Kipchak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kipchak
Parlato inUngheria, Russia del Nord del Mar del Nero
PeriodoDall'XI al XVII secolo
Locutori
Classificaestinta
Tassonomia
FilogenesiTurca
 Kipchak

Il Kipchak (scritto anche Qypčaq) è una lingua turca estinta, parlata dai kipčaki e capostipite del gruppo linguistico Kipchak.

I discendenti di tale gruppo comprendono la maggior parte delle lingue turche parlate in Europa Orientale e Caucaso.

I kazaki sono i sopravvissuti delle tribu orientali kipčaki che vivevano nel nord Kazakistan a partire dal X secolo. Successivamente tali tribù hanno deciso di migrare per l'oriente europeo dando origine agli attuali idiomi: Tatari di Kazan (prima Bulgari del Volga), Tatari di Astrakhan, Tatari di Crimea (prima Cumani), Carachi e Balcari.

Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica