Kill Van Kull

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 40°38′38.4″N 74°07′12″W / 40.644°N 74.12°W40.644; -74.12

Il Kill Van Kull (in rosso) collega la Newark Bay con Upper New York Bay.
Mappa del porto di New York con la localizzazione del Kill Van Kull.

Il Kill Van Kull è uno stretto di mare tra Staten Island (nello Stato di New York) e Bayonne (nel New Jersey), negli Stati Uniti d'America.

Ha una lunghezza di circa 4,8 km e una larghezza di circa 305 m e collega la baia di Newark con la Upper New York Bay.[1]

Il faro di Robbins Reef ne delimita il confine orientale, mentre Bergen Point segna il suo limite occidentale. Lo stretto, attraversato dal ponte di Bayonne, è una delle vie d'acqua più trafficate del sistema portuale di New York e del New Jersey.

È stato storicamente uno dei più importanti canali di comunicazione per il commercio della regione, fornendo un passaggio per il traffico marino tra l'Upper New York Bay e le città industriali della parte nordorientale del New Jersey. Durante l'epoca coloniale giocò un ruolo importante nel collegamento tra la città di New York e le tredici colonie meridionali, con i passeggeri che dovevano trasbordare dal traghetto alla diligenza a Elizabethtown, oggi Elizabeth.

Fin dall'ultima parte del XX secolo ha rappresentato per le navi porta container la principale via di accesso al Port Newark-Elizabeth Marine Terminal, la più trafficata struttura portuale della parte orientale degli Stati Uniti. Per permettere il passaggio di navi sempre più grandi, lo stretto richiede un dragaggio continuo e un aumento della profondità. In molte aree il fondo sabbioso è stato asportato fino a raggiungere la roccia sottostante e richiede pertanto l'utilizzo di cariche esplosive per un ulteriore aumento della sua profondità.[2][3][4][5]

Sono in progetto anche lavori di rinnovamento del ponte di Bayonne per permettere il transito di navi porta container sempre più capienti attraverso il Kill Van Kull.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hudson County New Jersey Street Map, Hagstrom Map Company, Inc, 2008, ISBN 0-88097-763-9.
  2. ^ Ports and waterways safety: Kill Van Kull Channel et al., NY and NJ, Federal Register, April 15, 1999 (Nbr. Vol. 64, No. 72)
  3. ^ Nadler: Kill Van Kull Fiasco Shows Red Hook’s Importance Archiviato il 9 ottobre 2009 in Internet Archive., Congressional Press Release
  4. ^ Kill Van Kull & Newark Bay Channel Deepening Archiviato il 14 luglio 2009 in Internet Archive., Port Authority of New York and New Jersey, 30. April 1999
  5. ^ Corps Announces Start of Test Blasting Work for Kill Van Kull 50 Foot Deepening Archiviato il 29 novembre 2010 in Internet Archive., U. S. Army Corps Of Engineers, Media Advisory, 1. August 2005
  6. ^ Shawn Boburg. $1B Bayonne Bridge Renovation Six Months Ahead of Schedule, Bergen County Record, 19 July 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315529801 · LCCN (ENsh86002351