Kimberly Goss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kimberly Goss
Kim Goss.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Power metal
Speed metal
Heavy metal
Gothic metal
Symphonic metal
Melodic death metal
Black metal
Symphonic black metal
Periodo di attività musicale 1996 – in attività
Strumento voce
tastiere
Gruppi Sinergy
Dimmu Borgir
Avernus

Kimberly Goss (Los Angeles, 15 febbraio 1978) è una cantante e tastierista statunitense, nota per essere stata la fondatrice del gruppo speed power metal finlandese Sinergy.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque il 15 febbraio 1978 a Los Angeles (California), da padre sudcoreano e madre tedesco-statunitense. Kimberly era appassionata sin da piccola per la musica, passione che le trasmise la madre, una cantante jazz. All'età di un anno, la sua famiglia si spostò in Giappone, per motivi di lavoro della madre, e si trasferirono a Kawasaki, vicino Tokyo. Dopo un anno si stabilirono a Chicago (città d'origine della madre), dove Goss passò gran parte della sua infanzia.

A 16 anni, Kimberly Goss visse tra Norvegia e Svezia, cantando in un gruppo chiamato Avernus e lavorando come giornalista musicale, intervistando gruppi black metal come Emperor, Darkthrone, Mayhem e Bathory. In seguito suonò le tastiere nei gruppi Ancient e Therion, suonando anche nel tour dei Dimmu Borgir del disco Enthrone Darkness Triumphant. Altri gruppi con cui ha partecipato a varie tournée sono Dark Funeral, Bal-Sagoth, Amorphis, Sentenced, Krisiun, My Dying Bride e In Flames.

Assieme al chitarrista degli In Flames, Jesper Strömblad, nell'agosto 1997 diede vita ai Sinergy, in cui si aggiunse anche Alexi Laiho dei Children of Bodom. Con Laiho, Kimberly ebbe anche una relazione e si sposarono, ma in seguito arrivarono al divorzio nel 2004.

I Sinergy vennero apprezzati anche in Giappone, tant'è che Kimberly venne anche contattata come redattrice per la rivista metal nipponica Burrn!. La cantante ha anche partecipato alla composizione di alcuni brani per i Children of Bodom e come ospite cantando pezzi per i Warmen, Eternal Tears of Sorrow e Kylähullut.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]