizionario Morandini che assegna al film due stelle su cinque di giudizio.[3]
  • "Una regista che ama il cinema di Jane Campion, ma non possiede la visionarietà necessaria a un argomento così truce e delicato". Commento del dizionario Farinotti che assegna al film due stelle su cinque di giudizio.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Quinzaine 1997, quinzaine-realisateurs.com. URL consultato l'11 agosto 2011.
  2. ^ (EN) Roger Ebert, Kissed Movie Review & Film Summary (1997) | Roger Ebert, su www.rogerebert.com. URL consultato il 15 luglio 2017.
  3. ^ Commento de Il Morandini su Mymovies.it
  4. ^ Pino Farinotti, Il Farinotti 2011

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema