Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kim Hyun-joong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kim Hyun-joong
SS501 hyun joong face.jpg
NazionalitàCorea del Sud Corea del Sud
GenereK-pop
Periodo di attività musicale2005 – in attività
Strumentopiano, basso, chitarra, batteria
Gruppo attualeSS501
Album pubblicati5
Sito ufficiale

Kim Hyun-joong[1] (Seul, 6 giugno 1986) è un cantante, attore e modello sudcoreano. Leader della boy-band SS501, è conosciuto per la sua interpretazione nei drama coreani Kkotboda namja e Jangnanseureon kiss. A causa del suo successo commerciale, Kim è considerato una delle maggiori star della hallyu dei primi anni 2010[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di famiglia cristiana, ha ricevuto un'educazione cattolica[3]. Dopo aver abbandonato temporaneamente gli studi per intraprendere l'attività di cantante, nel 2001, mentre lavorava part-time come cameriere in un ristorante, è stato notato e introdotto nel mondo della musica dalla DSP Entertainment[3]. Si è diplomato nel 2006, mentre nel 2011 si è iscritto alla Chungwoon University[4].

Inizialmente è stato membro del gruppo B2Y, per poi debuttare con gli SS501 nel 2005. È apparso in diversi show e ha preso parte a tournée in Giappone dal 2007, mentre nell'anno successivo è apparso in due episodi del reality Uri gyeolhonhaess-eo-yo. Nel 2009 ha vinto il premio come attore maschile più popolare ai Seoul International Drama Awards per Kkotboda namja, nel quale interpreta il ruolo di uno degli F4, oltre a cantare un pezzo solista nell'album degli SS501 Collection. Nel settembre dello stesso anno gli è stato diagnosticato il virus influenzale H1N1[5].

Nel 2010 ha pubblicato con gli SS501 l'album Destination, per poi svolgere il ruolo di protagonista in Jangnanseureon kiss. Nel 2011 debutta in qualità di solista con l'EP Break Down; alla fine dello stesso anno pubblica il suo primo album digitale, composto da quattro canzoni. In occasione del terremoto dell'11 marzo 2011 in Giappone ha fatto una donazione di 100 milioni di won a favore delle vittime[6].

Kim Hyun-joong ha tenuto il suo Kim Hyun-joong Fan Meeting Tour 2012 a maggio, facendo tappa a Singapore, Hong Kong, Taiwan e Cina.

Cause legali[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 2014, la ragazza di Kim, identificata con il cognome "Choi", lo denunciò per aggressione, affermando che l'aveva ripetutamente picchiata, causandole lividi e costole rotte[7][8][9]. Kim negò, affermando di averla colpita soltanto una volta e accidentalmente, mentre si allenava nelle arti marziali[10]. Choi ritirò alcune delle accuse a settembre dopo le scuse di Kim[9], il quale tuttavia fu condannato a pagarle 5 milioni di won per le ferite causate[10]. Nel febbraio 2015, una rivista riportò che i due si erano riavvicinati ed erano in attesa di un bambino, ma Kim fece sapere di non averla più vista da quando lo aveva informato di essere incinta a gennaio, e di non poter avere la conferma di essere il padre[11]. A maggio, Choi lo querelò per il disagio mentale che la loro relazione le aveva causato, sostenendo inoltre che gli abusi di cui l'aveva resa vittima le avevano procurato un aborto nel 2014[12][13]. Kim la denunciò per diffamazione e vinse la causa, giacché la corte stabilì che c'erano prove circostanziali che non fosse stata incinta[14], e Choi ricorse in appello[15]. A settembre, un test di paternità dimostrò che Kim era il padre del bambino nato a settembre di quello stesso anno[13][16]. Nel febbraio 2018, Choi fu multata per 5 milioni di won per tentata frode[17].

A marzo 2017, Kim Hyun-joong fu accusato di guida in stato di ebrezza dopo essere stato trovato dalla polizia svenuto nella sua auto presso un semaforo di Seul. Gli venne ritirata la patente e dovette pagare una sanzione di 2 milioni di won[18][19].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli da solista[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011: Please
  • 2011: Break Down
  • 2011: Kiss Kiss
  • 2011: Lucky Guy
  • 2011: Marry Me
  • 2011: Marry you
  • 2012: Kiss Kiss (versione giapponese)
  • 2012: Lucky Guy (versione giapponese)
  • 2013: Unbreakable
  • 2013: Your Story

DVD[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 – Ready, Action! Spain Photo Book
  • 2010 – Kim Hyun Joong's "First Love Story DVD"

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip musicali[modifica | modifica wikitesto]

  • 2005 2Shai – She Laughed
  • 2006 Eru – Black Glasses
  • 2009 Kim Joon – Jun Be O.K
  • 2010 Gummy – As A Man
  • 2011 Kim Hyun-joong – 제발 (Please)
  • 2011 Kim Hyun-joong – Break Down
  • 2011 Kim Hyun-joong – Kiss Kiss
  • 2011 Kim Hyun-joong – Lucky Guy
  • 2011 Kim Hyun-joong - Marry You
  • 2012 Kim Hyun-joong - Kiss Kiss [Japanese version]
  • 2012 Kim Hyun-joong - Lucky Guy [Japanese version]

Apparizioni in video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

  • 2012: Kpop Star conquering the world (MBC)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Kim Hyun-joong è stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Kim" è il cognome.
  2. ^ KPOP NEWS - Who is the Most Successful Hallyu Star? | Mwave, su web.archive.org, 21 aprile 2017. URL consultato il 10 luglio 2018.
  3. ^ a b (KO) Kim Hyun Joong, Biography, Key East, 6 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 24 agosto 2011).
  4. ^ "SS501's Kim Hyun Joong goes back to school" Channel News Asia. 27 May 2011. Retrieved 2011-11-05
  5. ^ (EN) Kim Hyun-joong Heading to Korea After Overcoming H1N1 Flu, su english.chosun.com, 16 settembre 2009. URL consultato il 25 ottobre 2011.
  6. ^ キム・ヒョンジュン、日本に1亿ウォン寄付「微力だが何かしたい」 - 中央日报
  7. ^ (EN) Kim Hyun-joong to Be Questioned Over Battery Accusation. URL consultato il 10 luglio 2018.
  8. ^ (EN) The Jakarta Post, Kim Hyun-joong to receive first verdict in August, in The Jakarta Post. URL consultato il 10 luglio 2018.
  9. ^ a b Kim Hyun-joong's ordeal continues. URL consultato il 10 luglio 2018.
  10. ^ a b Kim Hyun-joong slapped with fine for assault. URL consultato il 10 luglio 2018.
  11. ^ Kim Hyun-joong denies marriage rumor, unsure about pregnancy. URL consultato il 10 luglio 2018.
  12. ^ (EN) Kim Hyun-joong reportedly being sued by ex-girlfriend for $1.48 million – The Korea Times, su www.koreatimesus.com. URL consultato il 10 luglio 2018.
  13. ^ a b (EN) hermesauto, Paternity test shows Korean star Kim Hyun Joong is dad of three-month-old baby, in The Straits Times, 22 dicembre 2015. URL consultato il 10 luglio 2018.
  14. ^ (EN) Singer-actor Kim Hyun-joong wins compensation suit against ex-girlfriend, in Yonhap News Agency. URL consultato il 10 luglio 2018.
  15. ^ Amid trails, Kim Hyun-joong releases an EP, su Korea JoongAng Daily. URL consultato il 10 luglio 2018.
  16. ^ Kim Hyun-joong confirmed as baby’s father, su Korea JoongAng Daily. URL consultato il 10 luglio 2018.
  17. ^ (KO) 김현중 前여자친구, 1심서 벌금 500만원 선고. URL consultato il 10 luglio 2018.
  18. ^ (EN) Actor Kim Hyun-joong Caught Drunk Driving. URL consultato il 10 luglio 2018.
  19. ^ (EN) Singer-actor Kim Hyun-joong indicted for alleged drunk driving, in Yonhap News Agency. URL consultato il 10 luglio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]