Kim Su-an

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kim Su-an nel 2016

Kim Su-an[1] (김수안?; 26 gennaio 2006) è un'attrice sudcoreana.

Ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo all'età di cinque anni, per poi comparire in diversi film e serial televisivi. Come attrice bambina è nota per le sue interpretazioni nei film Train to Busan (2016) e Gunhamdo (2017).[2] Quest'ultimo ruolo le ha valso il premio come miglior attrice non protagonista ai Buil Film Awards 2017.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Appassionata di recitazione fin da bambina, Kim compie il suo debutto cinematografico all'età di cinque anni, interpretando Bo-eun nel film Mi-anhae, goma-wo del 2011. Seguono per lei numerosi altri progetti, sia indipendenti che grandi produzioni, come ad esempio Kongnamul (2013), Sinchonjombimanhwa (2014) e Chinatown (2015).[3]

È tuttavia con il film Train to Busan (2016), dove interpreta la figlia di Gong Yoo, che la bambina si impone all'attenzione del pubblico e della critica. A seguito del successo ottenuto dalla pellicola la giovane firma un contratto con la Blossom Entertainment, un'agenzia di spettacolo di Seul.[4] Nel 2017 recita a fianco di Hwang Jung-min nel film d'azione Gunhamdo, grazie al quale vince il premio come miglior attrice non protagonista ai Buil Film Awards 2017.[5]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]