Keep Them Confused

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Keep Them Confused
ArtistaNo Use for a Name
Tipo albumStudio
Pubblicazione14 giugno 2005
Durata35:17
Dischi1
Tracce13
GenerePop punk
Skate punk
Melodic hardcore punk
EtichettaFat Wreck Chords
ProduttoreRyan Greene
Registrazione2005 - The Razor's Edge, San Francisco, California
No Use for a Name - cronologia
Album precedente
(2002)

Keep Them Confused è il settimo album studio della band skate punk No Use for a Name. Considerato il migliore tecnicamente come produzione ed arrangiamenti, è considerato l'album più melodico della band, sia per le differenze musicali che per il cambiamento della tecnica di canto del cantante Tony Sly.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Part Two
  2. There Will Be Revenge
  3. For Fiona
  4. Check for a Pulse
  5. Divine Let Down
  6. Black Box
  7. Bullets
  8. Failing Is Easier (Part Three)
  9. Apparition
  10. It's Tragic
  11. Killing Time
  12. Slowly Fading Fast
  13. Overdue

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk