Kia Cerato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kia Cerato
Kia Cerato 2.0 EX Automatik Iceblau.JPG
Descrizione generale
Costruttore Corea del Sud  Kia Motors
Tipo principale Berlina
Produzione dal 2003 al 2010
Sostituisce la Kia Sephia
Sostituita da Kia Forte
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4341 mm
Larghezza 1735 mm
Altezza 1470 mm
Passo 2610 mm
Altro
Assemblaggio Cina: Jiangsu

Corea del Sud: Hwasung

Altre eredi Kia Cee'd
Stessa famiglia Hyundai Elantra
Auto simili Citroen Xsara e C4
Fiat Stilo e Bravo
Ford Focus
Opel Astra G e Opel Astra H
Peugeot 307 e 308
Renault Megane
SEAT Leon
Toyota Corolla e Auris
Kia Cerato 2.0 EX Iceblau Heck.JPG

La Kia Cerato è un'autovettura prodotta dalla casa automobilistica coreana Kia Motors a partire dal 2003 sino al 2010, conosciuta come Kia Spectra negli Stati Uniti d'America e disponibile in versione berlina a 2 volumi o a 3 volumi.

Condivideva parte della componentistica con la Hyundai Elantra.

Nella maggior parte dei mercati il nome "Cerato" è stato dismesso dal 2009 in favore della nuova denominazione di Kia Forte, è restato però in uso, tra gli altri, in Sudafrica, Australia e Brasile.

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Modello Disponibilità Motore Cilindrata (cm³) Potenza Coppia Massima (Nm) Emissioni CO2
(g/Km)
0–100 km/h
(secondi)
Velocità max
(Km/h)
Consumo medio
(Km/l)
16V dal debutto al 2009 Benzina 1599 77 Kw (105 Cv) 143 167 11 186 13.6
16V CRDi dal debutto al 2009 Diesel 1493 75 Kw (102 Cv) 235 129 12.5 175 20

[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kia Cerato (2004-08), su automoto.it. URL consultato il 21 giugno 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili