Kill Me Baby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kill Me Baby
キルミーベイベー
(Kiru Mī Beibē)
Generecommedia
Manga
AutoreKaduho
EditoreHōbunsha
RivistaManga Time Kirara Carat
Targetseinen
1ª edizioneluglio 2008 – in corso
Tankōbon7 (in corso)
Serie TV anime
Kill Me Baby
RegiaYoshiki Yamakawa
MusicheEXPO
StudioJ.C.Staff
ReteTBS
1ª TV5 gennaio – 29 marzo 2012
Episodi13 (completa)
OAV
Kill Me Baby Super
RegiaYoshiki Yamakawa
MusicheEXPO
StudioJ.C.Staff
1ª edizione16 ottobre 2013
Episodiunico
Durata ep.27 min

Kill Me Baby (キルミーベイベー Kiru Mī Beibē?) è un manga yonkoma scritto e disegnato da Kaduho, che ha iniziato la serializzazione sul Manga Time Kirara Carat di Hōbunsha nel luglio 2008. La serie narra le vicende di Sonya, una fredda assassina che frequenta un liceo tra una missione e l'altra, e di Yasuna Oribe, una studentessa e compagna di classe di Sonya. Al duo si unirà anche Agiri, una ninja che sostiene di essere il capo dell'organizzazione di Sonya. Un adattamento anime, prodotto dalla J.C.Staff e diretto da Yoshiki Yamakawa, è stato trasmesso in Giappone nel 2012. Un OAV è stato pubblicato il 16 ottobre 2013.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Yasuna Oribe (折部 やすな Oribe Yasuna?)
Doppiata da: Chinatsu Akasaki (Giapponese)
Julia Modesto (Italiano)
Una normale studentessa che si autoproclama amica di Sonya, senza badare alla pericolosità di quest'ultima. Molto impavida e con una mentalità semplice tende spesso a provocare Sonya con prove di resistenza o nei peggiori dei casi prendendola in giro, per poi subirne le conseguenze.
Sonya (ソーニャ Sōnya?)
Doppiata da: Mutsumi Tamura (Giapponese)
Emanuela Postacchini (Italiano)
Un'assassina professionista di origine straniera e dalla mente fredda che frequenta una normalissima scuola superiore. A causa del suo lavoro, è sempre in costante allerta, reagendo in modo violento per autodifesa. Data la sua prudenza, tende spesso ad attaccare Yasuna scambiandola per un nemico. Nonostante la sua compostezza da duro, lei ha paura di varie cose come ad esempio scarafaggi, fantasmi, animali selvatici e cani (anche domestici). Nell'episodio 13, Sonya salva Yasuna da un pozzo dimostrando così la sua responsabilità nei confronti di Yasuna.
Agiri Goshiki (呉織 あぎり Goshiki Agiri?)
Doppiata da: Ai Takabe
Dalla personalità molto quiete, è una ninja che fa parte della stessa organizzazione di Sonya, si è trasferita nella stessa scuola di Yasuna e Sonya per svolgere alcuni incarichi. A scuola occupa un'aula dove inizialmente era occupata dal Club di Ninja. Intrattiene spesso Yasuna e Sonya con delle tecniche ninja dette Ninjutsu. Ha dei lunghi capelli color violaceo.
Unused Character (没キャラ Botsu-kyara?)
Doppiata da: Rie Kugimiya (Giapponese)
Giulia Bertini (Italiano)
Personaggio senza nome dai capelli rossi e occhi verdi, che avrebbe dovuto far parte cast principale, ma è stata scartata da Yasuna, probabilmente avrebbe assunto i suoi stessi tratti di personalità. Da quel momento ha giurato vendetta contro Yasuna e Sonya.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

La serializzazione di Kill Me Baby è iniziata nel numero di luglio 2008 della rivista di Manga Time Kirara Carat con una striscia che illustrava il prototipo del manga. Houbunsha ha pubblicato la prima collana di volumi il 27 gennaio 2009 contenenti i primi 5 volumi pubblicati.[1]

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Un adattamento anime della J.C.Staff è andato in onda dal 5 gennaio 2012 al 29 marzo 2012 sulla rete televisiva TBS con una durata di 13 episodi.[2][3][4]

La sigla iniziale è "Kill Me, Baby!" (キルミーのベイベー! Kiru Mī no Beibē?) cantata da Mutsumi Tamura e Chinatsu Akasaki, mentre la sigla di chiusura è "The True Secrets of the Pair's Feelings" (ふたりのきもちのほんとのひみつ Futari no Kimochi no Honto no Himitsu?) di Tamura e Akasaki. Un album musicale, Kill Me Baby Super, sarà poi pubblicato il 16 ottobre 2013 e includerà un OAV[5]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano (traduzione letterale)
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1Ninja e cani sotto i fiori di ciliegio
「いぬをしのびてさくらさく」 - Inu o shinobi te sakura saku
5 gennaio 2012
2Nunchaku, orsi e palloncini
「わざぬんちゃくでくまふうせん」 - Waza nunchaku de kuma fuusen
12 gennaio 2012
3Maledizioni di esper, giorni piovosi e sumo
「えすぱのろえばあめすもう」 - Esupa noroeba ame sumō
19 gennaio 2012
4Giacchio, angurie, yoga e assassini
「あいするすいかよがしかく」 - Aisuru suika yoga shikaku
26 gennaio 2012
5Festival altruisti, mare e marionette
「むしをまつりてうみにんぎょう」 - Mushi o matsuri te umi ningyō
2 febbraio 2012
6Dispositivi da ombelico e splendente ghiaccio grattugiato
「へそからくりでてるごおり」 - Heso karakuri de teru gōri
9 febbraio 2012
7Cultura, giochi di destrezza e battaglia
「ぶんかおてだまできばせん」 - Bunka otedama de kibasen
16 febbraio 2012
8Trappole, strumenti e pugnalate
「はまりかなでりつきささり」 - Hamari kanaderi tsukisasari
23 febbraio 2012
9Esche, terra e rami dimenticati
「つりつちのこしわすれえだ」 - Tsuri tsuchinoko shi wasure eda
1 marzo 2012
10Babbo Natale, ghiaccioli e pupazzi di neve
「さんたつららてゆきだるむ」 - Santa tsurara te yukidarumu
8 marzo 2012
11Bagni, mochi e primo sogno dell'anno
「ふろたこもちてはつゆめし」 - Furo tako mochi te hatsuyume shi
15 marzo 2012
12Cioccolato, sonno e ferite
「ちょこがねむけて けがしっぷ」 - Choko ga nemuke te kega shippu
22 marzo 2012
13Kill, Me e Baby
「きるがみーしてべいべする」 - Kiru ga Mī shite Beibe suru
29 marzo 2012
OAVStatue del Buddha, lesioni e Halloween fasulli
「ぶつぞうけがってにせはろうぃーん」 - Butsuzō kegatte nise Harowīn
16 ottobre 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) キルミーベイベー 第5巻, Houbunsha, 27 marzo 2013.
  2. ^ (EN) Baby, Please Kill Me! 4-Panel Comedy Manga Gets TV Anime, Anime News Network, 26 luglio 2011.
  3. ^ (EN) Baby, Please Kill Me! Anime's Staff, Premiere Time Revealed, Anime News Network, 27 settembre 2011.
  4. ^ (EN) Baby, Please Kill Me!/Kill Me Baby's 1st TV Ad Streamed, Anime News Network, 21 dicembre 2011.
  5. ^ (EN) Kill Me Baby CD to Bundle New Half-Hour Bonus Anime, Anime News Network, 10 agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga