Khurais

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Khurais
StatoArabia Saudita Arabia Saudita
Anno costruzione1957
Coordinate25°04′10″N 48°11′42″E / 25.069444°N 48.195°E25.069444; 48.195Coordinate: 25°04′10″N 48°11′42″E / 25.069444°N 48.195°E25.069444; 48.195

Khurais è un grande giacimento di petrolio in Arabia Saudita. Scoperto nel 1957[1] è situato in una formazione parallela del giacimento super gigante di Ghawar. Le sue riserve ammontano a 27 miliardi di barili[1]. Ha prodotto piccole quantità di petrolio nel 1960, ma poi fu abbandonato e rimesso in produzione alla fine degli anni 70. La sua produzione raggiunse un picco di 144 kbbls/g nel 1981[2]. Fu abbandonato di nuovo.

È stato rimesso in servizio l'11 giugno 2009 [1]. L'Aramco spera di produrre 1,2 Mbbls/g, includendo due giacimenti periferici, grazie a una massiccia iniezione di acqua. Gli impianti dedicati alle iniezioni d'acqua sono stati costruiti dalla Halliburton, Lavalin e Saipem, con Foster Wheeler project manager[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Inaugurato il giacimento di Khurais, su glgroup.com. URL consultato il 18-06-2009.
  2. ^ Khurais entra in produzione. So what?, su petrolio.blogosfere.it. URL consultato il 18-06-2009.