Kiko Alonso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kiko Alonso
KikoAlonso.jpg
Alonso nel 2013.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 110 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Linebacker
Squadra Stemma Miami Dolphins Miami Dolphins
Carriera
Giovanili
2008-2012 Stemma Oregon Ducks Oregon Ducks
Squadre di club
2013-2014 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills
2015 Stemma Philadelphia Eagles Philadelphia Eagles
2016- Stemma Miami Dolphins Miami Dolphins
Statistiche aggiornate all'8 marzo 2016

Kristian "Kiko" Alonso (Newton, 14 agosto 1990) è un giocatore di football americano statunitense che milita nel ruolo di linebacker per i Miami Dolphins della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del secondo giro (46° assoluto) del Draft NFL 2013 dai Buffalo Bills. Al college ha giocato a football all’Università dell'Oregon.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Buffalo Bills[modifica | modifica wikitesto]

Alonso fu scelto nel corso del secondo giro del Draft 2013 dai Buffalo Bills[1]. Debuttò come professionista nella settimana 1, guidando la sua squadra con 9 tackle e forzando un fumble contro i New England Patriots[2]. La settimana successiva mise a segno il primo sack e il suo primo intercetto in carriera su Cam Newton dei Carolina Panthers, guidando nuovamente i Bills con 10 tackle[3]. Il secondo intercetto, Alonso lo mise a referto nella settimana 3 su Geno Smith dei New York Jets[4]. Con 2 intercetti su Joe Flacco nel turno successivo, Alonso divenne il primo linebacker della storia dei Bills a mettere a referto un intercetto per tre settimana consecutive[5]. Per questa prestazione fu premiato come rookie della settimana[6] e quattro giorni dopo come miglior difensore rookie del mese di settembre[7].

Nella settimana 6 contro i Cincinnati Bengals, Alonso mise a segno ben 22 tackle, la seconda prestazione dell'anno nella lega dopo i 24 di Luke Kuechly[8]. Nella settimana 9 fece registrare il secondo sack in carriera contro i Kansas City Chiefs. La sua produttiva stagione da rookie si concluse con 159 tackle (terzo nella NFL), 4 intercetti e 2,0 sack in 16 presenze, tutte come titolare, venendo votato all'84º posto nella NFL Top 100 dai suoi colleghi[9].

Il 2 luglio 2014, i Bills annunciarono la rottura del legamento crociato anteriore per Alonso, che perse l'intera stagione 2014[10].

Philadelphia Eagles[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 marzo 2015, Alonso fu scambiato coi Philadelphia Eagles in cambio del running back All-Pro LeSean McCoy[11], ritrovando il suo ex allenatore a Oregon Chip Kelly. Nella prima partita con la nuova maglia mise subito a segno un intercetto su Matt Ryan dei Falcons. La settimana successiva contro i Dallas Cowboys subì una rottura parziale del legamento crociato anteriore che condizionò il resto della sua stagione, conclusa con 11 presenze, di cui una sola come titolare.

Miami Dolphins[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 marzo 2016, Alonso fu scambiato coi Miami Dolphins[12].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • PFWA Rookie difensivo dell'anno - 2013
  • All-Rookie Team - 2013
  • Rookie difensivo del mese: 1
settembre 2013
4ª del 2013

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 27
Partite da titolare 17
Tackle 202
Sack 2,0
Intercetti 5

Statistiche aggiornate alla stagione 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bills add athletic LB Alonso with 46th pick, buffalobills.com, 26 aprile 2013. URL consultato il 27 aprile 2013.
  2. ^ (EN) Game Center: New England 23 Buffalo 21, NFL.com, 8 settembre 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  3. ^ (EN) Game Center: Carolina 23 Buffalo 24, NFL.com, 15 settembre 2013. URL consultato il 17 settembre 2013.
  4. ^ (EN) Game Center: Buffalo 20 New York 27, NFL.com, 22 settembre 2013. URL consultato il 23 settembre 2013.
  5. ^ (EN) Game Center: Baltimore 20 Buffalo 23, NFL.com, 29 settembre 2013. URL consultato il 30 settembre 2013.
  6. ^ (EN) Kiko Alonso is Pepsi Next Rookie of the Week, NFL.com, 4 ottobre 2013. URL consultato il 4 ottobre 2013.
  7. ^ (EN) Peyton Manning, Jimmy Graham win players of month, NFL.com, 3 ottobre 2013. URL consultato il 3 ottobre 2013.
  8. ^ (EN) Game Center: Cincinnati 27 Buffalo 24, NFL.com, 13 ottobre 2013. URL consultato il 14 ottobre 2013.
  9. ^ (EN) The Top 100 Players of 2014, NFL.com, 14 maggio 2014. URL consultato il 15 maggio 2014.
  10. ^ (EN) Kiko Alonso suffers torn ACL, likely to miss Bills' season, NFL.com, 2 luglio. URL consultato il 2 luglio 2014.
  11. ^ (EN) Eagles, Bills to swap LeSean McCoy for Kiko Alonso, NFL.com, 3 marzo 2015. URL consultato il 4 marzo 2015.
  12. ^ (EN) Byron Maxwell, Kiko Alonso to be traded to Dolphins, NFL.com, 7 marzo 2016. URL consultato l'8 marzo 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]