Kim Jong-pil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Kim Jong-pil (disambigua).
Kim Jong-pil
김종필
金鍾泌
Kim Jong-pil 1999.png

Primo ministro della Corea del Sud
Durata mandato 4 giugno 1971 –
18 dicembre 1975
Predecessore Baek Du-jin
Successore Choi Kyu-hah

Durata mandato 18 agosto 1998 –
12 gennaio 2000
Predecessore Goh Kun
Successore Park Tae-joon

Dati generali
Partito politico Partito Saenuri
Università Gongju National University of Education, Università Nazionale di Seul e Korea Military Academy

Kim Jong-pil[2] ((김종필?, 金鍾泌?); Buyeo, 7 gennaio 1926Seoul, 23 giugno 2018[1]) è stato un politico sudcoreano, primo ministro della Corea del sud per due mandati.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia commemorativa per il 2500º anniversario dell'impero persiano (Impero d'Iran) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa per il 2500º anniversario dell'impero persiano (Impero d'Iran)
— 14 ottobre 1971[3][4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Morto ex premier sudcoreano Kim Jong pil, ANSA, 23 giugno 2018. URL consultato il 24 giugno 2018 (archiviato il 24 giugno 2018).
  2. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Kim" è il cognome.
  3. ^ Badraie Archiviato il 5 marzo 2016 in Internet Archive.
  4. ^ Badraie Archiviato il 14 ottobre 2014 in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN70410147 · ISNI (EN0000 0000 2759 5236 · LCCN (ENn86070125 · GND (DE1135278393 · WorldCat Identities (ENlccn-n86070125