Kim Director

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Kim Director (Florida, 13 novembre 1974) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di attrice di Kim inizia nel 1998 quando ottiene un ruolo di comparsa in He Got Game di Spike Lee. Nei due anni successivi compare per qualche secondo in S.O.S. Summer of Sam - Panico a New York e Bamboozled sempre di Lee. Nello stesso anno, 2000, è protagonista nel seguito di The Blair Witch Project (Il libro segreto delle streghe: Blair Witch 2). Dopo due anni lontana dal grande schermo Kim continua a recitare in film minori a basso costo mai distribuiti in Italia e fa un'altra comparsata in un film di Lee: Lei mi odia. Nel 2006 la sua carriera subisce però una svolta dopo aver ottenuto una parte abbastanza importante in Inside Man nel quale interpreta uno dei rapinatori della banca (Stevie). Ha recitato al Kennedy Center del musical di Stephen Sondheim Company.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN302942147 · ISNI (EN0000 0004 0942 4301 · LCCN (ENno2010137216 · BNF (FRcb141721065 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2010137216