Kharan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la città del Pakistan, vedi Kharan (città).
Principato di Kharan
Principato di Kharan – Bandiera
Principato di Kharan - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome ufficiale ریاست خاران; State of Kharan
Lingue parlate arabo, inglese
Capitale Kharan
Dipendente da Regno di Kalat dal 1697 al 1940
India britannica dal 1940 al 1947
Politica
Forma di governo regno
Nascita 1697
Fine 1948 con Habibullah Khan Nousherwani Baloch
Territorio e popolazione
Economia
Valuta rupia di Kharan
Commerci con India britannica
Religione e società
Religioni preminenti islamismo
Religione di Stato islamismo
Religioni minoritarie protestantesimo, cattolicesimo, induismo, buddismo
Classi sociali patrizi, clero, popolo
Evoluzione storica
Preceduto da Regno di Kalat
Succeduto da Pakistan

Il Principato di Kharan (in arabo ریاست خاران) fu uno Stato principesco del subcontinente indiano, avente per capitale Kharan.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

lo Stato di Travancore si trovava nell'attuale regione di Kerala, caratterizzata da ampi terreni naturali con molti alberi nella parte interna oltre alla presenza di alte montagne, mentre l'area costiera a ovest è caratterizzata da spiagge degradanti al mare. Il clima è tropicale data la posizione nell'estrema punta a sud dell'India.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stato di Kharan venne fondato nel 1697 circa come stato vassallo del Kalat, status nel quale rimase sino al 1940. Il 17 marzo 1948, il Kharan decise di entrare a far parte del Pakistan ed il 3 ottobre 1952 entrò nella Baluchistan States Union. Lo stato venne definitivamente dissolto il 14 ottobre 1955 quando gran parte delle regioni del Pakistan occidentale entrarono a far parte della provincia del Pakistan Occidentale. Tale provincia venne poi dissolta nel 1970 ed il territorio del precedente stato di Kharan venne organizzato nell'attuale Distretto di Kharan inserito nella provincia pakistana del Belucistan.

Governanti del Kharan[modifica | modifica wikitesto]

I governanti ereditari del Kharan avevano il titolo di Mir e dal 1921 furono anche indicati coi titoli di Sardar Bahadur Nawab.

Regno Nome[1]
1810-? Mir Abbas Khan Baloch
1833–1885 Mir Azad Khan Baloch
1885–1909 Mir Nowruz Khan Baloch
1909–1911 Mir Mohammad Yaqub Khan Baloch
1911–1955 Nawab Mir Habibullah Khan Nousherwani Baloch
14 ottobre 1955 Stato unito al Pakistan Occidentale

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ben Cahoon, WorldStatesmen.org, Pakistan Princely States, worldstatesmen.org. URL consultato il 3 ottobre 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Asia Portale Asia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Asia