Kilmuir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kilmuir
villaggio
Cille Mhoire
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Scozia Scozia
Area di consiglioHighland
Territorio
Coordinate57°26′N 6°34′W / 57.433333°N 6.566667°W57.433333; -6.566667 (Kilmuir)Coordinate: 57°26′N 6°34′W / 57.433333°N 6.566667°W57.433333; -6.566667 (Kilmuir)
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postaleIV55
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Kilmuir
Kilmuir

Kilmuir (in lingua gaelica scozzese: Cille Mhoire) è un villaggio della costa occidentale della penisola Trotternish, nel nord dell'isola di Skye. Si trova nell'area delle Highland ed è l'unico luogo in Scozia (ad eccezione delle Ebridi Esterne) dove la lingua gaelica scozzese è parlata da circa la metà della popolazione.[1] Flora MacDonald, che assistette Carlo Edoardo Stuart nella fuga dalla Scozia dopo la sua sconfitta alla battaglia di Culloden, è sepolta a Kilmuir.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

All'interno della parrocchia sorge Blàr a' Bhuailte,[2], il "campo dei colpiti", dove i Vichinghi tennero la loro estrema difesa su Skye presso Loch Leum na Luirginn.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mac an Tàilleir, Iain (2004) 1901–2001 Gaelic in the Census. (PowerPoint) Linguae Celticae. 1 giugno 2008.
  2. ^ Site Record for Skye, Blair A'Bhuailte, Kilmuir Royal Commission on the Ancient and Historical Monuments of Scotland

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Scozia Portale Scozia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Scozia