Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kim Sung-jae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Kim Sung Jae)
Kim Sung-jae
Nazionalità Corea del Sud Corea del Sud
Genere K-pop
Rap
Dance
Periodo di attività 1992-1995
Gruppi Deux
Album pubblicati 5 (Deux) + 1
Studio 6

Kim Sung-jae[2] (hangul: 김종국; hanja: 金成宰[1]; latinizzazione: Gim Seong-jae; McCune-Reischauer: Kim Sǒng-chae; Seul, 18 aprile 1972Seul, 20 novembre 1995) è stato un cantante, modello e ballerino sudcoreano, ex membro del famoso duo hip hop dei primi anni '90 Deux.

Il 19 novembre 1995, Kim pubblicò un album studio solista intitolato As I Speak. Tuttavia, il giorno successivo all'esibizione di debutto del disco sul canale televisivo SBS, Kim morì all'età di 23 anni. Secondo i referti della polizia, la morte fu causata da un attacco cardiaco, dovuto ad un'overdose unita al lavoro troppo intenso. La sua fidanzata fu arrestata con l'accusa di presunto omicidio, ma fu poi rilasciata per scarsità di prove a suo carico. Da allora, il caso della morte di Kim Sung-jae è rimasto irrisolto[1][3][4][5].

Kim aveva un fratello minore, anch'egli cantante ed attore musicale[3][6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (KO) Moon Gap-sik (문갑식), (Perché) 14년만에 다시 쓰는 '듀스' 김성재 살인사건…, Chosun Ilbo, 17 gennaio 2009.
  2. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Kim" è il cognome.
  3. ^ a b (KO) Jeong Hyeon-su (정현수), 광고모델로 부활한 듀스 김성재 사연, Money Today, 18 febbraio 2009.
  4. ^ Park Yu-mi, Caso affidato ad investigatore della CSI della vita reale, JoongAng Ilbo, 14 luglio 2008.
  5. ^ Shin Min-seop (신민섭), 의문만 남긴 <죄와 벌> ‘김성재’ 사건편; 양측 어머니가 남긴 두통의 편지, nº 376, ilyosisa, 1º aprile 2003.
  6. ^ (KO) Profilo di Kim Sung-jae

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie