Questa pagina è semiprotetta dallo spostamento. Può essere spostata solo da utenti autoverificati
Questa pagina è semiprotetta. Può essere modificata solo da utenti autoverificati

Khvicha Kvaratskhelia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Khvicha Kvaratskhelia
Khvicha Kvaratskhelia 2019 Rubin.jpg
Kvaratskhelia con il Rubin nel 2019
Nazionalità Georgia Georgia
Altezza 183 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, centrocampista
Squadra Napoli
Carriera
Giovanili
2012-2017Dinamo Tbilisi
Squadre di club1
2017-2018Dinamo Tbilisi4 (1)
2018-2019Rustavi18 (3)
2019Lokomotiv Mosca7 (1)
2019-2022Rubin69 (9)
2022Dinamo Batumi11 (8)
2022-Napoli0 (0)
Nazionale
2016-2018Georgia Georgia U-1723 (15)
2017-2019Georgia Georgia U-199 (3)
2019Georgia Georgia U-212 (1)
2019-Georgia Georgia17 (8)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2022

Khvicha Kvaratskhelia (in georgiano: ხვიჩა კვარაცხელია?; Tbilisi, 12 febbraio 2001) è un calciatore georgiano, attaccante o centrocampista del Napoli e della nazionale georgiana.

Considerato uno dei maggiori talenti del calcio georgiano,[1][2][3] nell'estate del 2019 viene indicato dalla UEFA come uno dei 50 giovani più promettenti per la stagione 2019-2020.[4]

È stato nominato per due volte consecutive calciatore georgiano dell'anno (2020 e 2021).[5][6]

Caratteristiche tecniche

È un'ala sinistra, ma all'occorrenza può giocare anche sul lato opposto, oppure come trequartista.[1][7][8] Pur essendo bravo con entrambi i piedi,[1] predilige l'uso del destro, soprattutto per accentrarsi partendo dalla fascia.[7] Elegante nella corsa e dal fisico longilineo, dispone di una grande accelerazione palla al piede, oltre a essere abile nel dribbling, nella finalizzazione e nei calci piazzati.[7][8] Dà il meglio di sé quando si trova in campo aperto.[7]

Carriera

Club

Gli inizi

Cresciuto nel settore giovanile della Dinamo Tbilisi,[9] esordisce in prima squadra il 29 settembre 2017, nell'incontro di Erovnuli Liga pareggiato 1-1 contro il K'olkheti-1913 Poti. L'11 novembre successivo trova il primo gol da professionista con la maglia della Dinamo, siglando la rete del definitivo 1-0 contro la Shukura Kobuleti.

Nel marzo 2018 viene acquistato a titolo definitivo dal Rustavi. L'esperienza col nuovo club dura appena una stagione, durante la quale mette a segno 3 gol in 18 presenze.

Il 15 febbraio 2019 si trasferisce al Lokomotiv Mosca in prestito fino al termine del campionato.[10] Con i moscoviti colleziona in totale 10 presenze, segnando anche una rete in Prem'er-Liga, nella vittoria interna per 4-0 contro il Rubin.[11] Il 22 maggio il Lokomotiv vince la Coppa di Russia, superando in finale l'Ural;[12] nell'occasione Kvaratskhelia subentra durante i minuti finali della partita, conquistando così il suo primo trofeo in carriera. Il 1º luglio il club annuncia di non voler riscattare il giocatore,[13] nonostante il disappunto dell'allenatore Jurij Sëmin.[14]

Rubin e Dinamo Batumi

Il 6 luglio fa ritorno in Russia, firmando un contratto quinquennale con il Rubin.[15] Debutta il 15 luglio seguente, proprio contro il Lokomotiv, trovando anche la rete del definitivo 1-1, la prima con la nuova maglia. Conclude il campionato 2019-2020 con 3 gol in 27 presenze, venendo infine nominato come miglior giovane della competizione.[16] Nella stagione successiva migliora il suo score, siglando 4 reti in 23 presenze, e attirando su di sé le attenzioni dei grandi club europei.[17] Nel dicembre 2020 viene eletto calciatore georgiano dell'anno.[5] Il 26 maggio 2021 viene nominato, per la seconda stagione consecutiva, miglior giovane del campionato russo.[18] Il 5 agosto seguente fa il suo debutto nelle competizioni europee, in occasione della trasferta contro i polacchi del Rakow Częstochowa, valida per l'andata del terzo turno di qualificazione alla Conference League 2021-2022. Il 29 dicembre viene eletto nuovamente calciatore georgiano dell'anno.[6]

Il 24 marzo 2022 rescinde il proprio contratto con il Rubin a causa di presunte critiche e minacce indirizzate a lui e alla famiglia, dovute in particolare alla sua permanenza in Russia e alle tensioni createsi a seguito dell'invasione russa dell'Ucraina.[19][20] Decide quindi di tornare in patria e accasarsi alla Dinamo Batumi,[21] firmando un contratto di due anni.[22] Debutta il 2 aprile seguente, nel match vinto per 1-0 contro il Telavi. Il 18 aprile mette a segno i suoi primi due gol con la nuova maglia, nella vittoria per 5-2 contro il Gagra.[23] Conclude la sua breve esperienza con il club georgiano collezionando 11 presenze totali e 8 reti, che gli valgono la nomina di miglior giocatore della prima parte di Erovnuli Liga 2022.[24]

Napoli

Il 1º luglio 2022 viene annunciato il suo passaggio a titolo definitivo al Napoli.[25] Sceglie di indossare la maglia numero 77.[26]

Nazionale

Dopo aver giocato nelle selezioni giovanili, il 7 giugno 2019 esordisce in nazionale maggiore, nel successo per 3-0 contro Gibilterra.[27] Il primo gol arriva il 14 ottobre 2020, in occasione del match contro la Macedonia del Nord, valido per la Nations League e terminato 1-1.[28] L'11 novembre 2021 mette a segno la sua prima doppietta con la selezione georgiana, nella vittoria per 2-0 contro la Svezia, valida per le qualificazioni ai Mondiali 2022.[17]

Statistiche

Presenze e reti nei club

Statistiche aggiornate al 10 luglio 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2017 Georgia Dinamo Tbilisi EL 4 1 CG 1 0 - - - - - - 5 1
2018 Georgia Rustavi EL 18 3 CG 0 0 - - - - - - 18 3
gen.-giu. 2019 Russia Lokomotiv Mosca PL 7 1 CR 3 0 - - - - - - 10 1
2019-2020 Russia Rubin PL 27 3 CR 1 0 - - - - - - 28 3
2020-2021 PL 23 4 CR 0 0 - - - - - - 23 4
2021-mar. 2022 PL 19 2 CR 1 0 UECL 2[29] 0 - - - 22 2
Totale Rubin 69 9 2 0 2 0 - - 73 9
mar.-giu. 2022 Georgia Dinamo Batumi EL 11 8 CG 0 0 - - - - - - 11 8
2022-2023 Italia Napoli A 0 0 CI 0 0 UCL 0 0 - - - 0 0
Totale carriera 109 22 6 0 2 0 - - 117 22

Cronologia presenze e reti in nazionale

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Georgia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-6-2019 Tbilisi Georgia Georgia 3 – 0 Gibilterra Gibilterra Qual. Euro 2020 - Uscita al 47’ 47’
5-9-2020 Tallinn Estonia Estonia 0 – 1 Georgia Georgia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Uscita al 90'+2’ 90'+2’
8-9-2020 Tbilisi Georgia Georgia 1 – 1 Macedonia del Nord Macedonia del Nord UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
8-10-2020 Tbilisi Georgia Georgia 1 – 0 Bielorussia Bielorussia Qual. Euro 2020 - Uscita al 90’ 90’
14-10-2020 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 1 – 1 Georgia Georgia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno 1 Ingresso al 71’ 71’
25-3-2021 Solna Svezia Svezia 1 – 0 Georgia Georgia Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 46’ 46’
28-3-2021 Tbilisi Georgia Georgia 1 – 2 Spagna Spagna Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 79’ 79’
31-3-2021 Tessalonica Grecia Grecia 1 – 1 Georgia Georgia Qual. Mondiali 2022 1
9-10-2021 Batumi Georgia Georgia 0 – 2 Grecia Grecia Qual. Mondiali 2022 -
12-10-2021 Pristina Kosovo Kosovo 1 – 2 Georgia Georgia Qual. Mondiali 2022 - Uscita al 72’ 72’
11-11-2021 Batumi Georgia Georgia 2 – 0 Svezia Svezia Qual. Mondiali 2022 2 Uscita al 81’ 81’
15-11-2021 Gori Georgia Georgia 1 – 0 Uzbekistan Uzbekistan Amichevole - Ingresso al 61’ 61’
25-3-2022 Zenica Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina 0 – 1 Georgia Georgia Amichevole - Uscita al 75’ 75’
2-6-2022 Tbilisi Georgia Georgia 4 – 0 Gibilterra Gibilterra UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno 1 Uscita al 63’ 63’
5-6-2022 Razgrad Bulgaria Bulgaria 2 – 5 Georgia Georgia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno 1 Uscita al 67’ 67’
9-6-2022 Skopje Macedonia del Nord Macedonia del Nord 0 – 3 Georgia Georgia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno 1 Uscita al 83’ 83’
12-6-2022 Tbilisi Georgia Georgia 0 – 0 Bulgaria Bulgaria UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno -
Totale Presenze 17 Reti 8

Palmarès

Club

Lokomotiv Mosca: 2018-2019

Individuale

2020, 2021
2019-2020, 2020-2021

Note

  1. ^ a b c Kvaratskhelia, il Messi georgiano pronto a far sognare Napoli, su corrieredellosport.it, 12 aprile 2022. URL consultato il 13 aprile 2022.
  2. ^ Il predestinato della Georgia e figlio d’arte: chi è davvero Khvicha Kvaratskhelia, su napolicalciolive.com, 29 marzo 2022. URL consultato il 13 aprile 2022.
  3. ^ KVARATSKHELIA, IL TALENTO GEORGIANO CHE HA STREGATO TUTTI [VIDEO], su vocidicitta.it, 16 dicembre 2021. URL consultato il 13 aprile 2022.
  4. ^ 50 for the future: UEFA.com's ones to watch in 2019/20, su uefa.com, 30 luglio 2019. URL consultato il 29 giugno 2022.
  5. ^ a b (KA) ხვიჩა კვარაცხელია წლის საუკეთესო ფეხბურთელია, su 1tv.ge, 29 dicembre 2020. URL consultato il 14 aprile 2022.
  6. ^ a b (KA) 2021 წლის საუკეთესო ფეხბურთელი - ხვიჩა კვარაცხელია, su crystalsport.ge, 29 dicembre 2021. URL consultato il 29 giugno 2022.
  7. ^ a b c d 50 giovani da seguire nel 2021 – Quinta parte, su ultimouomo.com, 8 gennaio 2021. URL consultato il 5 aprile 2022.
  8. ^ a b Un talento al giorno, Khvicha Kvaratskhelia: un vero killer dell'uno vs uno, su tuttomercatoweb.com, 16 aprile 2021. URL consultato il 13 aprile 2022.
  9. ^ (KA) დინამოელები ჭაბუკთა ნაკრებში, su fcdinamo.ge, 29 settembre 2015. URL consultato il 5 aprile 2022.
  10. ^ (RU) Хвича Кварацхелия – в «Локомотиве», su fclm.ru. URL consultato il 5 aprile 2022.
  11. ^ (EN) Lokomotiv beat Rubin, su eng.premierliga.ru, 10 maggio 2019. URL consultato il 26 aprile 2022.
  12. ^ Coppa di Russia, la Lokomotiv batte l'Ural 1-0 e alza il trofeo, su tuttomercatoweb.com, 22 maggio 2019. URL consultato il 14 aprile 2022.
  13. ^ (RU) Кварацхелия покинул «Локомотив», su fclm.ru. URL consultato il 5 aprile 2022.
  14. ^ (RU) Андрей Панков, Сёмин: из-за ухода Кварацхелии из «Локомотива» у меня потекли слёзы, su championat.com. URL consultato il 5 aprile 2022.
  15. ^ (RU) ХВИЧА КВАРАЦХЕЛИЯ СТАЛ ИГРОКОМ «РУБИНА», su rubin-kazan.ru. URL consultato il 5 aprile 2022.
  16. ^ (EN) Khvicha Kvaratskhelia is named Young Player of the Season, su eng.premierliga.ru, 1º agosto 2020. URL consultato il 26 aprile 2022.
  17. ^ a b La nuova stella di Tbilisi: Kvaratskhelia stende Ibra. Piace a mezza Europa, anche al Milan, su tuttomercatoweb.com, 11 novembre 2021. URL consultato il 13 aprile 2022.
  18. ^ (EN) Khvicha Kvaratskhelia named RPL Young Player of the Season for second year in a row, su eng.premierliga.ru, 26 maggio 2021. URL consultato il 26 aprile 2022.
  19. ^ (RU) «РУБИН» И ХВИЧА ДОГОВОРИЛИСЬ О ПРИОСТАНОВКЕ КОНТРАКТА, su rubin-kazan.ru, 24 marzo 2022. URL consultato il 13 aprile 2022.
  20. ^ Il Rubin Kazan libera Kvaratskhelia: il Napoli prepara l’accelerata decisiva, su gazzetta.it, 1º aprile 2022. URL consultato il 12 aprile 2022.
  21. ^ (EN) Kvaratskhelia suspends Rubin contract, su eng.premierliga.ru, 24 marzo 2022. URL consultato il 26 aprile 2022.
  22. ^ Kvaratskhelia, il ds della Dinamo Batumi: “Ora è nostro! Napoli? Magari…”, su serieanews.com, 31 marzo 2022. URL consultato il 12 aprile 2022.
  23. ^ Kvaratskhelia show in Georgia, due gol e un assist a metà partita: giocate da applausi, su calcionapoli24.it, 18 aprile 2022. URL consultato il 18 aprile 2022.
  24. ^ (KA) ელიგის მეორე წრეში საუკეთესო კვარაცხელიაა #1TVSPORT, su 1tv.ge, 23 giugno 2022. URL consultato il 29 giugno 2022.
  25. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Kvaratskhelia a titolo definitivo, su sscnapoli.it, 1º luglio 2022. URL consultato il 1º luglio 2022 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2022).
  26. ^ Khvicha ha scelto il suo numero di maglia, su twitter.com, 9 luglio 2022. URL consultato il 9 luglio 2022.
  27. ^ (RU) Кварацхелия дебютировал за сборную Грузии, su fclm.ru. URL consultato il 5 aprile 2022.
  28. ^ (KA) ხვიჩა კვარაცხელიას გოლი ჩრდ. მაკედონიის წინააღმდეგ, su nakrebi.ge, 14 ottobre 2020. URL consultato il 14 aprile 2022.
  29. ^ Nei turni preliminari

Altri progetti

Collegamenti esterni