Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kiligi Arslan IV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Kiligi Arslan IV (in arabo: ركن الدين قلج ارسلان بن كيخسرو‎, Rukn al-Dīn Qilij Arslān bin Kaykhusraw; turco IV. Kılıç Arslan; ... – 1265) fu un sultano selgiuchide di Rum, figlio secondogenito di Kaykhusraw II avuto dalla seconda moglie turca, succedette al padre nel 1246.

Durante parte del suo sultanato il potere fu diviso con i suoi fratelli Kaykāʾūs II e Kayqubād II. Venne ucciso nel 1265 dal pervâne Muʿin al-Dīn Sulaymān, favorito dei Mongoli dell'Ilkhanato, che lo fece strangolare.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • Claude Cahen, Pre-Ottoman Turkey: a general survey of the material and spiritual culture and history, trad. J. Jones-Williams, (New York: Taplinger, 1968) 271 ff.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Sultanato di Rum Successore Selgiuqflag.png
Kaykhusraw II 1248 - 1265 Kaykhusraw III