Kevin Gallacher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kevin Gallacher
Italia vs Scozia (Perugia, 1988).jpg
Gallacher (al centro) in nazionale nel 1988
Nazionalità Scozia Scozia
Altezza 175 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2002
Carriera
Squadre di club1
1983-1990 Dundee Utd 131 (26)
1990-1993 Coventry City 100 (28)
1993-1999 Blackburn 146 (47)
1999-2001 Newcastle Utd 39 (4)
2001-2002 Preston N.E. 5 (1)
2002 Sheffield Weds 3 (0)
2002 Huddersfield Town 7 (0)
Nazionale
1988-2001 Scozia Scozia 53 (9)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Kevin William Gallacher (Clydebank, 23 novembre 1966) è un ex calciatore scozzese, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gallacher ha iniziato la carriera con il Dundee Utd, dove ha trascorso sette anni di successo, sotto la guida di Jim McLean. È apparso anche nella finale di Coppa UEFA 1986-1987, in cui il Dundee United è stato sconfitto dal IFK Göteborg. Nel 1988, ha segnato una rete nella finale di Scottish Cup, in cui la squadra di Gallacher è stata sconfitta dal Celtic per due a uno. Nel 2014 è stato inserito nella hall of fame degli Arabs.[1] Nel 1990 è passato al Coventry City, dove è stato uno dei calciatori più acclamati dai tifosi per tre anni.

A marzo 1993 è passato ai Blackburn, dove si è confermato come uno degli idoli della tifoseria. Sfortunatamente, si è rotto per due volte la gamba (la seconda volta alla prima partita dopo il rientro dal precedente infortunio) ed ha potuto giocare soltanto una partita nel campionato 1994-1995, quando il Blackburn ha vinto il titolo. L'unica partita giocata è stata contro il Crystal Palace, dove ha segnato una rete fondamentale nella vittoria per due a uno.

Dopo la retrocessione del Blackburn, si è trasferito al Newcastle Utd ed è diventato, così, il primo acquisto di Bobby Robson. Prima di ritirarsi dal calcio, ha vestito le maglie di Preston N.E., Sheffield Weds e Huddersfield Town, prima di concludere la sua carriera nel 2002, carriera che lo ha visto segnare centosei reti in quattrocentotrenta partite, tra Scozia e Inghilterra.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Gallacher ha giocato la prima partita per la Scozia nel 1987, in una sfida contro la Colombia. In totale, è stato impiegato in cinquantatré partite per la Nazionale scozzese, con nove reti. Ha rappresentato la sua selezione durante il campionato d'Europa 1992, il campionato d'Europa 1996 e il campionato del mondo 1998.

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver lasciato il calcio, è diventato un opinionista per una TV scozzese e per la BBC. Nel suo libro Tartan Turmoil: The Fall & Rise of Scottish Football, ha criticato duramente il calcio scozzese.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Blackburn: 1994-1995

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2014, su Dundeeunitedfc.co.uk. URL consultato il 6 giugno 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN96791479 · ISNI (EN0000 0000 6864 4954 · LCCN (ENnb2009021044 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2009021044