Kimmeridgiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Periodo Epoca Piano Età (Ma)
Cretacico Cretacico inferiore Berriasiano Più recente
Giurassico Giurassico superiore Titoniano 145,5–150,8
Kimmeridgiano 150,8–155,7
Oxfordiano 155,7–161,2
Giurassico medio Calloviano 161,2–164,7
Bathoniano 164,7–167,7
Bajociano 167,7–171,6
Aaleniano 171,6–175,6
Giurassico inferiore Toarciano 175,6–183,0
Pliensbachiano 183,0–189,6
Sinemuriano 189,6–196,5
Hettangiano 196,5–199,6
Triassico Triassico superiore Retico Più antico
Suddivisione del Giurassico secondo la Commissione internazionale di stratigrafia dell'IUGS.[1]

Nella scala dei tempi geologici, il Kimmeridgiano rappresenta il secondo dei tre stadi stratigrafici o età in cui è suddiviso il Giurassico superiore, l'ultima epoca del periodo giurassico.

È compreso tra ~ 155,6 e 150,8 ± 4,0 milioni di anni fa (Ma),[1][2] preceduto dall'Oxfordiano e seguito dal Titoniano, l'ultima età del Giurassico.

Definizioni stratigrafiche e GSSP[modifica | modifica wikitesto]

Lo stadio Kimmeridgiano deriva il suo nome dal villaggio di Kimmeridge, situato nella contea di Dorset in Inghilterra. Il nome fu introdotto nella letteratura scientifica dal geologo svizzero Jules Thurmann nel 1832.[3]

La base del Kimmeridgiano è definita dalla prima comparsa negli orizzonti stratigrafici della specie ammonitica Pictonia baylei.

Il limite superiore, nonché base del successivo Titoniano, è fissato dalla prima comparsa della specie ammonitica Hybonoticeras hybonotum e coincide con la cronozona magnetica M22An.
Gli stratigrafi britannici usavano definire il limite superiore del Kimmeridgiano alla base del Portlandiano, ma la Commissione Internazionale di Stratigrafia nel 2004 ha posizionato il Titoniano come ultimo stadio del Giurassico.[4]

GSSP[modifica | modifica wikitesto]

Il GSSP,[5] il profilo stratigrafico di riferimento della Commissione Internazionale di Stratigrafia, non è ancora stato fissato (2010).

Biozone[modifica | modifica wikitesto]

Nel dominio Tetide, il Kimmeridgiano contiene sette biozone ammonitiche:

Paleontologia[modifica | modifica wikitesto]

†Anchilosauri[modifica | modifica wikitesto]

Ankylosauria del Kimmeridgiano
Taxa Presenza Localizzazione Descrizione Immagine
Morrison Formation, Wyoming, USA Il più piccolo e antico anchilosauro conosciuto. Il cranio era lungo solo 29 centimetri, mentre la lunghezza totale del corpo era compresa fra tre e quattro metri.
Scheletro di Gargoyleosaurus.
  • Mymoorapelta maysi
Morrison Formation, Colorado, USA Anchilosauro primitivo poco conosciuto.

Uccelli[modifica | modifica wikitesto]

Aves del Kimmeridgiano
Taxa Presenza Localizzazione Descrizione Immagine
  • Archaeopteryx lithographica
Ricostruzione del possibile aspetto di un Archaeopteryx lithographica.

†Ornitopodi[modifica | modifica wikitesto]

Ornithopoda del Kimmeridgiano
Taxa Presenza Localizzazione Descrizione Immagine
Dal Kimmeridgiano al ?Berriasiano. Wyoming, USA; Inghilterra; Francia. Il Camptosaurus poteva superare gli otto metri di lunghezza, con un'altezza alle anche di due metri. Era di corporatura robusta e normalmente quadrupede, anche se in grado di muoversi anche su due zampe. Il genere è probabilmente strettamente collegato agli antenati dei dinosauri iguanodontidi e adrosauridi. Era dotato di un becco a pappagallo che utilizzava per nutrirsi di piante cycadaceae.
Othnielosaurus

†Plesiosauri[modifica | modifica wikitesto]

Plesiosauria del Kimmeridgiano
Taxa Presenza Localizzazione Descrizione Immagine
Liopleurodon

†Sauropodi[modifica | modifica wikitesto]

Sauropoda del Kimmeridgiano
Taxa Presenza Localizzazione Descrizione Immagine
  • Amphicoelias
Europasaurus holgeri
  • Europasaurus holgeri

†Stegosauri[modifica | modifica wikitesto]

Stegosauria del Kimmeridgiano
Taxa Presenza Localizzazione Descrizione Immagine
Inghilterra, Francia, Spagna, Portogallo. Stegosauride di grandi dimensioni.
Dacentrurus
Stegosaurus
Upper Shaximiao Formation, Sichuan, Cina. Aveva piccole placche dorsali e grandi aculei sulle scapole lunghi il doppio della palcche scapolari. Si stima che la lunghezza fosse attorno ai quattro metri.
Morrison Formation, Wyoming, USA. Aveva placche alternate sul dorso e quattro aculei sulla coda. Sembra più simile al Dacentrurus che allo Stegosaurus.
Tanzania Lungo quattro metri e con aculei sui fianchi. La lunghezza del femore confrontata al resto delle gambe, indica che si trattava di un animale lento e poco attivo.
Loe-ein Formation, Tibet, Cina. I pochi frammenti noti di un solo scheletro, rendono dubbia l'attribuzione di questo genere.
Kimmeridgiano e inizio del Tithoniano. Morrison Formation, Colorado, Utah, Wyoming, USA. Con una lunghezza di circa nove metri e un'altezza di quattro, lo Stegosaurus è uno dei dinosauri quadrupedi più facilmente identificabili a causa della duplice fila di placche verticali disposte sul suo dorso e le due paia di aculei che sporgevano orizzontalmente alla fine della coda.

†Talattosuchi[modifica | modifica wikitesto]

Thalattosuchia del Kimmeridgiano
Taxa Presenza Localizzazione Descrizione Immagine
D. maximus
Germania Specie tipo di questo genere, diffusa nel tardo Giurassico superiore in Europa occidentale (Inghilterra, Francia, Germania e Svizzera).
Dakosaurus, un coccodrillo marino.
G. suevicus
Germania Piccolo metriorinchide che non superava i tre metri.
Geosaurus, un coccodrillo marino.
  1. M. acutus
  2. M. geoffroyii
  3. M. hastifer
  4. M. palpebrosus
Inghilterra e Francia Carnivoro opportunista che si nutriva di pesci, belemniti, altri animali marini e forse anche di carogne. Raggiungeva una lunghezza di tre metri.
Metriorhynchus, un coccodrillo marino.

† Theropoda[modifica | modifica wikitesto]

Theropoda del Kimmeridgiano
Taxa Presenza Localizzazione Descrizione Immagine
  • Aviatyrannis jurassica
Ceratosaurus
Elaphrosaurus
Torvosaurus
  • Coelurus fragilis
Morrison Formation, Wyoming. Piccolo teropode lungo due metri.
  • Elaphrosaurus bambergi
Tendaguru, Tanzania. Probabilmente un ceratosauro lungo circa sei metri.
  • Stokesosaurus clevelandi
  • Torvosaurus tanneri

Nautiloidi[modifica | modifica wikitesto]

Nautiloidea del Kimmeridgiano
Taxa Presenza Localizzazione Descrizione Immagine
  • Somalinautilus
Nautiloidi fossili.

†Ammoniti[modifica | modifica wikitesto]

Ammoniti del Kimmeridgian
Taxa Presenza Localizzazione Descrizione Immagine
  • Lithacosphinctes
Lithacosphinctes achilles.

†Belemniti[modifica | modifica wikitesto]

Belemniti del Kimmeridgiano
Taxa Presenza Localizzazione Descrizione Immagine
Fossili di piccole belemniti.

Schemi[modifica | modifica wikitesto]

era Mesozoica
periodo Triassico periodo Giurassico periodo Cretacico
periodo Giurassico
Giurassico inferiore Giurassico medio Giurassico superiore
Hettangiano · Sinemuriano · Pliensbachiano · Toarciano Aaleniano · Bajociano · Batoniano · Calloviano Oxfordiano · Kimmeridgiano · Titoniano


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Chronostratigraphic chart 2014, ICS. URL consultato l'11 agosto 2014.
  2. ^ (EN) GeoWhen;Kimmeridgian ICS Stage
  3. ^ Thurmann, J.; 1832: Sur Les Soulèvemens Jurassiques Du Porrentruy: Description Géognostique de la Série Jurassique et Théorie Orographique du Soulèvement, Mémoires de la Société d'histoire naturelle de Strasbourg 1: pp 1–84, F. G. Levrault, Paris.
  4. ^ INTERNATIONAL SUBCOMMISSION ON JURASSIC STRATIGRAPHY, Newsletter 31, Edited by Nicol Morton and Paul Bown, August 2004
  5. ^ Global Boundary Stratotype Section and Point (GSSP) of the International Commission of Stratigraphy, Status on 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gradstein, F.M.; Ogg, J.G. & Smith, A.G.; 2004: A Geologic Time Scale 2004, Cambridge University Press.
  • Thurmann, J.; 1832: Sur Les Soulèvemens Jurassiques Du Porrentruy: Description Géognostique de la Série Jurassique et Théorie Orographique du Soulèvement, Mémoires de la Société d'histoire naturelle de Strasbourg 1: pp 1–84, F. G. Levrault, Paris.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scienze della Terra Portale Scienze della Terra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienze della Terra