Demon Slayer - Kimetsu no yaiba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Kimetsu no yaiba)
Jump to navigation Jump to search
Demon Slayer - Kimetsu no yaiba
鬼滅の刃
(Kimetsu no yaiba)
Demon Slayer - Kimetsu no yaiba.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante i protagonisti Nezuko e Tanjirō Kamado
Genereavventura[1], dark fantasy[2]
Manga
AutoreKoyoharu Gotōge
EditoreShūeisha
RivistaWeekly Shōnen Jump
Targetshōnen
1ª edizione15 febbraio 2016 – in corso
Tankōbon16 (in corso)
Editore it.Star Comics
1ª edizione it.10 aprile 2019 – in corso
Volumi it.3 / 16 Completa al 19%
Testi it.Andrea Maniscalco
Serie TV anime
Demon Slayer
RegiaHaruo Sotozaki
Char. designAkira Matsushima
MusicheGō Shiina, Yuki Kajiura
StudioUfotable
1ª TV6 aprile – 28 settembre 2019
Episodi25 / 26 Completa al 96%
Aspect ratio16:9
Durata ep.24 min
Editore it.Dynit
1º streaming it.VVVVID (sottotitolata)

Demon Slayer - Kimetsu no yaiba (鬼滅の刃 Kimetsu no yaiba?) è un manga scritto e disegnato da Koyoharu Gotōge, e pubblicato sulla rivista Weekly Shōnen Jump della Shūeisha a partire dal 15 febbraio 2016. In occasione del Lucca Comics, Star Comics annuncia l'acquisizione dei diritti per la pubblicazione del manga a partire da aprile 2019.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tanjirō è il primogenito di una famiglia che ha perso il padre. Un giorno visita un'altra città per vendere carbone, ma finisce col passare la notte lì invece di tornare a casa per via di una voce riguardante un demone che di notte vaga per una montagna vicina. Tornato a casa il giorno seguente, trova la sua famiglia sterminata ad eccezione dell'unica superstite (sua sorella), trasformatsi in un demone. Ha così inizio un viaggio con l'obbiettivo di trovare una cura per la sorella.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Protagonisti[modifica | modifica wikitesto]

Tanjirō Kamado (竈門 炭治郎 Kamado Tanjirō?)
Doppiato da: Natsuki Hanae[4]
Protagonista dell'opera. Tanjirō è un ammazzademoni in viaggio con la sorella in cerca di Kibutsuji, padre di tutti i demoni, in cerca di una cura per la sorella. Addestrato da Urokodaki nella tecnica del respiro acquatico, dopo l'addestramento diventa un abile spadaccino e un grande stratega. È un ragazzo di buon cuore e spesso prova tristezza per i demoni e le loro vittime. Il suo ottimismo infinito e la sua natura semplice spesso fanno sì che la gente si diverta con la sua compagnia, ma allo stesso tempo lo mette in contrasto con certe personalità. La sua spada è nera. Ha anche un senso dell'olfatto molto sviluppato. In seguito inizia ad utilizzare la Danza del Dio del Fuoco della sua famiglia come una forma di combattimento più potente, riuscendo anche ad unirla alle tecniche di respirazione dell'acqua per creare uno stile di combattimento più sostenibile.
Nezuko Kamado (竈門 禰豆子 Kamado Nezuko?)
Doppiata da: Akari Kitō[4]
Sorella minore di Tanjirō. Unica sopravvissuta della sua famiglia all'attacco di Muzan Kibutsuji, viene però trasformata da lui in un demone. Conserva tuttavia i ricordi e i sentimenti verso il fratello che frenano i suoi impulsi demoniaci. Divenuta sensibile alla luce solare, viene trasportata in una cassa di legno da suo fratello durante i loro viaggi. In quanto demone, ha diversi poteri, tra cui rigenerazione, forza sovrumana, controllare la propria stazza e una tecnica che fa bruciare il sangue fuori dal suo corpo
Zenitsu Agatsuma (我妻 善逸 Agatsuma Zen'itsu?)
Doppiato da: Hiro Shimono[5]
È un ammazzademoni e compagno di viaggio di Tanjirō. Possiede due personalità molto diverse tra loro. Quella dominante è estremamente insicura e si spaventa facilmente. Quando si trova in grave pericolo sviene e subentra la sua seconda personalità, più dura e spietata. È stato addestrato nella tecnica del respiro del fulmine riuscendo tuttavia ad imparare una sola tecnica. Per questo spesso sminuisce se stesso, nonostante non sia privo di talento. Si unisce a Tanjiro in missione e da allora viaggia insieme a lui, in parte perché ha una cotta per Nezuko. La sua personalità codarda inizialmente lo ostacola, ma in seguito impara a mettere da parte le sue paure e ad agire quando deve. La sua spada è gialla. Ha anche un senso dell'udito molto sviluppato.
Inosuke Hashibira (嘴平 伊之助 Hashibira Inosuke?)
Doppiato da: Yoshitsugu Matsuoka[5]
È un ammazzademoni e compagno di viaggio di Tanjirō. Ha vissuto gran parte della sua vita nei boschi, dove lottava con bestie e demoni. Ha imparato da autodidatta le tecniche del respiro della bestia ed un abile spadaccino con doppia spada. È sfacciato e incline a reagire violentemente. È estremamente muscoloso e robusto, il che contrasta con il suo viso stranamente effeminato, che normalmente nasconde sotto la testa di un cinghiale. A differenza di Tanjiro e Zenitsu, non ha mai ufficialmente preso parte all'esame per diventare ammazzademoni, ma essendosi unito al gruppo di Tanjiro è riconosciuto come uno di essi. Le sue spade sono viola.

Corpo degli amazzademoni[modifica | modifica wikitesto]

Giyū Tomioka (冨岡 義勇 Tomioka Giyū?)
Doppiato da: Takahiro Sakurai[5]
Attuale pilastro dell'acqua e il primo ammazzademoni incontrato da Tanjiro. Inizialmente tenta di uccidere Nezuko, ma cambia idea dopo averla vista proteggere il fratello. Indirizza entrambi da Urokodaki, nella speranza che Tanjiro padroneggi il Respiro dell'Acqua, e segua le sue orme come pilastro, oltre a realizzare il suo obiettivo di curare Nezuko. Non si considera un vero pilastro, nonostante abbia padroneggiato il Respiro dell'Acqua, credendo che uno dei suoi coetanei, Sabito, che morì salvando altri ammazzademoni in addestramento, era quello veramente adatto per il ruolo. Ha sviluppato una tecnica aggiuntiva per il Respiro dell'Acqua, che lui solo conosce.
Sakonji Urokodaki (鱗滝 左近次 Urokodaki Sakonji?)
Doppiato da: Hochu Hotsuka[5]
Un ex pilastro; viene presentato a Tanjiro e Nezuko dal suo allievo Giyu. All'inizio è preoccupato per la natura gentile di Tanjiro, ma accetta di addestrarlo lo stesso. Man mano che l'allenamento prosegue, si avvicina a Tanjiro e Nezuko, e versa lacrime di gioia, quando Tanjiro ritorna vivo dall'esame degli amazzademoni; il primo a farlo, dopo una lunga serie di morti. Da allora ha tenuto d'occhio la loro crescita. Ha dato la sua parola ai Pilastri che se Nezuko dovesse mangiare un umano, allora sia Tanjiro che se stesso l'avrebbero uccisa e poi, si sarebbero uccisi loro stessi, per espiare il peccato.
Sabito (錆兎 Sabito?)
Doppiato da: Yuki Kaji[5]
Uno dei discepoli di Urokodaki. Morì durante un esame per unirsi al corpo degli ammazzademoni, salvando altri studenti che non erano forti come lui, tra cui Giyu. Era particolarmente talentuoso e forte. Il suo spirito consiglia Tanjiro durante il suo addestramento. Sia lui che Makomo furono uccisi da un demone vendicativo che fu catturato da Urokodaki.
Makomo (真菰 Makomo?)
Doppiata da: Ai Kakuma[5]
Una dei discepoli di Urokodaki. Morì durante un esame per unirsi al corpo degli ammazzademoni. Come Sabito, era molto talentuosa. Ha usato la sua velocità a suo vantaggio mentre combatteva. Il suo spirito consiglia Tanjiro durante il suo addestramento. Sia lei che Sabito furono uccisi da un demone vendicativo che fu catturato da Urokodaki.
Genya Shinazugawa (不死川 玄弥 Shinazugawa Genya?)
Doppiato da: Nobuhiko Okamoto[5]
Un amazzademoni che si unisce al corpo nello stesso periodo di Tanjiro e Zenitsu. Individuo duro e impacciato, sembra non importargli nulla eccetto l'uccisione dei demoni. La sua personalità in seguito cambia dopo che combatte insieme a Tanjiro per salvare il Villaggio degli Spadaccini Nascosti. A differenza della maggior parte dei cacciatori di demoni, non è in grado di usare il respiro o la maggior parte degli stili di combattimento con la spada. Piuttosto mangia alcune parti dei demoni che combatte, e attraverso il suo speciale sistema digestivo, ottiene temporaneamente poteri demoniaci. I suoi poteri possono essere maggiori dipendendo dalla forza e dalla quantità del demone che mangia. Quando mangia una parte di un demone, è anche suscettibile alle debolezze di un demone. Porta anche una pistola. Suo fratello, Sanemi Shinazugawa, è l'attuale Pilastro del Vento, e i due hanno una pessima relazione.
Hotaru Haganezuka (鋼鐵塚 蛍 Haganezuka Hotaru?)
Doppiato da: Daisuke Namikawa[5]
Uno degli spadai al servizio del Corpo Ammazza Demoni. Ha creato la spada di Tanjiro. Ha poca attenzione a qualsiasi cosa al di là delle spade e pertanto si infuria ogni volta che Tanjiro rompe o perde la sua spada, calmandosi solo quando gli viene dato del dango.
Kagaya Ubuyashiki (産屋敷 耀哉 Ubuyashiki Kagaya?)
Doppiato da: Toshiyuki Morikawa[6]
Il leader del corpo amazzademoni. Possiede la capacità di mettere gli altri a proprio agio solo con il tono della sua voce e il ritmo delle sue azioni. Possiede inoltre un certo potere di preveggenza che gli consente di evitare situazioni disastrose e gli ha permesso di accumulare una grande quantità di ricchezza e fortuna.
Kanata Ubuyashiki (産屋敷 かなた Ubuyashiki Kanata?)
Doppiata da: Shiori Izawa[6]
Una delle guide incaricate di condurre i candidati all'esame per entrare nel corpo. È quasi identica alla sua controparte e al fratello oltre ad avere i capelli bianchi.
Kiriya Ubuyashiki (産屋敷 輝利哉 Ubuyashiki Kiriya?)
Doppiato da: Aoi Yūki [6]
Una delle guide incaricate di condurre i candidati all'esame per entrare nel corpo. È quasi identico alla sua controparte e sorella, con l'eccezione del colore dei capelli.
Shinobu Kochō (胡蝶 しのぶ Kochō Shinobu?)
Doppiata da: Saori Hayami [6]
L'attuale pilastro degli insetti. È piuttosto fredda e ha sempre un sorriso sul suo volto, indipendentemente dalla situazione in cui si trova. Le piace prendere in giro gli altri e afferma di desiderare che i demoni e umani vadano d'accordo. Nonostante questa affermazione, non esita a uccidere i demoni, non mostrando alcuna compassione nei loro confronti. Inizialmente ha avuto pietà di Nezuko per essere stata trasformata in un demone e si offre di ucciderla senza dolore con il veleno, ma in seguito mostra compassione nei confronti di Nezuko e Tanjiro dopo aver ascoltato la loro storia. La sua spada è appositamente costruita per la sua bassa statura, ed è ricoperta di un veleno a base di glicine in grado di uccidere i demoni.
Kyojuro Rengoku (煉獄 杏寿郎 Rengoku Kyōjurō?)
Doppiato da: Satoshi Hino [7]
L'attuale pilastro della Fiamma. Kyojuro è il figlio maggiore di Shinjuro, il precedente Pilastro della Fiamma fino al suo inaspettato ritiro. Ha un fratello minore che si è allenato al suo fianco fino a quando il padre ha smesso di allenarli. La sua forza viene mostrata quando difende oltre 200 persone dall'essere massacrate dai demoni. Padroneggia la tecnica della respirazione della Fiamma.
Sanemi Shinazugawa (不死川 実弥 Shinazugawa Sanemi?)
Doppiato da: Tomokazu Seki[7]
L'attuale pilastro del vento e fratello maggiore di Genya Shinazugawa. Il suo corpo è coperto di cicatrici, ha un temperamento decisamente impulsivo e non sembra accettare di prendere ordini da nessuno, è fermo sulla posizione di giustiziare al più presto tutti i coloro che sono coinvolti nella storia di Nezuko.
Gyomei Himejima (悲鳴嶼 行冥 Himejima Gyōmei?)
Doppiato da: Tomokazu Sugita[7]
L'attuale pilastro della roccia. Un ex monaco che si prese cura di dei bambini orfani. Dopo che i bambini lo hanno incastrato per omicidio, anche se li ha protetti da un demone, è diventato più spietato, ma anche più attento. All'inizio odia Tanjiro a causa del fatto che Nezuko è un demone, ma in seguito lo rispetta dopo aver capito la sua onestà.
Tengen Uzui (宇髄 天元 Uzui Tengen?)
Doppiato da: Katsuyuki Konishi[7]
L'attuale pilastro del suono. Una persona molto eccentrica, che vuole sempre compiere azioni "sgargianti". Sebbene abbia mostrato un atteggiamento disinteressato e energico nei confronti di alcune persone ha anche un lato premuroso che viene mostrato principalmente verso i suoi cari. Tengen è felicemente sposato con tre donne: Makio, Suma e Hinatsuru.
Mitsuri Kanroji (甘露寺蜜璃 Kanroji Mitsuri?)
Doppiata da: Kana Hanazawa[7]
L'attuale pilastro dell'amore. Ha una personalità molto bizzarra, e una forza sovrumana dovuta al fatto che il suo corpo possiede più muscoli di un umano normale. Essendo stata rifiutata dai suoi precedenti fidanzati per via della sua forza, è alla continua ricerca di un uomo più forte di lei.
Muichiro Tokito (時透 無一郎 Tokitō Muichirō?)
Doppiato da: Kengo Kawanishi[7]
L'attuale pilastro della nebbia, il più giovane dei nove. Ha perennente la testa fra le nuvole e sembra vagare costantemente nel pensiero e non concentrarsi mai su una cosa. Tuttavia, a volte sa anche mostrarsi serio e dedicarsi al suo lavoro di cacciatore di demoni e pilastro della nebbia. Impassibile e talvolta ottuso, Muichiro tende a pensare solo per se stesso e opera solo secondo la sua logica.
Obanai Iguro (伊黒小芭内 Iguro Obanai?)
Doppiato da: Kenichi Suzumura[7]
L'attuale pilastro dei serpenti. Ha la bocca coperta interamente da bende e presenta gli occhi di colore diversi, di cui uno di un giallo acceso, al suo fianco c’è sempre un serpente dalle squame bianche. Si comporta freddamente con tutti, tranne che con Mitsuri, di cui è segretamente innamorato.
Kanao Tsuyuri (栗花落 カナヲ Tsuyuri Kanao?)
Doppiato da:Reina Ueda
Una ammazzademoni che si unisce allo stesso tempo a Tanjiro, Zenitsu e Genya. È la protetta di Shinobu Kochō, l'attuale Pilastro degli Insetti.

Demoni[modifica | modifica wikitesto]

Muzan Kibutsuji (鬼舞辻 無惨 Kibutsuji Muzan?)
Doppiato da: Toshihiko Seki[4]
Il primo demone e l'unico responsabile della creazione di quasi tutti i demoni esistenti nel presente. È il demone più forte e ha numerosi poteri. Comanda una forza diretta di dodici demoni conosciuti come le Dodici Lune Demoniache (十二鬼月 Jū ni Kizuki?), con un marchio della loro appartenenza inciso sui loro occhi. Spesso si traveste da umani diversi, giovani e vecchi, uomini e donne. La sua unica vera debolezza è il sole. Muzan è un individuo spietato che vuole che ogni suo piano sia eseguito alla perfezione. Odia il cambiamento, che vede come una degradazione, pertanto ritiene che la perfezione sia uno stato delle cose in cui non cambia mai nulla.
Tamayo (珠世 Tamayo?)
Doppiata da: Maaya Sakamoto[4]
Una dottoressa di talento trasformata in un demone da Muzan, cosa che l'ha portata ad uccidere e divorare la sua famiglia. Inizia così a disprezzare Muzan e alla fine riesce a modificare le sue cellule per separarsi da lui. Si è ulteriormente modificata per permetterle di sopravvivere con una piccola quantità di sangue e senza carne. Sta cercando di trovare una cura per i demoni, ma richiede del particolare sangue di demone. A tal fine, chiede l'aiuto di Tanjiro, che offre parte del sangue di Nezuko e cerca di prelevare il sangue da uno delle Dodici Lune Demoniache. Può anche creare demoni; l'unico altro demone a poter farlo a parte Muzan, ma insiste solo a farlo per i pazienti morenti che non hanno altra opzione e si assicura che sappiano il prezzo di diventare un demone.
Yushiro (愈ゆ史し郎ろう Yushiro?)
Doppiato da: Daiki Yamashita[4]
Un demone creato da Tamayo. Si prende cura di lei ed è molto protettivo nei suoi confronti. È anche implicito che l'ami. È l'unico demone creato da Tamayo e, in quanto tale, non ha alcun legame con Muzan. Ha bisogno solo di una piccola quantità di sangue per sopravvivere, meno di Tamayo. Ha un potere speciale che gli permette di cancellare la presenza di cose viventi e rendersi invisibile. Questa tecnica non è perfetta e più persone tenta di nascondersi, più è facile trovarli.
Susamaru (朱紗丸 Susamaru?)
Doppiata da: Mikako Komatsu[5]
Una demone che serve direttamente Muzan. Mentre lei crede di essere una delle Dodici Lune Demoniache (i dodici demoni più forti che servono direttamente Muzan), in realtà non è così perché è priva di un numero sul suo occhio; il marchio di una luna demoniaca. Il suo potere risiede in sfere giocattolo, che sono incredibilmente dure e pesanti. Le usa come proiettili insieme all'abilità di Yahaba.
Yahaba (矢や琶は羽ば Yahaba?)
Doppiato da: Jun Fukuyama[5]
Un demone che serve direttamente Muzan. Mentre crede di essere uno delle Dodici Lune Demoniache, in realtà non lo è, perché gli manca un numero sul suo occhio; il marchio di una luna demoniaca. Il suo potere è di manipolare il movimento e la direzione delle cose. Collabora con Susamaru.
Kyogai (響凱 Kyōgai?)
Doppiato da: Junichi Suwabe
Un demone ed ex membro delle Dodici Lune Demoniache. Fu privato del suo numero da Muzan a causa della lenta perdita di capacità di mangiare gli umani e del raggiungimento del suo "limite". Per questo motivo, cerca ossessivamente di guadagnare il suo posto nelle Dodici Lune, attaccando e mangiando umani che passano accanto alla sua casa. Combatte usando i tamburi incastonati nel suo corpo; colpendoli sposta le cose avanti e indietro e cambia le stanze in tutta la casa.
Rui ( Rui?)
Doppiato da: Kōki Uchiyama[8]
Un membro delle Dodici Lune Demoniache, appartenente alle Cinqe Basse Lune, nonché il leader della famiglia dei demoni ragno.
Demone Ragno (Madre) (蜘蛛鬼「母」 Kumooni (Haha)?)
Doppiata da: Ami Koshimizu[8]
Un demone appartenente alla famiglia dei demoni ragno.
Demone Ragno (Fratello maggiore) ((蜘蛛鬼「兄」 Kumooni (Ani)?)
Doppiato da: Showtaro Morikubo[8]
Un demone appartenente alla famiglia dei demoni ragno.
Demone Ragno (Padre) (蜘蛛鬼「父」 Kumooni (Chichi)?)
Doppiato da: Tetsu Inada[8]
Un demone appartenente alla famiglia dei demoni ragno.
Demone Ragno (Sorella maggiore) (蜘蛛鬼「姉」 Kumooni (Ane)?)
Doppiato da: Ryoko Shiraishi[8]
Un demone appartenente alla famiglia dei demoni ragno.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Il manga, scritto e disegnato da Koyoharu Gotouge, ha iniziato la serializzazione sulla rivista Weekly Shōnen Jump di Shūeisha il 15 febbraio 2016[9]. Il primo volume tankōbon è stato pubblicato il 3 giugno 2016[10] e al 4 aprile 2019 ne sono stati messi in vendita in tutto quindici.

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
1Crudeltà
「残酷」 - Zankoku
3 giugno 2016[11]
ISBN 978-4-08-880723-2
10 aprile 2019[12]
ISBN 978-88-226-1315-8
Capitoli
  • 1. Crudeltà (残酷 Zankoku?)
  • 2. Uno sconosciuto (見知らぬ誰か Mi shiranu dare ka?)
  • 3. Devi assolutamente tornare entro l'alba (必ず戻る夜明けまでには Kanarazu modoru yoake made ni ha?)
  • 4. Il diario di Tanjiro - Prima parte (炭治郎日記 • 前編 Tanjirō nikki • Zenpen?)
  • 5. Il diario di Tanjiro - Seconda parte (炭治郎日記 • 後篇 Tanjirō nikki • Kōhen?)
  • 6. Una montagna di mani (山ほどの手が Yamahodo no tega?)
  • 7. Gli spiriti dei morti (亡霊 Bōrei?)
Trama

Tanjiro è il primogenito di una famiglia orfana di padre. In un giorno di compere al villaggio ritarda, e resta a dormire ai piedi della montagna per non incorrere nei demoni. La mattina dopo scopre che la sua famiglia è stata sterminata, tranne che sua sorella Nezuko, che però è diventata un demone senza ricordi e mossa solo dall'istinto animale. Nezuko cerca di mangiare Tanjiro per nutrirsi ma un ammazzademoni di nome Giyu la ferma, e intende ucciderla. Tanjiro non vuole perdere anche Nezuko e implora Giyu di risparmiarla. Quando Nezuko prende le sue difese, Giyu comprende che non è un demone come gli altri e rinuncia alla sua uccisione, indicandogli di cercare un anziano chiamato Urokodaki Sakonji. I due incontrano un demone mangiauomini che assale Tanjiro. Il ragazzo non sa come ucciderlo e mentre ci pensa se ne occupa la luce dell'alba. Il maestro Urokodaki lo rimprovera per la sua lentezza nel prendere decisioni e comincia ad allenarlo, come richiesto da Giyu. Dopo un anno di addestramento, Urokodaki dice a Tanjiro che gli lascerà prendere parte all'esame di selezione degli ammazzademoni se riuscirà a tranciare un masso a meta. Dopo sei messi di tentativi, Tanjiro riesce nell'intento consigliato dagli spiriti di due ragazzi mascherati, Sabito e Makomo. Durante l'esame, Tanjiro si ritrova ad affrontare un demone che serba rancore nei confronti di Urokodaki ed ha ucciso i suoi precedenti allievi, tra cui Sabito e Makomo, e riesce ad eliminarlo.

2Tu sei...[13]
「お前が」 - Omae ga
4 agosto 2016[14]
ISBN 978-4-08-880755-3
12 giugno 2019[15]
ISBN 978-88-226-1316-5
Capitoli
  • 8. Fratellone (兄ちゃん Nii-chan?)[13]
  • 9. Bentornato a casa (おかえり Okaeri?)[13]
  • 10. La palude dei rapimenti (人攫い沼 Hitosarai-numa?)[13]
  • 11. Suggerimenti (暗示 Anji?)[13]
  • 12. Non mi è consentito parlarne (言えない Ienai?)[13]
  • 13. Tu sei... (お前が Omae ga?)[13]
  • 14. La furia di Kibutsuji - L'odore del sangue stregato (鬼舞辻の癇癪・幻惑の血の香り Kibutsuji no kanshaku - Genwaku no chi no kaori?)[13]
  • 15. Il parere di un medico (医師の見解 Ishi no kenkai?)[13]
  • 16. Partita di pallamano (手鞠遊び Temari asobi?)[13]
Trama

Terminato l'esame, Tanjiro torna a casa di Urokodaki, dove viene riascolto con gioia dal maestro e da Nezuko. Quindici giorni dopo, la nuova spada di Tanjiro gli viene consegnata da Haganezuka, uno spadaio, e gli viene indicato il suo primo incarico come cacciatore di demoni, andare in una città a nord-ovest dove le ragazze sono scomparse e uccidere il demone responsabile. Dopo aver compiuto l'incarico, Tanjiro e Nezuko si recano successivamente nella città di Akasuka per scovare dei demoni, ma una volta li Tanjiro fiuta l’odore di Kibutsuji Muzan, il demone che uccise la sua famiglia. Prima che possa attaccarlo, si ferma alla vista della famiglia di questi, cosi Muzan tramuta un passante in un demone per tenerlo occupato. In soccorso di Tanjiro arriva una donna chiamata Tamayo, accompagnata dal giovane Yushiro. Tamayo gli rivela di essere stata trasformata in un demone da Kibutsuji 200 anni prima e ora si dedica alla medicina per trovare un metodo per riportare i demoni alla loro forma umana, e promette di trovare una cura per Nezuko a patto che il cacciatore gli porti più sangue di demone possibile, la tranquillità però dura poco, gli scagnozzi di Kibutsuji hanno trovato il nascondiglio dei medici e iniziano subito ad attaccarli.

3Farsi forza[13]
「己を鼓舞せよ」 - Onore o kobu seyo
4 ottobre 2016[16]
ISBN 978-4-08-880795-9
7 agosto 2019[17]
ISBN 978-88-226-1482-7
Capitoli
  • 17. Il demone dai pattern a forma di freccia (矢印鬼 Yajirushi oni?)[13]
  • 18. Legami maledetti (呪縛 Jubaku?)[13]
  • 19. Per sempre insieme (ずっと一緒にいる Zutto issho ni iru?)[13]
  • 20. Agatsuma Zenitsu (我妻善逸 Agatsuma Zen'itsu?)[13]
  • 21. La casa dei tamburi (鼓屋敷 Tsuzumi yashiki?)[13]
  • 22. L'improvvisa comparsa di un cinghiale (突然の猪 Totsuzen no inoshishi?)[13]
  • 23. Il cinghiale mostra le zanne, Zenitsu dorme (猪は牙を剥き善逸は眠る Inoshishi wa kiba o muki Zen'itsu wa nemuru?)[13]
  • 24. Ex membro dei dodici demoni lunari (元十二鬼月 Moto jū ni kizuki?)[13]
  • 25. Farsi forza (己を鼓舞せよ Onore o kobu seyo?)[13]
Trama

Tanjiro riesce ad eliminare il demone Yahaba, mentre Tamayo, Yushihiro e Nezuko sconfiggono la sua compagna Susumaru. Debellata la minaccia, Tanjiro parte nuovamente con Nezuko. Sulla strada per raggiungere la sua prossima destinazione, Tanjiro incontra il collega ammazza demoni Zenitsu, un ragazzo piuttosto codardo. I due si recano insieme a caccia di un demone, e arrivati ad un casa tra i boschi incontrano dei bambini terrorizzati perché il loro fratello maggiore è stato portato via da un demone e rinchiuso nella casa lì vicino. Tanjiro e Zenitsu decidono di entrare a controllare, ma i bambini in preda alla paura si intrufolano insieme a loro nella casa, e qui i quattro personaggi vengono divisi. Tanjiro si imbatte nel demone che controlla la casa, ma improvvisamente fa la sua apparizione un ragazzo mascherato da cinghiale e armato di due spade che attacca il demone. Mentre Zenitsu dimostra la sua forza inconscia battendo un demone, Tanjiro si ritrova in difficoltà per via delle ferite ricevute precedentemente. Tanjiro elimina infine il demone, ma una volta l'esterno il ragazzo con la maschera da cinghiale li attacca deciso ad eliminare Nezuko.

4La lama più dura[13]
「強靱な刃」 - Kyōjin'na yaiba
2 dicembre 2016[18]
ISBN 978-4-08-880826-0
9 ottobre 2019[19]
ISBN 978-88-226-1547-3
Capitoli
  • 26. Combattimento a mani nude (素手喧嘩 Sutegoro?)[13]
  • 27. Hashibira Inosuke (嘴平伊之助 Hashibira Inosuke?)[13]
  • 28. Convocazione d'emergenza (緊急の呼び出し Kinkyū no yobidashi?)[13]
  • 29. La montagna Natagumo (那田蜘蛛山 Natagumo yama?)[13]
  • 30. Burattini (操り人形 Ayatsuri ningyō?)[13]
  • 31. Chi si farà avanti se non lo farò io? (自分ではない誰かを前へ Jibunde wanai dareka o mae e?)[13]
  • 32. Un odore irritante (刺激臭 Shigeki-shū?)[13]
  • 33. Andare avanti contorcendosi dal dolore (苦しみ、のたうちながら前へ Kurushimi, notauchinagara mae e?)[13]
  • 34. La lama più dura (強靱な刃 Kyōjin'na yaiba?)[13]
Trama

Tanjiro riesce ad immobilizzare, il ragazzo, che si scopre chiamarsi Inosuke, e a stordirlo. Ad interrompere la lotta arriva il corvo del legame di Tanjiro, il quale guida i tre cacciatori verso una locanda sicura, dove vengono accolti da una vecchietta che permette ai tre di pernottare gratis. Dopo essersi riposati, Tanjiro, Zenitsu e Inosuke vengono convocati per una nuova missione, questa volta l’obiettivo sono dei demoni che infestano una foresta in direzione nord-ovest. Tanjiro e Inosuke entrano nella foresta e scoprono che alcuni cacciatori sono controllati da una strana forza che li muove a sua piacemento come fossero marionette, ma un corvo del legame riesce a scappare e a fare rapporto presso la sede dell’organizzazione. Vista la forza del demone per sistemare la faccenda vengono inviati due membri dei Pilastri, i più forti spadaccini del corpo: Giyu e Shinobu Kochi. Tanjiro riesce ad eliminare la demone che controllava i membri del corpo, mentre Zenitsu sconfigge un demone che tramuta gli umani in ragni.

5All'inferno[13]
「地獄へ」 - Jiogoku e
3 marzo 2017[20]
ISBN 978-4-08-881026-3

Capitoli
  • 35. Divisi (散り散り Chirijiri?)[13]
  • 36. Le cose si mettono male (これはやべぇ Kore wa yabē?)[13]
  • 37. Lama spezzata (折れた刀身 Ore ta tōshin?)[13]
  • 38. Vero e falso (本物と偽物 Honmono to nisemono?)[13]
  • 39. Mentre la vita ti scorre davanti agli occhi (走馬灯の中 Sōmatō no naka?)[13]
  • 40. Dio del fuoco (ヒノカミ Hinokami?)[13]
  • 41. Kochou Shinobu (胡蝶しのぶ Kochō Shinobu?)[13]
  • 42. Indietro (後ろ Ushiro?)[13]
  • 43. All'inferno (地獄へ Jiogoku e?)[13]
Trama

Tanjiro e Inosuke vengono attaccati dal “padre”, un demone troppo resistente per essere ferito dalle loro lame, che riesce separare i due giovani cacciatori. Quando Inosuke sta per essere sconfitto, accorre in suo aiuto Giyu, il quale uccide il demone ragno. Dall’altra parte, Tanjiro incontra i restanti due demoni della famiglia, vedendo il fratello maltrattare la sorella, il cacciatore non riesce a trattenere la sua rabbia e inzia il combattimento tra i due, ma il fratello con un semplice filo di ragnatela, riesce a spezzare la lama della katana di Tanjiro. Quando la situazione si stà mettendo male, Nezuko esce di sua iniziativa dal baule e si sacrifica per parare i colpi destinati al fratello. Durante il combattimento Tanjiro ha un flashback dei tempi della sua infanzia, e ricordando una danza insegnatagli dal padre, riesce a risvegliare le tecniche del fuoco. Unendo il fuoco con la nuova abilità di Nezuko, i due fratelli, riescono a espugnare le difese del demone, riuscendo a tagliare prima tutti i suoi fili e successivamente la sua testa. Il colpo però, non è sufficiente ad uccidere il demone, che viene infine ucciso da Giyu. Dopo aver eliminato l'ultimo membro della famiglia, Shinobu attacca Tanjiro e Nezuko per eliminare la ragazz,a che viene pero difesa da Giyu.

6Il processo dei pilastri[13]
「鬼殺隊柱合裁判」 - Kisaitaichū gō saiban
2 maggio 2017[21]
ISBN 978-4-08-881076-8

Capitoli
  • 44. Violazione del regolamento (隊律違反 Tairitsu ihan?)[13]
  • 45. Il processo dei pilastri (鬼殺隊柱合裁判 Kisaitaichū gō saiban?)[13]
  • 46. Oyakata-sama (お館様 Oyakata-sama?)[13]
  • 47. Umpf (プイ Pui?)[13]
  • 48. La tenuta delle farfalle (蝶屋敷 Chō yashiki?)[13]
  • 49. L'efficientissimo addestramento riabilitativo - parte 1 (機能回復訓練・前編 Kinō kaifuku kunren・zenpen?)[13]
  • 50. L'efficientissimo addestramento riabilitativo - parte 2 (機能回復訓練・後編 Kinō kaifuku kunren・kōhen?)[13]
  • 51. Il ritorno delle spade Nichirin (日輪刀還る Nichirin tō gaeru?)[13]
  • 52. Spietato (冷酷無情 Reikokumujō?)[13]
7Combattimento in spazi stretti[13]
「狭所の攻防」 - Kyōsho no kōbō
4 agosto 2017[22]
ISBN 978-4-08-881193-2

Capitoli
  • 53. Tu sei... (君は Kimi wa?)[13]
  • 54. Buonasera, Rengoku-san (こんばんは煉獄さん Konbanwa Rengoku-san?)[13]
  • 55. Il treno dei sogni infiniti (無限夢列車 Mugen yume ressha?)[13]
  • 56. Svegliati (目覚めろ Mezamero?)[13]
  • 57. Impugna la spada (刃を持て Yaiba o mote?)[13]
  • 58. Buongiorno (おはよう Ohayō?)[13]
  • 59. Offesa (侮辱 Bujoku?)[13]
  • 60. Proteggere duecento persone (二百人を守る Ni hyako nin o mamoru?)[13]
  • 61. Combattimento in spazi stretti (狭所の攻防 Kyōsho no kōbō?)[13]
8Il potere dei pilastri e dei membri della luna crescente[13]
「上弦の力・柱の力」 - Jōgen no chikara・hashira no chikara
4 ottobre 2017[23]
ISBN 978-4-08-881212-0

Capitoli
  • 62. L'incubo finisce (悪夢に終わる Akumu ni owaru?)[13]
  • 63. Akaza (猗窩座 Akaza?)[13]
  • 64. Il potere dei pilastri e dei membri della luna crescente (上弦の力・柱の力 Jōgen no chikara・hashira no chikara?)[13]
  • 65. Chi ha vinto? (Jōgen no chikara・hashira no chikara Dare no kachi ka?)[13]
  • 66. Al diffondersi della luce dell'alba (黎明に散る Reimei ni chiru?)[13]
  • 67. Alla ricerca di qualcosa (さがしもの Sagashi mono?)[13]
  • 68. Esperto (使い手 Tsukaite?)[13]
  • 69. Andare avanti, anche se solo un passo alla volta (前へ進もう少しずつで構わないから Mae e susumou sukoshizutsu de kamawanaikara?)[13]
  • 70. Rapimento (人攫い Hitosarai?)[13]
9La grande operazione di infiltrazione nel quartiere a luci rosse[13]
「遊郭潜入大作戦」 - Yūkaku sen'nyū dai sakusen
4 dicembre 2017[24]
ISBN 978-4-08-881283-0

Capitoli
  • 71. La grande operazione di infiltrazione nel quartiere a luci rosse (遊郭潜入大作戦 Yūkaku sen'nyū dai sakusen?)[13]
  • 72. Alla ricerca delle mogli (お嫁さんを探せ Oyomesan o sagase?)[13]
  • 73. Inseguimento (追跡 Tsuiseki?)[13]
  • 74. Daki (堕姫 Daki?)[13]
  • 75. I pensieri di ciascuno di loro (それぞれの思い Sorezore no omoi?)[13]
  • 76. Il posto di ognuno (それぞれの場所で Sorezore no basho de?)[13]
  • 77. Tonante (轟く Todoroku?)[13]
  • 78. Serpeggiando (ぐねぐね Gunegune?)[13]
  • 79. Spiraglio (風穴 Kazaana?)[13]
10Umani e demoni[13]
「人間と鬼」 - Ningen to oni
2 marzo 2018[25]
ISBN 978-4-08-881355-4

Capitoli
  • 80. Valore (価値 Kachi?)[13]
  • 81. Memorie sovrapposte (重なる記憶 Kasanaru kioku?)[13]
  • 82. Umani e demoni (人間と鬼 Ningen to oni?)[13]
  • 83. Trasfigurazione (変貌 Henbō?)[13]
  • 84. Una cosa preziosa (大切なもの Taisetsuna mono?)[13]
  • 85. Urlo disperato (大泣き Ō naki?)[13]
  • 86. Gyuutarou (妓夫太郎 Gyūtarō?)[13]
  • 87. Raduno (集結 Shūketsu?)[13]
  • 88. Il sentiero verso la vittoria (倒し方 Taoshikata?)[13]
11Mischia generale[13]
「混戦」 - Konsen
4 giugno 2018[26]
ISBN 978-4-08-881399-8

Capitoli
  • 89. Mischia generale (混戦 Konsen?)[13]
  • 90. Ti sono debitore (感謝する Kansha suru?)[13]
  • 91. Cambio dei piani (作戦変更 Sakusen henkō?)[13]
  • 92. Verme, scemo, codardo tra i codardi (虫ケラボンクラのろまの腑抜け Mushi kerabonkura noroma no funuke?)[13]
  • 93. Non arrendersi mai (絶対にあきらめない Zettai ni akiramenai?)[13]
  • 94. Fai qualcosa (何とかして Nantoka shite?)[13]
  • 95. Momenti finali (最期 Saigo?)[13]
  • 96. Non importa quante volte dovrò rinascere ancora - parte 1 (何度生まれ変わっても(前編) Nando umarekawatte mo (zenpen)?)[13]
  • 97. Non importa quante volte dovrò rinascere ancora - parte 2 (何度生まれ変わっても(後編) Nando umarekawatte mo (kōhen)?)[13]
12Il raduno delle lune crescenti[13]
「上弦集結」 - Jōgen shūketsu
3 agosto 2018[27]
ISBN 978-4-08-881540-4

Capitoli
  • 98. Il raduno delle lune crescenti (上弦集結 Jōgen shūketsu?)[13]
  • 99. Il sogno di qualcuno (誰かの夢 Dareka no yume?)[13]
  • 100. Andiamo al villaggio!! (いざ行け里へ!! Iza yuke sato e!!?)[13]
  • 101. Discorsi segreti (内緒話 Naisho-banashi?)[13]
  • 102. Ciao, Tokitou-kun (時透くんコンニチハ Tokitō-kun kon'nichiwa?)[13]
  • 103. Yorichi Zeroshiki (緑壱零式 Yoriichi Zeroshiki?)[13]
  • 104. Kotetsu-san (小鉄さん Kotetsu-san?)[13]
  • 105. È fuoriuscito qualcosa (なんか出た Nanka deta?)[13]
  • 106. L'attacco del nemico (敵襲 Tekishū?)[13]
13Transizione completa[13]
「遷移変転」 - Sen'i henten
2 novembre 2018[28]
ISBN 978-4-08-881626-5

Capitoli
  • 107. In modo che... (邪魔 Jama?)[13]
  • 108. Grazie, Tokitou-kun (時透君ありがとう Tokitō-kun arigatō?)[13]
  • 109. Non morire (死なない Shinanai?)[13]
  • 110. Fruscii nel capannone abbandonato (あばら屋でこそこそ Abaraya de kosokoso?)[13]
  • 111. Arie di un artista (芸術家気取り Geijutsuka kidori?)[13]
  • 112. Transizione completa (遷移変転 Sen'i henten?)[13]
  • 113. Spada rossa (赫刀 Gakutō?)[13]
  • 114. Voglia di essere accettato (認められたかった Mitome raretakatta?)[13]
  • 115. Essere un pilastro (柱に Hashira ni?)[13]
14Il Mu in Muichirou[13]
「無一郎の無」 - Muichirō no mu
4 gennaio 2019[29]
ISBN 978-4-08-881695-1

Capitoli
  • 116. Pura malvagità (極悪人 Gokuaku nin?)[13]
  • 117. Forgiatore (刀鍛冶 Katanakaji?)[13]
  • 118. Il Mu in Muichirou (無一郎の無 Muichirō no mu?)[13]
  • 119. Rinascita (よみがえる Yomigaeru?)[13]
  • 120. Resa dei conti (悪口合戦 Waruguchi gassen?)[13]
  • 121. Situazione innaturale (異常事態 Ijō jitai?)[13]
  • 122. Eccitazione momentanea (それは一時的な興奮状態 Sore wa ichiji-tekina kōfun jōtai?)[13]
  • 123. I ricordi di Kanroji Mitsuri (甘露寺蜜璃の走馬灯 Kanroji Mitsuri no sōmatō?)[13]
  • 124. Non essere stupido (いい加減にしろ バカタレ Īkagen'nishiro bakatare?)[13]
15Il sole sorge e la luce risplende[13]
「彼は誰時・朝ぼらけ」 - Kahataredoki asaborake
4 aprile 2019[30]
ISBN 978-4-08-881799-6

Capitoli
  • 125. L'alba inquietante (迫る夜明け Semaru yoake?)[13]
  • 126. Il sole sorge e la luce risplende (彼は誰時・朝ぼらけ Kahataredoki asaborake?)[13]
  • 127. Rombi di successo (勝利の鳴動 Shōri no meidō?)[13]
  • 128. Per favore, informaci (御教示願う Gokyōji negau?)[13]
  • 129. Ottenere il marchio... (痣の者になるためには Aza no mono ni naru tame ni wa?)[13]
  • 130. Luogo di appartenenza (居場所 Ibasho?)[13]
  • 131. Ospite (来訪者 Raihōsha?)[13]
  • 132. Allenamento alla massima potenza (全力訓練 Zenryoku kunren?)[13]
  • 133. Benvenuto... (ようこそ... Yōkoso...?)[13]
16Indistruttibile[13]
「不滅」 - Fumetsu
4 luglio 2019[31]
ISBN 978-4-08-881867-2

Capitoli
  • 134. Azioni ripetitive (反復動作 Hanpuku dōsa?)[13]
  • 135. Himejima Gyoumei (悲鳴嶼 行冥 Himejima Gyōmei?)[13]
  • 136. Movimento (動く Ugoku?)[13]
  • 137. Indistruttibile (不滅 Fumetsu?)[13]
  • 138. Svolta improvvisa (急転 Kyūten?)[13]
  • 139. Caduta (落ちる Ochiru?)[13]
  • 140. Inizia la battaglia finale (決戦の火蓋を切る Kessen no hibuta wo kiru?)[13]
  • 141. Vendetta ( Kataki?)[13]
  • 142. Pilastro degli insetto, Shinobu Kochou (蟲柱・胡蝶しのぶ Mushi hashira, Kochō Shinobu?)[13]
174 ottobre 2019[32]
ISBN 978-4-08-882080-4

Capitoli non ancora in formato tankōbon[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti capitoli sono apparsi su Weekly Shōnen Jump in Giappone ma non sono ancora stati stampati in formato tankōbon. Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata.

  • 143. Ira (怒り Ikari?)[13]
  • 144. Successori (受け継ぐ者たち Uketsugu monotachi?)[13]
  • 145. Scatola di felicità (幸せの箱 Shiawase no hako?)[13]
  • 146. Superbia (誇り Hokori?)[13]
  • 147. Piccoli ingranaggi (小さな歯車 Chīsana haguruma?)[13]
  • 148. Scontrarsi (ぶつかる Butsukaru?)[13]
  • 149. Disgusto (嫌悪感 Ken'o-kan?)[13]
  • 150. Notando (気づき Kizuki?)[13]
  • 151. Il suono delle campane in una notte al chiaro di luna (鈴鳴りの雪月夜 Suzunari no yukitsukiyo?)[13]
  • 152. Il mondo trasparente (透き通る世界 Sukitōru sekai?)[13]
  • 153. Tirato (引かれる Hikareru?)[13]
  • 154. Una forte ondata di nostalgia (懐古強襲 Kaiko kyōshū?)[13]
  • 155. Komainu inutile (役立たずの狛犬 Yakutatazu no Komainu?)[13]
  • 156. Grazie (ありがとう Arigatō?)[13]
  • 157. Il ritorno dell'anima (舞い戻る魂 Maimodoru tamashī?)[13]
  • 158. Caos (破茶滅茶 Hachamecha?)[13]
  • 159. Faccia ( Kao?)[13]
  • 160. Caratteristiche simili, ricordi che ritornano (重なる面影・蘇る記憶 Kasanaru omokage, yomigaeru kioku?)[13]
  • 161. Il battito d'ali della farfalla (蝶の羽ばたき Chō no habataki?)[13]
  • 162. Trio della vittoria (三人の白星 San'nin no shiroboshi?)[13]
  • 163. Cuore traboccante (心あふれる Kokoro afureru?)[13]
  • 164. Ho esagerato un po' (ちょっと力み過ぎただけ Chotto rikimi sugita dake?)[13]
  • 165. Stordito e tremante (愕然と戦慄く Gakuzen to wananaku?)[13]
  • 166. Veri sentimenti (本心 Honshin?)[13]
  • 167. Una richiesta (願い Negai?)[13]
  • 168. Non sparire mai (百世不磨 Hyakusei fuma?)[13]
  • 169. Brontolio (地鳴る Jinaru?)[13]
  • 170. L'immobile Hashira (不動の柱 Fudō no hashira?)[13]
  • 171. Trasformazione (変ずる Henzuru?)[13]
  • 172. Il potenziale di un debole (弱者の可能性 Jakusha no kanōsei?)[13]
  • 173. Il percorso di apertura di un cuore fermo (匪石之心が開く道 Hiseki no kokoro ga hiraku michi?)[13]
  • 174. Incubo nella notte di una luna rossa[13]

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Logo originale della serie

La produzione di una serie televisiva anime ad opera dello studio Ufotable è stata resa nota sul ventisettesimo numero del 2018 del settimanale Weekly Shōnen Jump, uscito il 4 giugno 2018.[33] La serie viene trasmessa dal 6 aprile 2019 su Tokyo MX, GTV, GYT, BS11 e altre reti nipponiche.[34][35] La regia è a cura di Haruo Sotozaki, Yuki Kajiura e Gō Shiina si sono occupati della colonna sonora, mentre Akira Matsushima del character design.[5] Hikaru Kondo è invece accreditato come produttore dell'anime.[5] In anteprima rispetto alla trasmissione regolare, i primi cinque episodi sono stati distribuiti nei cinema giapponesi per due settimane a partire dal 29 marzo 2019, sotto il titolo Kimetsu no yaiba: Kyōdai no kizuna (鬼滅の刃 兄妹の絆?).[36] In Italia i diritti sono stati acquistati da Dynit che trasmette la serie in simulcast sottotitolata sul portale VVVVID[37][38] dal 20 aprile 2019[39], chiamandola però semplicemente Demon Slayer.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1Crudeltà
「残酷」 - Zankoku
6 aprile 2019

Adattato da: capitoli 1 vol. 1
Tanjiro è il primogenito di una famiglia di sei fratelli orfani di padre. In un giorno di compere al villaggio ritarda, e resta a dormire dal vecchio Saburo ai piedi della montagna per non incorrere nei demoni. La mattina dopo scopre che la sua famiglia è stata sterminata, tranne la sorella maggiore dopo di lui, Nezuko, che però è diventata un demone senza ricordi e mossa solo dall'istinto animale. Nezuko cerca di mangiare Tanjiro per nutrirsi ma un ammazzademoni di nome Giyu la ferma, e intende ucciderla. Tanjiro non vuole perdere anche Nezuko e implora Giyu di risparmiarla, perché vorrebbe che tornasse come prima. Dopo aver appreso la lezione di non dimostrarsi deboli, Tanjiro passa all'azione e Nezuko capisce di dover prendere le sue difese. Giyu comprende che non è un demone come gli altri e rinuncia alla sua uccisione, indicandogli di cercare un anziano chiamato Urokodaki Sakonji ai piedi del Sajiri.

2L'addestratore Urokodaki Sakonji
「育手・鱗滝左近次」 - Iku-shu Urokodaki Sakonji
13 aprile 2019

Adattato da: capitoli 2-3 vol. 1
costruisce un cesto per trasportare Nezuko sulle spalle durante il giorno, perché alla luce del sole morirebbe. Si fa notte, e lungo il cammino verso la montagna i due incontrano un demone mangiauomini che assale Tanjiro. Nezuko è attratta dal cadavere che il demone stava divorando ma salva suo fratello staccando la testa al demone. Tanjiro riesce a uccidere il corpo, ma la testa continua a vivere, incastrata con un'ascia ad un albero. Il ragazzo non sa come ucciderlo e mentre ci pensa se ne occupa la luce dell'alba. Il maestro Urokodaki lo rimprovera per la sua lentezza nel prendere decisioni e comincia ad allenarlo, come richiesto da Giyu. Tanjiro riesce a scendere dal Sajiri prima dell'alba nonostante la nebbia, l'aria rarefatta e le trappole.

3Sabito e Makomo
「錆兎と真菰」 - Sabito to Makomo
20 aprile 2019

Adattato da: capitoli 4-5 vol. 1

4L'esame finale
「最終選別」 - Saishū senbetsu
27 aprile 2019

Adattato da: capitoli 6-7 vol. 1

5Il mio acciaio
「己鋼」 - Onore hagane
4 maggio 2019

Adattato da: capitoli 8-9 vol. 2

6Lo spadaccino con un demone
「鬼を連れた剣士」 - Oni o tsureta kenshi
11 maggio 2019

Adattato da: capitoli 10-11 vol. 2

7Muzan Kibutsuji
「鬼舞辻 無惨」 - Kibutsuji Muzan
18 maggio 2019

Adattato da: capitoli 12-13 vol. 2

8Un ammaliante odore di sangue
「幻惑の血の香り」 - Genwaku no chi no kaori
25 maggio 2019

Adattato da: capitoli 14-15 vol. 2

9Il demone con la palla e il demone con la freccia
「手毬鬼と矢印鬼」 - Temari oni to yajirushi oni
1º giugno 2019

Adattato da: capitoli 16-17 vol. 2-3

10Resteremo insieme per sempre
「ずっと一緒に」 - Zutto isshoni
8 giugno 2019

Adattato da: capitoli 18-19 vol. 3

11La casa del tamburo
「鼓お屋敷」 - Tsuzumi oyashiki
15 giugno 2019

Adattato da: capitoli 20-21 vol. 3

12Il cinghiale scopre le zanne, e Zen'itsu se la dorme
「猪は牙を剥き、善逸は眠る」 - Inoshishi wa kiba o muki, Zenitsu wa nemuru
22 giugno 2019

Adattato da: capitoli 22-23-24 vol. 3

13Qualcosa di più importante della vita
「命より大事なもの」 - Inochi yori daijinamono
29 giugno 2019

Adattato da: capitoli 25-26 vol. 3-4

14La casa con lo stemma del fiore di glicine
「藤の花の家紋の家」 - Fuji no hana no kamon no ie
6 luglio 2019

Adattato da: capitoli 26-27 vol. 4

15Il monte Natagumo
「那多蜘蛛山」 - Natagumo-yama
13 luglio 2019

Adattato da: capitoli 28-29 vol. 4

16Qualcuno che non sono io deve andare avanti
「自分ではない誰かを前へ」 - Jibunde wanai dareka o mae e
20 luglio 2019

Adattato da: capitoli 30-32 vol. 4

17Un'arte raffinata fino alla fine
「一つのこと極めけ」 - Hitotsu no koto kiwame ke
27 luglio 2019

Adattato da: capitoli 32-34 vol. 4

18Un finto legame
「偽物の絆」 - Nisemono no kizuna
3 agosto 2019

Adattato da: capitoli 35-37 vol. 5

19Il dio del fuoco
「火の神」 - Hi no kami
10 agosto 2019

Adattato da: capitoli 38-40 vol. 5 Tanjiro, nello scontro con Rei, viene protetto da Nezuko e Rei resta talmente ammaliato dal loro rapporto fraterno che desidera di possederlo, ma non con la sua vera sorella maggiore. Rei dichiara a Tanjiro che si prenderà Nezuko come sorella minore e gli mostra di essere una delle dodici lune, precisamente la quinta inferiore. Rei intrappola Nezuko in una ragnatela per combattere contro Tanjiro, ma quest'ultimo non è in grado né di tagliare i fili né di nuocere al nemico. Nel momento di estrema difficoltà si ricorda dell'insegnamento del padre sulla respirazione e riesce a metterlo in pratica prima con la respirazione dell'acqua, il decimo kata, e poi diventando il dio del fuoco. Nezuko riesce a liberarsi e a dare assieme a Tanjiro il colpo di grazia, tagliando la testa al nemico.

20Una famiglia improvvisata
「寄せ集めの家族」 - Yose atsume no kazoku
17 agosto 2019

Adattato da: capitoli 41-42 vol. 5

21Violazione del regolamento
「隊律違反」 - Tairitsu ihan
24 agosto 2019

Adattato da: capitoli 43-44 vol. 5-6

22Il capofamiglia
「お館様」 - Oyakata-sama
31 agosto 2019

Adattato da: capitoli 45-46 vol. 6

23La riunione dei pilastri
「柱合会議」 - Chūgō kaigi
7 settembre 2019

Adattato da: capitoli 47-48 vol. 6

24L'addestramento riabilitativo
「機能回復訓練」 - Kinō kaifuku kunren
14 settembre 2019

Adattato da: capitoli 48-50 vol. 6

25L'erede, Tsuyuri Kanao
「継ぐ子 栗花落カナヲ」 - Tsuguko Tsuyuri Kanao
21 settembre 2019

Adattato da: capitoli 51-52 vol. 6

26Una nuova missione
「改める任務」 - Aratameru ninmu
28 settembre 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba, Viz Media. URL consultato il 10 aprile 2019.
  2. ^ (JA) 「鬼滅の刃」4巻帯コメントは冨樫義博!LINEスタンプもリリース, in Natalie, 2 dicembre 2016. URL consultato il 10 aprile 2019.
  3. ^ Tutti gli annunci Star Comics a Lucca C&G 2018, su piazza.starcomics.com. URL consultato il 13 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 13 novembre 2018).
  4. ^ a b c d e (EN) Rafael Antonio Pineda, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba Anime Stars Natsuki Hanae, Akari Kitō, su Anime News Network, 5 ottobre 2018. URL consultato il 5 ottobre 2018.
  5. ^ a b c d e f g h i j k l (EN) Crystalyn Hodgkins, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba Anime Reveals Staff, More Cast, in Anime News Network, 24 novembre 2018. URL consultato il 13 luglio 2019.
  6. ^ a b c d (EN) Egan Loo, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba Anime Reveals More Cast, Theme Song Artist, in Anime News Network, 19 marzo 2019. URL consultato il 13 luglio 2019.
  7. ^ a b c d e f g Jennifer Sherman, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba Anime Reveals Cast for Pillar Characters, su Anime News Network, 30 agosto 2019. URL consultato il 30 agosto 2019.
  8. ^ a b c d e Jennifer Sherman, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba Anime Reveals Videos, More Cast, su Anime News Network, 6 luglio 2019. URL consultato il 6 luglio 2019.
  9. ^ (EN) Karen Ressler, Weekly Shonen Jump Launches 2 New Series in February, su Anime News Network, 31 gennaio 2016. URL consultato il 27 maggio 2018.
  10. ^ (EN) Karen Ressler, My Hero Academia Gets 'Vigilante' Spinoff Manga, su Anime News Network, 27 maggio 2018. URL consultato il 27 maggio 2018.
  11. ^ (JA) 鬼滅の刃 1, Shūeisha. URL consultato il 25 maggio 2017.
  12. ^ Demon Slayer - Kimetsu no yaiba 1, Star Comics. URL consultato il 3 aprile 2019.
  13. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar as at au av aw ax ay az ba bb bc bd be bf bg bh bi bj bk bl bm bn bo bp bq br bs bt bu bv bw bx by bz ca cb cc cd ce cf cg ch ci cj ck cl cm cn co cp cq cr cs ct cu cv cw cx cy cz da db dc dd de df dg dh di dj dk dl dm dn do dp dq dr ds dt du dv dw dx dy dz ea eb ec ed ee ef eg eh ei ej ek el em en eo ep eq er es et eu ev ew ex ey ez fa fb fc fd fe ff fg fh fi fj fk fl fm fn fo fp fq fr fs ft fu fv fw fx fy fz Siccome il volume è inedito nell'edizione italiana, il titolo non è quello ufficiale, bensì una mera traduzione del titolo originale.
  14. ^ (JA) 鬼滅の刃 2, Shūeisha. URL consultato il 25 maggio 2017.
  15. ^ Demon Slayer - Kimetsu no yaiba 2, Star Comics. URL consultato il 10 aprile 2019.
  16. ^ (JA) 鬼滅の刃 3, Shūeisha. URL consultato il 25 maggio 2017.
  17. ^ Demon Slayer - Kimetsu no yaiba 3, Star Comics. URL consultato il 7 giugno 2019.
  18. ^ (JA) 鬼滅の刃 4, Shūeisha. URL consultato il 25 maggio 2017.
  19. ^ Demon Slayer - Kimetsu no yaiba 4, Star Comics. URL consultato il 9 agosto 2019.
  20. ^ (JA) 鬼滅の刃 5, Shūeisha. URL consultato il 25 maggio 2017.
  21. ^ (JA) 鬼滅の刃 6, Shūeisha. URL consultato il 25 maggio 2017.
  22. ^ (JA) 鬼滅の刃 7, Shūeisha. URL consultato il 2 luglio 2017.
  23. ^ (JA) 鬼滅の刃 8, Shūeisha. URL consultato il 29 ottobre 2017.
  24. ^ (JA) 鬼滅の刃 9, Shūeisha. URL consultato il 1º dicembre 2017.
  25. ^ (JA) 鬼滅の刃 10, Shūeisha. URL consultato il 1º febbraio 2018.
  26. ^ (JA) 鬼滅の刃 11, Shūeisha. URL consultato il 21 giugno 2018.
  27. ^ (JA) 鬼滅の刃 12, Shūeisha. URL consultato il 2 agosto 2018.
  28. ^ (JA) 鬼滅の刃 13, Shūeisha. URL consultato il 6 novembre 2018.
  29. ^ (JA) 鬼滅の刃 14, Shūeisha. URL consultato il 24 gennaio 2019.
  30. ^ (JA) 鬼滅の刃 15, Shūeisha. URL consultato il 3 aprile 2019.
  31. ^ (JA) 鬼滅の刃 16, Shūeisha. URL consultato il 2 giugno 2019.
  32. ^ (JA) 鬼滅の刃 17, Shūeisha. URL consultato il 20 agosto 2019.
  33. ^ (EN) Karen Ressler, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba Manga Gets TV Anime by ufotable, su Anime News Network, 3 giugno 2018. URL consultato il 3 giugno 2018.
  34. ^ (EN) Rafael Antonio Pineda, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba Anime Premieres in Spring, su Anime News Network, 3 agosto 2018. URL consultato il 3 agosto 2018.
  35. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba Anime's New Promo Video Streamed, su Anime News Network, 22 dicembre 2018. URL consultato il 22 dicembre 2018.
  36. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba Anime's New Videos Reveal Theatrical Debut Before TV Airing, Anime News Network, 15 febbraio 2019. URL consultato il 15 febbraio 2019.
  37. ^ Simone Bonanzinga, Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba, arriva in Italia su VVVVID!, in Everyeye.it, 10 aprile 2019. URL consultato il 10 aprile 2019.
  38. ^ Roberto Addari, Dynit e VVVVID annunciano Demon Slayer – Kimetsu no Yaiba, in MangaForever, 10 aprile 2019. URL consultato il 10 aprile 2019.
  39. ^ Roberto Addari, Demon Slayer, VVVVID annuncia la data di inizio trasmissione, in MangaForever, 18 aprile 2019. URL consultato il 20 aprile 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga