Kinabatangan (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kinabatangan
Sungai-Kinabatangan Sabah from bridge near BatuTulug.jpg
Il Kinabatangan presso Batu Tulug
StatoMalaysia Malaysia
Lunghezza560 km
Bacino idrografico16 800 km²
NasceMontagne del Sabah sud-occidentale
5°42′N 118°23′E / 5.7°N 118.383333°E5.7; 118.383333
SfociaMare di Sulu
5°18′35″N 117°35′50″E / 5.309722°N 117.597222°E5.309722; 117.597222Coordinate: 5°18′35″N 117°35′50″E / 5.309722°N 117.597222°E5.309722; 117.597222
Mappa del fiume

Il Kinabatangan è il fiume più lungo della Malaysia Orientale nord-orientale (Borneo settentrionale). Nasce nel settore orientale dei monti Witti, dove inizia il suo percorso di 563 km verso nord-est. Attraversando per la maggior parte del suo corso un'ampia pianura, quasi del tutto ricoperta di foreste, il fiume sfocia con un ampio delta nel mare di Sulu tra Sandakan e Kampong Tambisan. Il Kinabatangan è navigabile controcorrente per circa 320 km. Assieme ai suoi affluenti, il Kuamut e il Lokan, è la sola arteria di comunicazione tra le città costiere e le foreste dell'interno.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]