Killing Gunther

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Killing Gunther
Killing Gunther.png
Arnold Schwarzenegger in una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2017
Durata92 min
Rapporto1,85 : 1
Genereazione, commedia
RegiaTaran Killam
SceneggiaturaTaran Killam
ProduttoreKim Leadford, Steven Squillante, Ash Sarohia
Produttore esecutivoArnold Schwarzenegger, Charles Bonan, Charles Auty, Maxime Cottray, Alex Hammer, D. Todd Shepherd, Joe Simpson, William V. Bromiley, Ness Saban, Shanan Becker
Casa di produzioneMiscellaneous Entertainment, Rookfield Productions, StarStream Media
FotografiaBlake McClure
MontaggioAdam Epstein
Effetti specialiRomald Geoffery
MusicheDino Meneghin
ScenografiaErmanno Di Febo-Orsini
CostumiReiko Kurumada, Ariana Preece
Interpreti e personaggi

Killing Gunther è un film mockumentary[1] del 2017 scritto, diretto ed interpretato da Taran Killam, al debutto come regista.[2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un gruppo di assassini è stanco di competere con il più grande killer del mondo: il famoso Gunther. Decidono così di unire le loro forze per eliminarlo ma la missione è tutt'altro che facile.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo iniziale del film era Why We're Killing Gunther.[3]

Le riprese del film iniziano a Vancouver nel luglio 2016.[4]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene diffuso il 29 agosto 2017.[5]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 20 ottobre 2017.[2][6]

Divieti[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata vietata negli Stati Uniti ai minori di 17 anni non accompagnati da adulti per la presenza di "violenza, materiale sessuale e linguaggio non adatto".[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pierre Hombrebueno, Un gruppo di assassini vuole far fuori Arnold Schwarzenegger nel primo trailer di Killing Gunther, Best Movie, 28 agosto 2017. URL consultato il 29 agosto 2017.
  2. ^ a b (EN) Taran Killam, Twitter, 7 luglio 2017, https://twitter.com/TaranKillam/status/883365021492932609. URL consultato il 29 agosto 2017.
  3. ^ Informazioni su Killing Gunther, Movieplayer.it. URL consultato il 29 agosto 2017.
  4. ^ (EN) Scott Brown, Hollywood North, Vancouver Sun, 29 luglio 2016. URL consultato il 29 agosto 2017.
  5. ^ Filmato audio Saban Films, Killing Gunther Official Trailer - Arnold Schwarzenegger Action Comedy, su YouTube, 29 agosto 2017. URL consultato il 29 agosto 2017.
  6. ^ (EN) Patrick Hipes, Taran Killam & Arnold Schwarzenegger’s ‘Killing Gunther’ Acquired By Saban Films, deadline.com, 7 luglio 2017. URL consultato il 29 agosto 2017.
  7. ^ (EN) Parents Guide, Internet Movie Database. URL consultato il 29 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema