King of My Castle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
King of My Castle
Artista Wamdue Project
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1998
Durata 3:40 (Original Radio Edit)
Album di provenienza Program Yourself
Genere Electronic dance music
Musica elettronica
Musica house
Tech-house
Musica d'ambiente
Downtempo
Etichetta Strictly Rhythm
Produttore Chris Brann
Wamdue Project - cronologia
Singolo precedente
The Deep EP
(1998)
Singolo successivo
Program Yourself
(1999)

King of My Castle è una canzone del produttore di musica elettronica statunitense Chris Brann (alias Wamdue Project) con la voce di Gaelle Adisson. Pubblicata inizialmente nel 1997 come canzone downtempo, è divenuta una hit internazionale nel 1999, con il remix del produttore house Roy Malone ( Aka Mauro Ferrucci ) . La canzone ha raggiunto le prime posizioni nelle classifiche di diversi paesi, tra cui il primo posto negli Stati Uniti d'America e del Regno Unito. Uno dei due video è composto da spezzoni del film d'animazione giapponese del 1995 Ghost in the Shell.

Il brano in Italia ha raggiunto l'ottava posizione nella classifica dei singoli[1].

"King of My Castle" è stata ripubblicata nel 2009 con nuovi remix di Rowald Steyn, Sander Van Doorn, Mischa Daniëls ed Armin van Buuren[2].

Lista formati[modifica | modifica wikitesto]

CD Singolo
  1. "King Of My Castle" (Roy Malone's King Radio Edit) - 3:40
  2. "King Of My Castle" (S'man's Comin'4 Ya Castle Radio Edit) - 3:11
Maxi CD
  1. "King Of My Castle" (Roy Malone's King Radio Edit) - 3:40
  2. "King Of My Castle" (S'man's Comin'4 Ya Castle Radio Edit) - 3:11
  3. "King Of My Castle" (Original Radio Edit) - 3:40
  4. "King Of My Castle" (Roy Malone's King Mix) - 4:56
  5. "King Of My Castle" (S'man's Comin'4 Ya Castle) - 7:58
  6. "King Of My Castle" (Beef Injection Mix) - 7:31
  7. "King Of My Castle" (Charles Shilling Toboggan Mix) - 6:34

Classifiche e certificazioni musicali[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Certificazioni musicali[modifica | modifica wikitesto]

Paese Certificazione
Norvegia Oro[17]
Regno Unito Argento[18]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica